Sensori ottici compatti

I sensori ottici EXNER, distribuiti da Ital Control Meters, permettono il controllo automatico dei liquidi

  • Sensori ottici compatti
    Sensori ottici compatti

Controllare in tempo reale la purezza di un liquido, la sua concentrazione o l’efficienza della separazione tra liquido e solidi a valle di un sistema di filtrazione è di primaria importanza per la qualità del liquido in transito e l’ottimizzazione del sistema di filtraggio o miscelazione.

ICM fornisce sensori basati su molte tecniche differenti per questo tipo di servizio, adattandosi ad ogni condizione operativa e a qualsiasi tipo di fluido, soprattutto per i settori chimico-farmaceutici, petrolchimici e alimentari.

I sensori ottici EXNER si basano sul controllo dell’assorbimento o della diffrazione di un fascio ottico nel campo infrarosso. Si tratta di sensori compatti, molto robusti e facilmente installabili ad inserzione su linee di qualsiasi dimensione, mediante i quali è possibile controllare in tempo reale la concentrazione di una soluzione liquida oppure la sua torbidità, indice dell’efficienza di filtrazione.

L'azienda tedesca EXNER, è rappresentata in Italia da Ital Control Meters.