Lock-in Amplifier e AWG

  Richiedi informazioni / contattami

Sincronizzati grazie alla nuova funzione di sincronizzazione multi-dispositivo

Automazione

Lock-in Amplifier e AWG
Lock-in Amplifier e AWG

I lock-in amplifier e i generatori d'onde arbitrarie (AWG) di Zurich Instruments possono ora essere sincronizzati tra loro grazie alla nuova funzione di sincronizzazione multi-dispositivo (MDS, Multi-device Synchronization). Questa permette di collegare più strumenti tra loro e controllarli per mezzo di un'interfaccia grafica user-friendly. L'MDS si occupa sia della sincronizzazione del clock a 10 MHz che della frequenza di campionamento di ogni strumento connesso. Anziché usare un dispositivo con un numero fisso di canali, più strumenti possono essere aggiunti a seconda delle esigenze e sincronizzati tra loro come se fossero un solo apparecchio. Il risultato è una maggiore scalabilità dei sistemi di misura.

Software e funzioni

Il software LabOne, fornito con ogni strumento di Zurich Instruments, permette di eseguire in tutta tranquillità misure contemporanee su più apparecchi. A dati acquisiti nello stesso momento su dispositivi diversi viene assegnato lo stesso timestamp, in modo da poterli allineare e analizzare correttamente. Questa funzione è immediatamente disponibile per tutti gli strumenti di Zurich Instruments semplicemente aggiornando il software alla versione 17.12 di LabOne. In più, LabOne integra un'ampia gamma di funzioni per l'analisi dei segnali che permette di ridurre notevolmente la complessità della configurazione sperimentale (lock-in amplifier, scanner parametrico, generatore di segnali, oscilloscopio, analizzatore di spettro, digitalizzatore).

Funzioni e applicazioni

La funzione MDS è di particolare interesse per la realizzazione di setup per il quantum computing, poiché il numero di canali può essere aumentato in maniera affidabile. Ulteriori applicazioni includono misure di trasporto quantico in cui, per esempio, la resistenza Hall e quella elettrica sono misurate simultaneamente mentre in applicazioni in sincrotroni, come il tracciamento della posizione del fascio, l'MDS facilita le misure decentralizzate.

Pubblicato il 19 Marzo 2018 - (26656 views)
Zurich Instruments Ltd
Technoparkstrasse 1
8005 - Switzerland
+41-44-515 0410
+41-44-515 0419-
Visualizza company profile
Mappa
Articoli correlati
Robotica: progettazione all'avanguardia per un mercato dinamico
"Interfacce per l'Automazione"
Controllore industriale PLCnext
Pistole manuali per la dosatura di adesivi bi-componenti
Terminali veicolari rugged
Stampaggio in grande con ROBOSHOT α-450iA
Robot collaborativo per handling
Panel iH Pro: interfaccia ancora più ergonomica
Controllore logico programmabile
Porta d'accesso per rete di comunicazione
Sistema di posizionamento ad alta precisione
Soluzioni integrate per l'automazione
Software All-in-One UniLogic
Software di supervisione
Sistemi per il condition monitoring
Encoder incrementali FA-Coder
IoT Connectivity Solutions
ENCODER FA-CODER GARNET
DataFEED edgeGate di Softing
Encoder con versioni mono e multigiro
Pistole manuali per la dosatura di adesivi bi-componenti
Robot collaborativo per handling
Porta d'accesso per rete di comunicazione
Sistema di posizionamento ad alta precisione
Smart datalogger
Kit di sviluppo IoT
Da monitoraggio vibrazioni a Real Time Maintenance
Pistole manuali, pneumatiche e cordless
Dosatori per fluidi robusti e adatti per l’utilizzo in ambienti industriali
Cambio formato ancora più flessibile e performante
Robot collaborativo per handling
Panel iH Pro: interfaccia ancora più ergonomica
Sistema di misura Quality Automotive Radome
Verso un mondo sempre più collaborativo
Modelli 3D e 2D
Valvola a getto Liquidyn® P-Jet SolderPlus®
L’Intelligenza Artificiale entra in fabbrica con FANUC
Master IO-Link decentralizzati
FANUC presenta il suo primo robot SCARA
Centro di lavoro FANUC ROBODRILL α-DiB ADVANCED