Controllo remoto per applicazioni HMI

  Richiedi informazioni / contattami

per l'accesso diretto alle schermate dell'interfaccia utente

Automazione

Controllo remoto per applicazioni HMI
Controllo remoto per applicazioni HMI

ASEM di Artegna (UD) ha presentato Premium HMI Mobile, la nuova App per dispositivi iOS e Android per il controllo remoto delle applicazioni HMI, scaricabile gratuitamente da App Store e Google Play. Si tratta di un'applicazione con supporto multi-touch che attraverso una connessione wireless alla rete aziendale, fornisce l'accesso diretto ed immediato a tutte le schermate dell'interfaccia utente ed estende la classica funzionalità del pannello operatore o Panel PC alle piattaforme mobile (smartphone e tablet) permettendo all'utente la continua supervisione di impianti di grandi dimensioni o di linee con più macchine direttamente dal factory floor. Abbinata alla licenza "Advanced" del Runtime di Premium HMI, l'interfaccia remota offerta da Premium HMI Mobile offre le stesse funzionalità del Web Client, utilizza infatti lo stesso canale di comunicazione e implementa uno speciale protocollo per il trasferimento dei contenuti delle varie schermate sui dispositivi iOS e Android.

La connessione tra Premium HMI Mobile e il server integrato nel Runtime di Premium HMI avviene in maniera trasparente e garantisce all'utente remoto piena autonomia e libertà di navigazione rispetto all'utente locale, che può continuare normalmente a utilizzare l'interfaccia della macchina. Premium HMI Mobile supporta la gestione utenti e sicurezza di Premium HMI, condizionando l'accesso a pagine e comandi come un qualsiasi progetto Premium HMI. Nel caso in cui l'applicazione preveda l'utilizzo dei sistemi di protezione e gestione utenti, tutte le sessioni di Premium HMI Mobile potranno essere attivate solo tramite credenziali di accesso.

Premium HMI Mobile permette di gestire la risoluzione e il formato di visualizzazione del dispositivo iOS/Android indipendentemente dalla risoluzione del terminale della macchina, ridimensionando le schermate in base alle esigenze di visualizzazione dell'operatore che utilizza il dispositivo mobile. Con il lancio di Premium HMI Mobile, ASEM è in grado di offrire maggiore flessibilità e portabilità alle applicazioni Premium HMI fornendo supporto mobile e Multi Touch nella gestione dei progetti ed estendendo la piattaforma di visualizzazione a un numero sempre maggiore di dispositivi.

Pubblicato il 24 Ottobre 2013 - (720 views)
Asem Spa
Via Buia, 4
33011 Artegna - Italy
+39-0432-9671
+39-0432-977465
Visualizza company profile
Mappa
Più prodotti da questo inserzionista
Articoli correlati
Nuovi posizionatori con bus di campo integrato per cambio formato
Le soluzioni di IMI Precision Engineering a Hannover Messe
Cilindri elettrici miniaturizzati
Isola 100% FANUC per lo stampaggio a iniezione
Automazione per le lavorazioni di precisione
Programmazione dei robot web-based
Nuovo robot di saldatura ad arco FANUC
IX edizione di SPS IPC Drives Italia 2019
A&T 2019: uomo e tecnologie
Messa in servizio virtuale
Global Industrie 2019
Hannover Messe 2019
IX edizione di SPS Italia
Nuova piattaforma digitale Conrad
Valvole e pressostati
Sistema di memorizzazione dati
Encoder sin-cos
Encoder full digital
Encoder bearingless
Sistema di posizionamento ad alta precisione
Nuovi posizionatori con bus di campo integrato per cambio formato
Cilindri elettrici miniaturizzati
Gateway OPC UA ready
VIBGUARD
Nordson EFD presenta il nuovo robot a 4 assi
Applicazione senza contatto di micro depositi di fluido con PICO® Pμlse di Nordson EFD
Dosatori Nordson EFD Serie Performus X
Sistemi di dosatura automatizzati serie GV
Valvola di micro spruzzatura Nordson EFD 781Mini
Dispositivo per la sicurezza funzionale
Cilindri elettrici miniaturizzati
VIBGUARD
Sistemi di dosatura automatizzati serie GV
Valvola di micro spruzzatura Nordson EFD 781Mini
Dispositivo per la sicurezza funzionale
Microprocessore con DRP
Robot collaborativo per handling
Panel iH Pro: interfaccia ancora più ergonomica
Sistema di misura Quality Automotive Radome
Verso un mondo sempre più collaborativo