Sistemi per la sicurezza delle macchine

  Richiedi informazioni / contattami

L’Ing. Giuseppe Pizzato, Direttore Commerciale di Pizzato Elettrica, approfondisce i punti di forza dell’azienda

Elettronica & Componenti Elettrici

Ing. Giuseppe Pizzato
Ing. Giuseppe Pizzato

IEN Italia: Ing. Pizzato, l'anno prossimo festeggerete 30 anni di attività, qual è la chiave che ha portato al successo la vostra azienda?

Ing. Pizzato: Sicuramente la chiave del successo della nostra azienda è da sempre il lavoro, lavoro che abbiamo sempre svolto intensamente e con passione. Proprio la passione per il nostro lavoro, la passione per la qualità e per il lavorare bene è l'elemento chiave che caratterizza la nostra attività e che ci spinge costantemente ad innovare i nostri prodotti, non creando copie o cloni di prodotti già esistenti, ma creando prodotti che si distinguano sempre dalle proposte già presenti sul mercato, magari anche solo per un piccolo dettaglio tecnico oppure di miglioramento dell'estetica. Senza la passione per la qualità che mettiamo ogni giorno nel nostro lavoro non potremmo realizzare tutte queste continue innovazioni.

IEN Italia: La vostra gamma di prodotti si è ampliata nel corso degli anni, qual è stata la svolta più significativa?


Ing. Pizzato:
Ci sono stati svariati passaggi che hanno segnato la storia della nostra azienda. La svolta più significativa è avvenuta nel corso degli anni '90 quando abbiamo deciso di entrare nel mondo della sicurezza industriale. Non ci siamo limitati a produrre solo alcuni prodotti standard, ma abbiamo sviluppato molti prodotti nuovi seguendo le idee ed i feedback che il mercato ci chiedeva. L'ampliamento della gamma di prodotti nel settore della sicurezza macchine ci ha reso una delle aziende che sul settore della sicurezza industriale può vantare una posizione di mercato ed una gamma molto significativa non solo a livello europeo, ma anche a livello mondiale. Per arrivare a questo, gli sviluppi tecnologici che abbiamo perseguito sono stati molto importanti: oggi non ci limitiamo più a produrre interruttori intesi come sistemi elettromeccanici, ma come sistemi meccatronici. Per raggiungere questo obiettivo abbiamo investito molto sia nel personale che in macchinari ed attrezzature adeguate. Lo sviluppo della vasta gamma di prodotti nel settore della sicurezza macchine ha coinciso con un importante processo di crescita e di sviluppo dell'azienda stessa.

IEN Italia: Anche il settore dell'interfaccia uomo-macchina ha rappresentato per Pizzato Elettrica un importante punto di crescita e di sviluppo?

Ing. Pizzato: Nel 2010 Pizzato Elettrica ha introdotto la nuova linea di dispositivi di comando e segnalazione EROUND. Nati con l'obiettivo di migliorare le proposte già esistenti sul mercato, i dispositivi di questa serie sono il frutto di svariati anni di progettazione e sviluppo. La linea EROUND presenta infatti caratteristiche tecniche, come ad esempio il grado di protezione o la durata meccanica, che rendono la serie una delle più complete presenti attualmente sul mercato. Dal 2010 ad oggi la linea EROUND è stata notevolmente ampliata, aggiornando costantemente i prodotti già presentati e introducendo nuovi prodotti, come ad esempio il potenziometro, o l'unità di contatto automonitorata, prodotto unico per le caratteristiche tecniche che presenta. Si tratta infatti della prima unità di contatto automonitorata con gli ingombri di un normale contatto. Questa unità di contatto è particolarmente indicata per i pulsanti di emergenza e per i dispositivi in cui risulta utile il rilevamento di malfunzionamenti, poiché permette di rilevare i casi di distacco dell'unità di contatto dalla rispettiva base di aggancio o della base di aggancio dal dispositivo di azionamento.

IEN Italia: Il mercato italiano ha dovuto far fronte ad un periodo difficoltoso, quanto ha inciso questo sul vostro lavoro e come lo avete sostenuto?

Ing. Pizzato: Questo periodo difficoltoso ha sicuramente inciso anche sul nostro lavoro. Abbiamo reagito diversificando i prodotti e la nostra offerta, cosa che fa comunque parte della nostra filosofia di sviluppo e di crescita, e garantendo una presenza sul territorio sempre molto costante ed incisiva. Stiamo lavorando molto intensamente, non tagliando e continuando ad investire per mantenere la nostra presenza ad un ottimo livello.

IEN Italia: Se dovesse indicare quali sono i punti di forza di Pizzato Elettrica, quali elementi chiave indicherebbe?


Ing. Pizzato:
Di alcuni elementi chiave che rappresentano la forza della nostra azienda abbiamo già parlato, ad esempio della passione per la qualità che mettiamo quotidianamente nel nostro lavoro e del continuo processo di ricerca, sviluppo ed innovazione alla base di tutti i nostri prodotti. Un ulteriore elemento di forza è rappresentato dal fatto che tutti i prodotti Pizzato Elettrica sono rigorosamente progettati, testati e costruiti nei nostri quattro stabilimenti di Marostica, dove ogni giorno lavorano più di 160 persone. Gli insediamenti Pizzato Elettrica si sono evoluti e rinnovati costantemente per garantire sempre il massimo della sicurezza e dell'efficienza, adottando processi gestionali certificati a livello internazionale. In un'epoca caratterizzata dalla delocalizzazione, la scelta della società è stata quella di mantenere e far crescere l'intero sistema produttivo in Italia. La progettazione interna dei propri dispositivi consente all'azienda di soddisfare in qualsiasi momento ed in maniera diretta le specifiche esigenze dei clienti. Il rapporto di confronto e dialogo con i propri clienti è fondamentale per il processo di ricerca e sviluppo dell'azienda e rappresenta un nostro ulteriore punto di forza. Molti prodotti prendono vita proprio per soddisfare specifiche richieste ed esigenze che vengono segnalate direttamente dai clienti stessi.

IEN Italia: La realtà Pizzato si espande anche al di fuori dell'Italia, quanto incide la presenza di mercati internazionali nella vostra società?

Ing. Pizzato: La presenza di Pizzato Elettrica al di fuori dell'Italia sta diventando sempre più importante ed è in costante crescita da almeno una decina d'anni. Attualmente il mercato estero rappresenta quasi il 40% del nostro fatturato, con un trend di crescita sempre in positivo. Si tratta di una scelta strategica su cui stiamo molto investendo, anche grazie all'arrivo di nuovi Area Manager, per consolidare ed aumentare la presenza di Pizzato Elettrica all'estero proseguendo una fase importante di internazionalizzazione dell'azienda.

IEN Italia: Sarete presenti a SPS/IPC/DRIVES di Parma, quali novità proporrete ai visitatori? Pizzato partecipa alle manifestazioni fieristiche in maniera attiva, quali vantaggi porta la presenza a questi eventi?

Ing. Pizzato: Alla prossima edizione della manifestazione SPS/IPC/DRIVES di Parma ci presenteremo con tre novità importanti, tutte riguardanti il settore della sicurezza industriale. La prima novità riguarda i sensori di sicurezza con tecnologia RFID serie ST. La seconda novità riguarda i nuovi interruttori di sicurezza in acciaio inox serie HX. Questa cerniera, realizzata completamente in acciaio inox AISI 316L, rappresenta una novità unica nel mercato, sia da un punto di vista tecnico, sia da un punto di vista estetico e di puro design. La terza novità riguarda i moduli di sicurezza multifunzione programmabili della famiglia GEMNIS ed il programma GEMNIS STUDIO, ambiente di sviluppo grafico per la creazione, simulazione e debug di programmi adatti per essere inseriti nei moduli appartenenti alla famiglia GEMNIS. Questo software, frutto di svariati anni di lavoro di diverse persone, rappresenta un punto di svolta importante per la nostra azienda, in quanto si tratta del primo software che Pizzato Elettrica immette sul mercato. Dal punto di vista della presenza dell'azienda alle manifestazioni fieristiche, crediamo che uno dei punti di forza più importanti sia costituito dal contatto diretto con i clienti, che rappresenta per noi un momento sempre molto importante di dialogo e di confronto. I numerosi feedback che raccogliamo dal mercato sono il punto di partenza per il processo di sviluppo ed innovazione. Riteniamo inoltre che la presenza alle fiere possa essere molto utile per i nostri clienti per rivisitare l'immagine che molti hanno di Pizzato Elettrica, che è ancora un'immagine legata ai finecorsa. L'azienda è molto cambiata in questi ultimi dieci anni e la presenza a queste fiere è importante proprio per far capire al cliente quanto Pizzato Elettrica abbia investito ed ampliato la propria gamma di prodotti.

IEN Italia: Guardando avanti, quali sono i propositi di Pizzato per l'imminente futuro?

Ing. Pizzato: I propositi per l'imminente futuro riguardano sicuramente una fase di crescita e di sviluppo del mercato estero incentrata sul processo di internazionalizzazione dell'azienda. A tal proposito, due mesi fa abbiamo organizzato il nostro primo international sales meeting, a cui hanno partecipato più di 60 distributori da tutto il mondo. Si è trattato di un importante momento di condivisone e dialogo in cui abbiamo presentato le nostre ultime novità di prodotto e abbiamo cercato di trasmette la nuova identità ed immagine dell'azienda, legata al continuo aggiornamento dei prodotti già esistenti ed all'introduzione di nuovi prodotti e di nuove innovazioni, soprattutto nel settore della sicurezza macchine. Ci sono molti progetti relativi a nuovi prodotti che stiamo sviluppando, prodotti che richiedono svariati anni di ricerca ed investimenti, e che saranno presentati prossimamente al mercato.

Pubblicato il 16 Maggio 2013 - (11953 views)
Pizzato Elettrica Srl
Via Torino, 1
36063 Marostica - Italy
+39-0424 470930
+39-0424-470955
Visualizza company profile
Mappa
Più prodotti da questo inserzionista
Interruttori di sicurezza
Sensori di sicurezza con RFID
Interruttori con elettromagnete e RFID
Interruttori di sicurezza con RFID
Interruttori con RFID
Interruttori di sicurezza con elettromagnete e tecnologia RFID
Interruttori di sicurezza RFID con blocco con dispositivi di comando
Interruttore di sicurezza RFID con blocco per una maggiore versatilità del prodotto
Certificazioni a garanzia della qualità dei prodotti
Interruttori di sicurezza con blocco serie NG
Interruttore con elettromagnete
Interruttori con tecnologia RFID
Azionatore a distanza maggiorata
Interruttori di sicurezza con elettromagnete
Varianti con dispositivi di comando
Serie NS di interruttori di sicurezza
Varianti con dispositivi di comando
Azionatore a distanza maggiorata per serie ST
Interruttori di sicurezza con elettromagnete
Interruttore con tecnologia RFID serie NS
Articoli correlati
l'interruttore di sicurezza modulare ed il sistema di trasferimento chiavi SAFEMASTER® STS di DOLD
Prodotti e soluzioni tecniche su misura
Scheda robot Makerfactory Hexapod
Renkforce GSHS800 Switch ethernet
Tre connettori push-pull per applicazioni industriali futuristiche
Configuratore di isole di valvole
Serie TEL 10WI
Celle di carico e piatti bilancia
Risparmia 10 secondi di produzione per ogni cavo identificato
Cosa devono sapere gli ingegneri industriali sulla sicurezza funzionale
Trasmettitore seriale
Amplificatore analogico
Indicatore ad alte prestazioni
Celle di carico
Machine controller card
Convertitore CC/CC SIP8
Machine Controller Card
Termoregolazione industriale
Controllo processi e qualità
Interfaccia uomo-macchina