Recuperare l'energia: Energy Saving anche con gli accumulatori

  Richiedi informazioni / contattami

Hydac ha sviluppato una soluzione che minimizza lo scambio termico verso l’esterno e quindi massimizza la resa

Energia

Recuperare l'energia: Energy Saving anche con gli accumulatori
Recuperare l'energia: Energy Saving anche con gli accumulatori

Negli impianti industriali azionati da accumulatori oleodinamici, ad esempio nelle presse, il dissipamento di energia è una conseguenza fisica nota per la quale cicli continuativi di carica e scarica determinano un inevitabile spreco di energia verso l’ambiente esterno. A fronte del crescente interesse verso il risparmio energetico e l’ottimizzazione degli impianti, il costruttore è oggi tenuto a implementare soluzioni energy saving. Modificando la struttura della sacca, attraverso il rivoluzionario impiego di una sofisticata schiuma, Hydac ha sviluppato una soluzione che minimizza lo scambio termico verso l’esterno (che comporta spreco energetico) e quindi massimizza la resa.

La conseguenza diretta di questa innovazione è la possibilità di installare accumulatori di taglia inferiore che offrono le stesse performance di un accumulatore standard con una notevole riduzione nei costi e negli ingombri. La soluzione foam filled accumulator consente di minimizzare l’isteresi del ciclo di lavoro portando l’energia erogata ad un incremento fino al 30%.

Nelle applicazioni oleodinamiche in ambito macchine mobili, invece, come ad esempio quelle per l’agricoltura, da costruzione, per il sollevamento etc., è frequente che l’energia di ritorno delle utenze (es: abbassamento dei carichi negli impianti di sollevamento) non venga recuperata. Per queste ragioni HYDAC ha sviluppato sistemi e componenti per l’uso in applicazioni ibride. Si tratta di componentistica compatta e ultraleggera che trova particolare applicazione nel settore mobile. Il vantaggio energetico di queste soluzioni consiste in: trasmissione idrostatica, recupero dell’energia, compensazione dei carichi e riutilizzo dell’energia già disponibile.

Come noto, HYDAC è tra i principali produttori di accumulatori e vanta oltre 50 anni di know-how nelle tre tecnologie di sistemi di accumulo: a membrana, a sacca e pistone. Questo elevato know-how nelle tecniche di accumulo ha consentito di allargare lo spettro di applicazione anche all’ibrido, che prevede l’impiego di accumulatori coordinato da blocchi modulari intelligenti e consente di rimettere in circolo l'energia evitandone gli sprechi.

L’accumulatore offre la possibilità di sfruttare le fasi passive del ciclo macchina per immagazzinare energia che sarà poi restituita nelle fasi attive. A titolo di esempio, nel caso di una macchina per il sollevamento, nella fase di salita del carico l’accumulatore erogherà parte dell’energia necessaria, mentre in fase di discesa l’energia in eccesso, che sarebbe altresì dissipata, sarà immagazzinata nell’accumulatore.
La tecnologia ibrida indirizzata alla massima efficienza energetica sposta il campo d’azione anche in ambito energy saving.

Pubblicato il 1 Dicembre 2020 - (110 views)
Hydac spa
Via Archimede, 76
20041 Agrate Brianza - Italy
+39-039-642211
+39-039-6899682
Visualizza company profile
Descrizione

Hydac è un’azienda che da oltre 50 anni si occupa principalmente di tecnologia oleodinamica. L’azienda offre sistemi semplici di ingegneria complessa grazie al lavoro dei 9000 dipendenti che sviluppano, progettano e costruiscono sistemi e soluzioni all’avanguardia in 47 paesi nel Mondo. Il lavoro di Hydac consiste nel progettare e costruire componenti e sistemi che usano un fluido idraulico come vettore di potenza, tipicamente l’olio. Divide la sua offerta in sistemi per il fluid care e fluid power che trovano applicazione in qualsiasi comparto industriale che impieghi la potenza oleodinamica. Pertanto, i progettisti e i manutentori di tutto il mondo si affidano alle competenze e alle soluzioni offerte da Hydac per l’azionamento e il trattamento del fluido idraulico anche per la manutenzione, il 4.0, l’elettrificazione e l’ottimizzazione dei sistemi.

Mappa
Più prodotti da questo inserzionista
Sistemi di raffreddamento per il Thermal Management dei processi dell’idrogeno
Smart Sensors: sensori di nuova generazione
Soluzioni per il controllo e la connettività per Off-Highway Vehicle
Hydac Smart Sensing
Sistemi multipurpose per Testing, Maintenance e Service
Fluid Care: dalla cura dell'olio all'eco-sostenibilità d'impianto
HYDAC Fluid Power ed efficienza energetica
HYDAC Fluid Care ed efficienza energetica
Oleodinamica ed Energy Saving: Fluid Care e Fluid Power
Sensori per il monitoraggio dell’olio
Automazione e Meccatronica Hydac
Oleodinamica Hydac
Oleodinamica Hydac
Data recorder HMG 4000
Sistemi oleodinamici connessi
Sistemi oleodinamici
Oleodinamica smart
Sistemi oleodinamici
Data recorder HMG 4000
Data recorder con display touchscreen
Articoli correlati
Pistola di soffiaggio a impatto, a risparmio energetico
Manutenzione e controllo completo per l’impianto di cogenerazione di QVC
Dall’audit al monitoraggio: così l’Internet of Things gestisce i consumi energetici
5 step per ottenere le massime performance dall'impianto
Fotovoltaico: dall’iter burocratico alla manutenzione
Expertise completa dei motori MWM e delle componenti dell’impianto
Nuova vita a un impianto di cogenerazione di un’azienda zootecnica
DuoDrive: riduttore e motore in un'unica carcassa
La produzione di Tonno Rio Mare è ancora più efficiente e sostenibile grazie alla trigenerazione di AB
AB contribuisce all’equity crowdfunding di Noleggio Energia per l’efficientamento energetico delle PMI
Dove c'è energia, c'è AB
InfoPMS4.0 di ib industry
InfoPMS4.0 di ib industry
Dove c'è energia, c'è AB
Torrino di estrazione in CC per quadri elettrici
Ventilazione da tetto a risparmio energetico
Soluzioni per l'efficienza energetica SMC
Moduli IGBT di Fuji Electric
Costruire le macchine del domani
Costruire le macchine del domani