PLC avanzato AC500

  Richiedi informazioni / contattami

offre un elevato livello di capacità computazionale

Automazione

PLC avanzato AC500
PLC avanzato AC500

ABB di Milano sta aumentando le capacità di uno dell'AC500, con una versione con prestazioni molto elevate. Il nuovo AC500 PM595 è caratterizzato da un sistema multiprocessore con prestazioni tali da gestire i macchinari, controlli legati all'automazione del moto e task di comunicazione più esigenti. Il nuovo AC500 PM595 Machinery Controller è ottimizzato per controlli industriali robusti e ad alte prestazioni, ed è costruito intorno ad un processore da 1.3 GHz con quattro processori 32-bit RISC oltre ad un processore embedded a virgola mobile a doppia precisione, con 16 MB di memoria per i programmi dell'utente ed un ampio sistema di interfacce di comunicazione.

L'elevato livello di capacità computazionale permette al nuovo controllore di gestire sequenze di controllo estremamente complesse, che comprendono complessità come il moto coordinato di precisione con una grande quantità di assi, e calcoli matematici intensivi come i calcoli trigonometrici in tempo reale per la robotica o per altre applicazioni cinematiche avanzate. Il controllore ha inoltre una interfaccia integrata che permette al PLC di sicurezza avanzato di ABB di essere collegato anche per applicazioni ad alto rischio. Il PLC AC500 PM595 è compatibile con la gamma dei moduli di espansione AC500, che offrono una flessibilità illimitata per applicazioni di controllo industriale e monitoraggio. Gli utilizzatori possono anche costruire sistemi con funzioni di sicurezza integrata, connettendo il PLC di sicurezza di ABB direttamente in una seconda porta di espansione.

Questa particolarità fornisce una grande flessibilità per implementare applicazioni critiche per la sicurezza. L'AC500 PM595 è intrinsecamente robusto. Il PLC usa una memoria non-volatile MRAM, e funziona senza ventola di raffreddamento, permettendo una grande flessibilità di collocazione ai progettisti di apparecchiature e agli ingegneri dell'automazione di processo. Una variante alternativa dell'AC500 PM595 è disponibile in aggiunta per controllare equipaggiamenti funzionanti in condizioni difficili ed in climi estremi. La versione XC o 'eXtreme Conditions' del PLC aggiunge un'ulteriore protezione contro una vasta gamma di minacce all'affidabilità, che comprendono temperature alte e basse, elevata umidità, nebbia salina e gas pericolosi, vibrazioni e colpi.

Questo può far ridurre di molto i costi di costruzione del sistema di controllo industriale eliminando la necessità di sofisticate custodie protettive con tenute speciali, HVAC, smorzatori di urti, protezione EMC, ecc. Per gestire l'aumentata complessità delle applicazioni di controllo industriale e costi in rapida ascesa dello sviluppo del software, il nuovo PLC è compatibile con le capacità di programmazione del rinomato Automation Builder di ABB. Questo notevole ambiente per lo sviluppo della progettazione fornisce una tool-suite integrata per controlli di sistemi di movimento basati su PLC, PLC di sicurezza, controllo del moto e relativi a componenti di automazione, riducendo la complessità del software e diminuendo il tempo per la messa sul mercato ed il costo del possesso.

Tutti i tool richiesti per configurare, programmare, debuggare e mantenere progetti di automazione sono forniti tramite una intuitiva interfaccia comune. "PM595 offre ai progettisti del controllo una singola piattaforma per le applicazioni di oggi e di domani," aggiunge Porikis di ABB. "Il tool di progettazione associato Automation Builder completa la soluzione per sviluppatori e utilizzatori finali, offrendo un mezzo per semplificare la progettazione del controllo e standardizzarlo in una piattaforma di sviluppo per tutti i progetti, indipendentemente dalle dimensioni di questi ultimi." Il potenziale di applicazioni del nuovo PLC di ABB è esteso. E' specialmente adatto per applicazioni di controllo nei sistemi più grandi, con il controllore capace di offrire la stessa classe di livelli di prestazioni come un PC industriale, per esempio, ma con un livello di robustezza molto maggiore. Un altro dei principali obiettivi sono i sistemi avanzati multiasse per il controllo del moto, con il PM595 in grado di controllare oltre 64 assi di moto entro un ciclo di un millisecondo.

Le comunicazioni versatili e le dotazioni di sicurezza del PM595 sono adatti al 'telecontrollo' o al controllo con supervisione SCADA ed applicazioni di acquisizione dati, come richiesto in aree come il monitoraggio del sistema di potenza e del controllo. La robustezza intrinseca del controllore, la disponibilità di una variante irrobustita, e la facilità di integrazione di sicurezze avanzate, rendono i nuovi PLC di ABB ideali per molte delle più difficili applicazioni odierne, dai controllori senza manutenzione in applicazioni come le turbine eoliche ai nodi remoti SCADA nei deserti o in condizioni artiche, alle applicazioni critiche per la sicurezza in equipaggiamenti come le gru, i paranchi da miniera oppure i veicoli a guida automatica.

Pubblicato il 6 Febbraio 2015 - (229 views)
ABB S.p.A.
Via Vittor Pisani 16
20124 Milano - Italy
+39-02 24147217
Visualizza company profile
Mappa
Articoli correlati
Robotica: progettazione all'avanguardia per un mercato dinamico
"Interfacce per l'Automazione"
Controllore industriale PLCnext
Pistole manuali per la dosatura di adesivi bi-componenti
Terminali veicolari rugged
Stampaggio in grande con ROBOSHOT α-450iA
Robot collaborativo per handling
Panel iH Pro: interfaccia ancora più ergonomica
Controllore logico programmabile
Porta d'accesso per rete di comunicazione
Sistema di posizionamento ad alta precisione
Soluzioni integrate per l'automazione
Software All-in-One UniLogic
Software di supervisione
Sistemi per il condition monitoring
Encoder incrementali FA-Coder
IoT Connectivity Solutions
ENCODER FA-CODER GARNET
DataFEED edgeGate di Softing
Encoder con versioni mono e multigiro
Pistole manuali per la dosatura di adesivi bi-componenti
Robot collaborativo per handling
Porta d'accesso per rete di comunicazione
Sistema di posizionamento ad alta precisione
Smart datalogger
Kit di sviluppo IoT
Da monitoraggio vibrazioni a Real Time Maintenance
Pistole manuali, pneumatiche e cordless
Dosatori per fluidi robusti e adatti per l’utilizzo in ambienti industriali
Cambio formato ancora più flessibile e performante
Robot collaborativo per handling
Panel iH Pro: interfaccia ancora più ergonomica
Sistema di misura Quality Automotive Radome
Verso un mondo sempre più collaborativo
Modelli 3D e 2D
Valvola a getto Liquidyn® P-Jet SolderPlus®
L’Intelligenza Artificiale entra in fabbrica con FANUC
Master IO-Link decentralizzati
FANUC presenta il suo primo robot SCARA
Centro di lavoro FANUC ROBODRILL α-DiB ADVANCED