50 anni di esperienza al servizio dell'industria

  Richiedi informazioni / contattami

intervista alla d.ssa Nepote della Nepote srl, azienda che effettua lavorazioni e commercializza nastri di trasporto e cinghie di trasmissione

Mariangela Nepote nel magazzino di Torino
Mariangela Nepote nel magazzino di Torino
L'ingresso della sede della Nepote
L'ingresso della sede della Nepote
Mariangela Nepote
Mariangela Nepote

D.ssa Nepote ci può riassumere 50 anni di attività in poche frasi, portando al vivo i passaggi di vita principali?

1959 1' luglio: F.G. Fabbrica Guarnizioni, già Cavallero, storica manifattura cinghie e guarnizioni industriali e rivenditore di articoli tecnici, rilevata dalla famiglia Nepote, inizia la sua attività. Magazzino e uffici a Torino, tuttora attivi nella sede precedente e l'officina di trasformazione spostata da Torino a Chivasso negli anni successivi: dalla lavorazione del cuoio per uso industriale, cinghie di trasmissione e guarnizioni, con artigiani storici e qualificati, all'attuale gamma di articoli tecnici industriali, ai prodotti piu' moderni nel campo della trasmissione industriale, dei nastri di trasporto e dei prodotti per la manutenzione.

L'attività è seguita inizialmente dal nonno Angelo per tutti gli aspetti amministrativi e dal figlio Eligio per quanto riguarda la parte tecnica: la svolta fondamentale avviene nel 1964, anno in cui viene assunta la rappresentanza dei nastri trasportatori della Pirelli, storico marchio. Inizialmente la gamma trattata era rivolta in particolare al trasporto pesante (industria estrattiva e cave) e in seguito si sviluppò il mercato dei nastri in resina, per il trasporto di prodotti del settore alimentare, agricolo e materiali piu' leggeri. Presso la ns. officina si svolgevano operazioni di vulcanizzazione e personalizzazione dei nastri di trasporto in base alle esigenze dei clienti. Concluso il rapporto durato circa 15 anni con Pirelli, (che decise di svolgere queste attività al proprio interno) lo stesso tipo di collaborazione ci ha legato per parecchi anni ad un altro produttore leader di questo settore, la CiGo, per arrivare alla fase attuale in cui siamo da oltre 40 anni, rivenditori autorizzati e centro di servizio di Habasit, leader mondiale nel settore dei nastri per trasporto e processo.

Analizzando la situazione economica recente: come vi siete strutturati per far fronte alla obbligata evoluzione in corso?

Nel corso degli ultimi anni, per far fronte alla necessaria evoluzione in corso, è stato dedicato molto spazio alla ricerca mirata di prodotti che completassero la gamma già offerta e che ci permettessero di rispondere con attenzione alle richieste ed esigenze dei clienti. Alcune lavorazioni interne sono state terziarizzate, con la possibilità di garantire elevati livelli di qualità del prodotto.

Per un rivenditore di " piccola taglia" come la nostra realtà, è stato necessario anche rivedere gli aspetti legati alla gestione delle scorte di magazzino al fine di contenere costi che certamente influiscono sulla struttura, oggi molto più che nel passato, garantendo sempre il miglior servizio.

Come descriverebbe il rapporto ad oggi esistente tra produttori e fornitori?

Il rapporto fra produttore e fornitore va nella direzione di più stretta sinergia; sono aspetti fondamentali la conoscenza delle problematiche della clientela, supporto tecnico sia al cliente finale che al rivenditore e attenzione da parte del produttore nella scelta del canale di vendita o distribuzione, in modo tale da poter garantire che il proprio prodotto sia efficacemente presentato e distribuito. Soprattutto deve essere chiara la politica del fornitore, che deve supportare la presenza del rivenditore sul territorio e fornire al cliente finale la sicurezza di avere scelto il prodotto che meglio risponde alle sue esigenze sotto tutti gli aspetti. Un altro aspetto che reputo molto importante in special modo per le piccole realtà della distribuzione, è quello della formazione: con l'aggiornamento delle normative e dei prodotti nel nostro settore, è necessario un aggiornamento continuo che permetta la migliore conoscenza da parte del personale che segue gli aspetti commerciali e tecnici.

I nastri trasportatori non il Vs prodotto per eccellenza. Quali le caratteristiche di collocazione di mercato attuali? Quali le principali specifiche legate ai nastri trasportatori Food?

Il mercato dei nastri di trasporto sempre in evoluzione, la ricerca di nuovi prodotti e tecniche di lavorazione più rapide che facilitino al cliente finale le operazioni di manutenzione riducendo tempi e costi di fermata, ci permettono nuove possibilità di offerta. Il marchio Habasit rappresenta oggi un importante e riconosciuto punto di riferimento in questo settore: la ns. azienda si è sempre impegnata adeguandosi sia sotto l'aspetto tecnico sia con strumenti di formazione continua. Negli ultimi anni la nostra attenzione si è concentrata sul settore Food: una vasta gamma di nastri di trasporto e di processo per i settori della panificazione, dolciario, farmaceutico, chimico e cosmetico, ci consentono di offrire prodotti certificati, progettati per garantire la massima sicurezza nell'utilizzo. A completamento di questa offerta, offriamo ai clienti un panorama di prodotti specifici quali tubi, tessuti tecnici, lubrificanti e DPI idonei per applicazioni in questo settore.

Il concetto di Qualità e di Certificazione sono sicuramente un valore aggiunto nel fare impresa. Quale la sua opinione in merito?

La ns. azienda ha conseguito la certificazione del sistema di gestione per la qualità nel 2005 e l'attenzione continua posta alle esigenze e richieste del cliente, ci ha sicuramente permesso di diventarne partner attivo apportando la nostra competenza per la soluzione di differenti problematiche. Senza dubbio è un valore aggiunto che il cliente valuta sempre più, richiedendo al fornitore professionalità, competenza, assistenza tecnica e anche capacità di offrire supporto per la soluzione di problemi non necessariamente legati al prodotto acquistato.

Leggi il resto dell'intervista sul numero di Aprile del Distributore Industriale: http://digital.distributore-industriale.it/digitalMagazine?issue_id=250

Pubblicato il 5 Giugno 2012 - (274 views)
TIMGlobal Media Media Srl Con Socio Unico
Centro Commerciale Milano San Felice, 2
20090 Segrate - Italy
+39-02-7030631
+39-02-70306350
Visualizza company profile
Descrizione

Dal 1975 TIMGlobal Media (già Thomas Industrial Media) si propone l’obiettivo di soddisfare le esigenze dei professionisti industriali attraverso la divulgazione delle più aggiornate informazioni sul mercato.

Attraverso riviste cartacee, contenuti digitali e multimediali, TIMGlobal Media rappresenta una fonte di informazioni specifiche per tutti i processi di acquisto industriali.

Copriamo l'intero territorio europeo con Ie riviste IEN Europe, PCN Europe, Energy Efficiency: Business & Industry, mentre per i diversi mercati nazionali offriamo: IEN D-A-CH in Germania; PEI e ECI Electronique Composants & Instrumentation in Francia; IEN Italia, Il Distributore Industriale, Manutenzione-Tecnica & Management, CMI-Costruzione e Manutenzione Impianti in Italia; Endüstri Dünyasi in Turchia. Il nostro obiettivo è quello di rappresentare al meglio il punto di contatto tra acquirenti e fornitori ed essere il fornitore di soluzioni per l'intero processo di acquisto industriale.

Raggiungiamo questo obiettivo divulgando conoscenza tecnica, supportando la ricerca di nuovi fornitori, fornendo informazioni aggiornate sui prodotti e sulle aziende e offrendo vantaggi concreti a inserzionisti e utenti.

Se la tua azienda ha bisogno di essere promossa in Germania, Francia, Italia, Turchia o in tutta Europa, TIMGlobal Media ti può offrire un mix personalizzato di servizi di marketing, pubblicità e attività redazionali attraverso un panorama completo di supporti cartacei, digitali e online.

Mappa
Più prodotti da questo inserzionista
Vinci un Premium Pass per HANNOVER MESSE 2013
Soluzioni tecnologiche per la strumentazione di misura e controllo
SPS Italia: i segreti di una seconda edizione da record
Alla scoperta del Canada, l’american dream del terzo millennio
Lavoro: cosa cambia con la "Riforma Fornero"
Energia+Empatia=Leadership al quadrato
E-commerce: Italia agli ultimi posti in Europa
I vantaggi delle partnership tra diverse tipologie di azienda
L’importanza dell’email marketing nelle strategie d’impresa
Green economy: mercato in standby o bolla finanziaria?
Articoli correlati
l'interruttore di sicurezza modulare ed il sistema di trasferimento chiavi SAFEMASTER® STS di DOLD
Linea completa di attrezzature per workshop
Prodotti e soluzioni tecniche su misura
Il controller compatto comunica tramite EtherCAT
Stampante 3D Renkforce RF500
Valigetta porta utensili senza contenuto Basetech 658799
Scheda robot Makerfactory Hexapod
VOLTCRAFT VC650BT SE: multimetro da tavolo digitale calibrato
Renkforce GSHS800 Switch ethernet
Termometro digitale PL-120 T2 SE
Sensori a bassa tensione per IoT
Dimensionamento oggetti rettangolari
Applicazioni Pick&Place
Sistema depallettizzazione di colli
Misuratore di portata minuscolo
Regolatore elettronico di pressione
Misuratori e regolatori di ultima generazione
Interruttore con elettromagnete
Motore flat per coppie elevate
Controller che comunica con Ethercat
l'interruttore di sicurezza modulare ed il sistema di trasferimento chiavi SAFEMASTER® STS di DOLD
Come misurare differenze di pressione minime
Sonde ad elevata risoluzione
Pistole manuali per la dosatura di adesivi bi-componenti
Robot collaborativo per handling
Brushless integrato e CNC, IP65 e assoluto
Utensili per tornitura di acciaio
Pressostati con display a 3 letture
Riduttori per macchine utensili
Trasduttore con cella di misura
Come misurare differenze di pressione minime
Robot collaborativo per handling
Panel iH Pro: interfaccia ancora più ergonomica
Brushless integrato e CNC, IP65 e assoluto
Giunti a lamelle
Fabbricazione additiva per manutenzione
Dimensionamento oggetti rettangolari
Sistema depallettizzazione di colli
Sensore 3D con App integrate
Sonde per macchine riempitrici