Sensori miniaturizzati confocali

con diametro di soli 4 mm

  • Sensori miniaturizzati confocali
    Sensori miniaturizzati confocali

L’azienda tedesca Micro-Epsilon Messtechnik GmbH & Co. KG presenta i sensori miniaturizzati a correnti parassite distribuiti in Italia da Luchsinger S.R.L. di Curno (BG). I sensori a correnti parassite di Micro-Epsilon sono noti per le loro performance e dimensioni miniaturizzate. Con un diametro frontale di soli 2 mm, una lunghezza di 4 mm e un diametro del cavo di appena 0,5 mm, Micro-Epsilon ha sviluppato il più piccolo sensore standard a correnti parassite nel mondo, ideale per l'utilizzo in applicazioni estreme come, per esempio, nei motori a combustione interna per la misura di: corsa del pistone, alzata spillo nei moderni iniettori, tolleranza degli ingranaggi, movimenti secondari del pistone, vibrazioni, spessore del film di olio e, se necessario, anche con un motore alimentato. Questo sensore vanta una linearità di 1 μm e una risoluzione fino a 20 nm con un campo di misura di 500 μm. L'ultimo sviluppo è un sensore di spostamento con un corpo in ceramica e guarnizione O-ring per l'utilizzo in ambienti ad alte pressioni. Prove con carichi di pressione di oltre 1.000 bar e picchi di pressione di breve durata di 2.000 bar sono stati completati con assoluto successo. Edited by: Alessandra Basile

La mission di IEN Italia è quella di fornire ai lettori informazioni su nuovi prodotti e servizi relativi alla progettazione industriale. Se desideri che nuovi prodotti della tua azienda vengano pubblicati su IEN Italia, invia alla nostra redazione un comunicato stampa tecnico. Per discutere opportunità editoriali o per inviare contributi editoriali, contatta la redazione.

More articles Contatto