CPU di sicurezza

Con S-DIAS Safety di SIGMATEK, l'utente ha una soluzione sottile ed economica che soddisfa i più alti standard di sicurezza. La CPU di sicurezza SCP 211 ha quattro volte la velocità di elaborazione della SCP 111, più memoria per i programmi utente (1 MB Flash, 500 kB SRAM) e memoria retentiva per le liste di parametri e variabili. Il modulo a guida DIN fornisce una corrente totale di 1,6 A per alimentare...

  • L'hardware del sistema di sicurezza modulare e certificato TÜV è sempre costituito da una CPU di sicurezza, che monitora o controlla l'applicazione e moduli di I/O sicuri
    L'hardware del sistema di sicurezza modulare e certificato TÜV è sempre costituito da una CPU di sicurezza, che monitora o controlla l'applicazione e moduli di I/O sicuri

La sicurezza flessibile e programmabile è un elemento chiave nella progettazione delle macchine intelligenti. Con S-DIAS Safety di SIGMATEK, l'utente ha una soluzione sottile ed economica che soddisfa i più alti standard di sicurezza (SIL 3, PL e). La nuova CPU di sicurezza SCP 211 offre ancora più prestazioni. Ha quattro volte la velocità di elaborazione della sua sorella minore, la SCP 111, così come più memoria per i programmi utente (1 MB Flash, 500 kB SRAM) e memoria retentiva per le liste di parametri e le variabili. Il modulo a guida DIN largo 25 mm fornisce una corrente totale di 1,6 A per alimentare i moduli di sicurezza S-DIAS ed è quindi la scelta giusta per diverse applicazioni di sicurezza. Nuove funzioni come la creazione di array, variabili, liste di costanti ed elenchi di parametri ricaricabili semplificano la creazione e la gestione delle applicazioni di sicurezza.

Editor grafico per sviluppare applicazioni di sicurezza

L'editor grafico di LASAL SAFETYDesigner rende lo sviluppo di applicazioni rilevanti per la sicurezza facile e confortevole. Nella libreria sono disponibili più di 50 blocchi funzione di sicurezza basati su PLCopen come Emergency Stop, Two Hand Control e Guard Locking. Per l'SCP 211 sono stati aggiunti nuovi blocchi funzione di sicurezza per l'interpolazione, la conversione delle unità di dati e l'elaborazione di array. Il programma Safety viene creato con tutti i moduli opzionali una sola volta e può quindi essere configurato come desiderato. Questo significa che c'è un programma di sicurezza per tutte le fasi di espansione di una macchina.

CPU di sicurezza per il monitoraggio e il controllo

L'hardware del sistema di sicurezza modulare e certificato TÜV è sempre costituito da una CPU di sicurezza, che monitora o controlla l'applicazione e moduli di I/O sicuri. Ci sono ingressi e uscite digitali, ingressi analogici, uscite a relè e ingressi encoder assoluti SSI sicuri che possono essere combinati in modo flessibile. S-DIAS Safety è perfettamente integrato nel sistema di controllo S-DIAS di SIGMATEK, ma può anche essere implementato come soluzione stand-alone.