Centraline standalone per monitorare le velocità e l’arresto delle macchine

Per un controllo sensorless di sicurezza, senza l’ausilio di sensori esterni

  • Centraline standalone per monitorare le velocità e l’arresto delle macchine
    Centraline standalone per monitorare le velocità e l’arresto delle macchine

Le centraline standalone SAFEONE della DINA Elektronik, partner per il mercato italiano di LAS, offrono funzionalità di sicurezza all'avanguardia monitorando le velocità e l’arresto di macchine senza l’ausilio di sensori esterni, caratteristica unica sia in queste dimensioni compatte (22.5mm) che in questa tipologia di modulo. 

Le centraline DINA monitorano in sicurezza motori da 1 a 3 fasi fino a 690 V CA e livello di sicurezza PL e.

Il modulo DN3PS2 misura la forza elettromagnetica di un motore in arresto, le uscite di sicurezza commutano quando scendono al di sotto della soglia preconfigurata.

I moduli DN3PD1/DN3PD2 monitorano la frequenza specifica dall'azionamento come: intervallo di velocità (SSR), velocità ridotta (SLS) o velocità massima (SSM) in sicurezza.

Nel modulo DN3PD1 la configurazione e la diagnostica si effettuano con un solo pulsante e il display a LED bicolore direttamente sul pannello frontale. La messa in servizio e la risoluzione dei problemi possono così essere eseguite rapidamente.

Uno dei vantaggi del nuovo DN3PD2 è che può essere facilmente configurato tramite l'innovativo software GO:Beyond e l'interfaccia USB garantendo diversi parametri di approfondimento.