Pompe volumetriche autoadescanti per la lavorazione del caramello

  Richiedi informazioni / contattami

La serie proposta da Watson-Marlow sostituisce una pompa a ingranaggi presso lo stabilimento del produttore di cioccolato Kinnerton

Idraulica & Pneumatica

Pompe volumetriche autoadescanti per la lavorazione del caramello
Pompe volumetriche autoadescanti per la lavorazione del caramello
Pompe volumetriche autoadescanti per la lavorazione del caramello
Pompe volumetriche autoadescanti per la lavorazione del caramello
Pompe volumetriche autoadescanti per la lavorazione del caramello
Pompe volumetriche autoadescanti per la lavorazione del caramello

Kinnerton, produttore di cioccolato situato presso Fakenham, in Inghilterra, ha adottato stabilmente le pompe volumetriche autoadescanti Watson Marlow MasoSine serie MR e SPS. La prima pompa MasoSine è stata introdotta dall'azienda per sostituire una pompa a ingranaggi che danneggiava la materia prima in una linea produttiva di cioccolato per uova di pasqua, seguita da una seconda pompa acquistata di recente per una nuova linea di produzione di caramello. La compagni ha ora deciso di impiegare MasoSine come pompe standard per la propria produzione. Fondata nel 1978, Kinnerton è oggi parte del gruppo Zetar Plc e può contare su un fatturato di 60 milioni di sterline. Presso il proprio stabilimento a Faenham, la compagnia produce una gamma di prodotti dolciari che spazia dalle uova di pasqua ai calendari dell'Avvento, passando per barrette, pupazzetti e lecca lecca di cioccolato. Circa 600 persone lavorano nella trasformazione di circa 7500 tonnellate di cioccolato in 1200 diversi prodotti ogni anno.

Con un volume produttivo così alto, i tempi morti dovuti alla manutenzione sono un fattore vitale per la continuità delle forniture, minacciata da un problema verificatosi nel 2006. "Avevamo un miscelatore montato su una vecchia pompa a ingranaggi" ha detto il supervisore tecnico dell'azienda, Phil Barwick."Questa linea produttiva avrebbe dovuto produrre uova di pasqua di cioccolato bianco guarnito con lamponi canditi. A ogni modo, entrando nel miscelatore la frutta veniva letteralmente spremuta nel cioccolato colorandolo di rosa. Essendo il periodo pasquale uno dei periodi di picco produttivo, una soluzione rapida si rendeva necessaria. Fortunatamente, una recente partecipazione a una fiera aveva permesso a Kinnerton di valutare le prestazioni delle pompe sinusoidali MasoSine, al punto che l'azienda ha richiesto una prova del modello MR125. "E' stato subito chiaro che la pompa faceva al caso nostro" ha detto il sig. Barwick "Non solo il prodotto non veniva danneggiato - né i lamponi canditi ne i biscotti a pezzi successivamente introdotti- ma la manutenzione e la pulizia si sono rivelate estremamente semplici!".

La serie MR è adatta a carichi medi con i suoi 91000 litri/ora di portata supportati fino a 10 bar di pressione, ideale per applicazioni come cagliata, cioccolato, formaggio, yogurt, concentrati, lievito, pastella e frutta cotta. Quattro anni di lavoro senza problemi hanno portato Kinnerton a introdurre una seconda pompa MasoSine per un nuovo progetto. "Abbiamo deciso di creare una linea produttiva per il caramello. Il probema risiedeva nell'alta viscosità del prodotto freddo, fattore potenzialmente problematico per le altre pompe. Tuttavia, confidavamo nel fatto che una pompa MasoSine sarebbe stata all'altezza del compito" ha detto il sig. Barwick. Watson-Marlow ha suggerito una pompa industriale/sanitaria MasoSine SPS2. Con una capacità di 4 metri cubi/ora fino a 15 bar di pressione, la serie SPS è ideale per applicazioni ad alta viscosità quali caramello, gelatina, glucosio, silicone, adesivi e polimeri. "Adesso abbiamo nel nostro stabilimento tre pompe SPS2 che non solo soddisfano le nostre esigenze senza problemi, ma sono estremamente semplici da pulire" ha detto il sig. Barwick "Persino dopo aver pompato il glucosio per la pulizia basta risciacquare con acqua".

L'attenzione alla pulizia è un aspetto a cui Kinnerton presta da sempre particolare attenzione, al punto che nel 1998 l'azienda inglese è stata la prima a creare nel 1998 un'area separata all'interno dello stabilimento per il trattamento delle noci. La compagnia ha investito un milione di sterline per attivare nel proprio stabilimento di Fakenham un'area separata con cinque linee produttive dedicate per prodotti dolciari realizzati con macchinari che non hanno mai toccato noci. In nove anni di utilizzo dell'area separata, circa duecentocinquanta milioni di pezzi sono stati prodotti senza la minima contaminazione. La potente aspirazione delle pompe MasoSine riduce la cavitazione permettendo, insieme alla capacità di trattare sostanze delicate, di mantenere perfettamente integri i prodotti per tutto il processo produttivo. Con una cavitazione minima o nulla si riduce al minimo anche l'usura del sistema stesso. Non c'è pericolo di shock alle tubazioni né di danneggiamento della pompa, nemmeno in caso di aspirazioni particolarmente lunghe. La possibilità di pulizia in linea è tale che le pompe MasoSine possono essere modificate a seconda del protocollo di pulizia impiegato dall'azienda cliente. Le pompe possono essere facilmente smontate per la pulizia fuori linea. La copertura delle pompe può essere facilmente rimossa, in caso di pulizia fuori linea, grazie ad appositi attacchi. Kinnerton ha ora deciso di impiegare le pompe MasoSine come dotazione standard per lo stabilimento di Fakenham.

Pubblicato il 3 Aprile 2014 - (74 views)
Watson Marlow Fluid Technology Group
Via Padana Superiore n74/D
25080 Mazzano - Italy
+39-030-6871184
+39-030-6871352
Visualizza company profile
Mappa
Più prodotti da questo inserzionista
Articoli correlati
Tappi plastici
Pressostato flessibile
Tecnologia per dosatura a getto dei fluidi
Prodotti per trattamento aria
Tecnologia per lubrificazione automatica
Sistema di monitoraggio HMI
Reti modulari per BIM
Cilindri pneumatici con profilo estruso
Unità di centraggio
Servovalvola per controllo della velocità a risposta elevata
Oleodinamica smart
Accessori per controllo liquidi
Vent'anni al servizio della misurazione
Regolatore elettronico di pressione
Valvola Liquidyn P-Jet SolderPlus
Sistema di tubi e raccordi Push-Lok®
Accessori per pneumatica e oleodinamica
Cuscinetti orientabili a rulli schermati
Sistema di tubi e raccordi
Sistemi oleodinamici
Regolatore elettronico di pressione
Cilindri pneumatici con profilo estruso
Servovalvola per controllo della velocità a risposta elevata
Sistema di filtrazione ed essiccamento
Sistemi oleodinamici
Strumenti per il controllo dei liquidi
Compressori scroll
Valvola per la microspruzzatura 781Mini
Valvole per la dosatura a getto P-Jet and P-Dot
Sistema automatizzato per la dosatura dei fluidi Serie E
Tecnologia per dosatura a getto dei fluidi
Nuove isole di valvole VM e VS
Valvole per micro dosatura e micro spruzzatura
Chiusure per valvole a saracinesca
Inserti per fresatura dell'acciaio
Soluzioni in acciaio per applicazioni industriali
Sistema per applicazioni fluido a getto
Nuova valvola ad ago di Nordson EFD xQR41 MicroDot per micro dosatura
Sistemi di spruzzatura Autojet
Molle a onda