Via agli incentivi statali: nelle prime otto ore prenotati 21,5 milioni di euro

  Richiedi informazioni / contattami

nel dettaglio le categorie merceologiche a cui si applica il contributo del governo

Via agli incentivi statali: nelle prime otto ore prenotati 21,5 milioni di euro
Via agli incentivi statali: nelle prime otto ore prenotati 21,5 milioni di euro

Il Ministero dello Sviluppo comunica che nelle prime otto ore di Giovedì 15 Aprile 2010, giorno di avvio degli ecoincentivi statali, sono «stati prenotati complessivamente circa 24mila incentivi, per un totale di 21,5 milioni di euro». Partenza positiva dunque per la stagione di acquisti con i contributi del governo.  I call center hanno registrato più di centomila contatti.
Il contributo statale è rivolto alle seguenti categorie di prodotto: Cucine: Stanziamento pari a 58 milioni di euro per la sostituzione dei mobili per cucina in uso con cucine componibili, purché i mobili siano accompagnati da scheda prodotto e rispettino le norme previste dal Ministero della Salute sulle disposizioni per l’emissione di aldeide formica, ed elettrodomestici ad incasso ad alta efficienza. Finanziati il 10 per cento del costo nel limite massimo del singolo contributo pari a 1000 euro. Elettrodomestici: Stanziamento complessivo pari a 50 milioni di euro. Per la sostituzione di lavastoviglie il contributo è pari 20 per cento fino a 130 euro (non inferiore a classe A/A/A). Per i forni elettrici si arriva al 20 per cento fino a 80 euro purché non inferiori alla classe A. Per i piani cottura 20 per cento fino a 80 euro (con dispositivo di sorveglianza fiamma). Sempre fino al 20 per cento nel limite di 100 euro per la sostituzione di cucina di libera installazione con altre dotate di forno elettrico di classe A e piano cottura con valvola di sicurezza (FSD). Per la sostituzione delle cappe con cappe climatizzate, il limite è del 20 per cento fino a 500 euro. Stessa percentuale - fino a 400 euro - anche per la sostituzione di scaldacqua elettrici con pompe di calore ad alta efficienza per la produzione di acqua calda sanitaria. Infine 20 per cento fino a 380 euro per la sostituzione e installazione di apparecchi a biomassa. Moto: Stanziamento di 12 milioni di euro. Per l'acquisto di un motociclo fino a 400 cc o con potenza non superiore a 70 kW di categoria Euro 3 con contestuale rottamazione di un motociclo o di un ciclomotore di categoria Euro 0 o Euro 1 viene concesso un contributo del 10 per cento fino a 750 euro. Nel caso di acquisto di motocicli ad alimentazione elettrica doppia o esclusiva l'incentivo arriva fino al 20 per cento fino a un massimo di 1.500 euro. Fuoribordo: Stanziamento complessivo è pari a 20 milioni di euro. La sostituzione di un motore fuoribordo di vecchia generazione con motori a basso impatto ambientale fino a 75 kW dà diritto a un contributo del 20 per cento fino a 1000 euro. Per l'acquisto di stampi per la laminazione sottovuoto degli scafi da diporto dotati di flangia perimetrale è previsto un contributo pari al 50% del costo con un massimo 200.000 euro per azienda. Immobili: Stanziamento complessivo pari a 60 milioni di euro. Il governo ha stanziato un contributo di 83 euro per metro quadrato di superficie utile nel limite di 5000 euro per l'acquisto di immobili con fabbisogno di energia migliore del 30 per cento (rispetto all'allegato C n. 1 tabella 1.3 del dlgs 192/2005) e di 116 euro per metro quadrato nel limite di 7000 euro con fabbisogno di energia migliore del 50 per cento. Altri incentivi sono previsti poi per l'acquisto, previa rottamazione, dei vecchi rimorchi, bonus per l'acquisto di macchine agricole e gru a torre per l'edilizia dove gli sconti vanno dal 10 al 20 per cento. Ai rimorchi andranno complessivamente 8 milioni di euro con contributi di 1.500 euro (categoria O4 con Abs) con rottamazione dei vecchi con più di 15 anni. Tremila euro nel caso di acquisto di semi rimorchi e contestuale rottamazione. Per l'efficienza energetica i contributi riguarderanno l'acquisto dei variatori di velocità (inverter), motori ad alta efficienza (IE2) tra 1 e 5 kW, gruppi statici di continuità ad alta efficienza fino a 10 kVA e batterie di condensatori che contribuiscano alla riduzione delle perdite di energia elettrica sulle reti a media e bassa tensione. Per questa gamma di prodotti è previsto un contributo del 20 per cento. Banda larga:20 milioni di euro per 50 euro per nuove attivazioni ai giovani tra i 18 e i 30 anni. Rimorchi: 8 milioni di euro. Macchine agricole e movimento terra: 20 milioni di euro per 10% costo di listino. Nautica: 20 milioni di euro. Per motori fuoribordo 20% del costo fino a 1.000 euro e per gli stampi per scafi da diporto 50% del prezzo di acquisto fino a 200mila euro per azienda. Gru a torre per l'edilizia: 40 milioni di euro per il 20% del costo fino a 30mila euro. Efficienza energetica industriale: 10 milioni di euro. Immobili ad alta efficienza energetica: 60 milioni di euro.

Pubblicato il 16 Aprile 2010 - (387 views)
Articoli correlati
III Edizione di IVS – INDUSTRIAL VALVE SUMMIT
Sensori di pressione per pompe idrauliche ausiliarie
Sito web per la filiale italiana di Stahwille
THL 15WI: convertitore CC/CC da 15 watt
Soluzione integrata per controllo e automazione
Il rasoio di Occam
EUJEPA, le novità dell'accordo in materia d'origine
"NTN-SNR, un marchio tatuato sulla nostra pelle"
Verifica rapida e sicura degli utensili dinamometrici
Più che un distributore, un partner qualificato per l'impresa
Sensori a isolamento
Soluzioni per accelerare il passaggio al 4.0
Sensori a soppressione di sfondo
Prodotti per il controllo della temperatura
Servo motori C.C. brushless
Encoder assoluti a lettura ottica
Teste a snodo Aurora
Prodotti per ogni settore industriale
Valvole per applicazione di pasta saldante
SENSORI A BASSA TENSIONE
Modulo trasportatore lineare
Attuatori elettrici con funzione soft-landing
Guida agli studi sui carichi con i registratori di rete ed energia Fluke
Sette ragioni per scegliere un trasduttore di pressione con cella in ceramica
Dovete misurare in modo continuo un livello fino a 100m di profondità (H2O)?
Sensore laser a tecnologia avanzata
Nuovi sensori di flusso per applicazioni monouso
Smistamento bottiglie ad alta velocità
Analizzatore di combustione intuitivo
Encoder lineare assoluto magnetico