A Dortmund il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility

  Richiedi informazioni / contattami

Il Siemens Mobility RRX Rail Service Center ha scelto la fabbricazione additiva di Stratasys per stampare in 3D parti sostitutive o strumenti on-demand

La stampa 3D FDM di Stratasys è alla base del Siemens Mobility RRX Rail Service Center, il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens
La stampa 3D FDM di Stratasys è alla base del Siemens Mobility RRX Rail Service Center, il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens
Siemens Mobility ha ridotto fino al 95% il tempo di fabbricazione per ogni parte sostitutiva usando la Stratasys Fortus 450mc
Siemens Mobility ha ridotto fino al 95% il tempo di fabbricazione per ogni parte sostitutiva usando la Stratasys Fortus 450mc
Siemens Mobility ora utilizza la Fortus 450mc per realizzare strumenti unici personalizzati per ogni carrello in poche ore
Siemens Mobility ora utilizza la Fortus 450mc per realizzare strumenti unici personalizzati per ogni carrello in poche ore
La stampante 3D Stratasys Fortus 450mc Production utilizza ULTEM 9085
La stampante 3D Stratasys Fortus 450mc Production utilizza ULTEM 9085

Aperto a Dortmund-Eving in Germania, il Siemens Mobility RRX Rail Service Center, il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility, offre un alto livello di digitalizzazione sfruttando come base delle operazioni di manutenzione la stampa 3D FDM avanzata di Stratasys.

Siemens Mobility ha eliminato la necessità di inventario di alcune parti sostitutive, ha ridotto il tempo di fabbricazione di queste parti fino al 95% e ora è in grado di rispondere a tutte le richieste interne e dei clienti.

Si stima che saranno circa un centinaio i treni che entreranno nel RRX Rail Service Center ogni mese. L'alto livello di produttività rende critica la supply chain che la supporta e richiede quindi soluzioni di fabbricazione robuste, in grado di soddisfare l'ampia gamma di esigenze dei clienti in modo rapido ed economico. Di conseguenza, l'azienda ha investito in una stampante 3D Stratasys Fortus 450mc Production per produrre, su richiesta, parti sostitutive e strumenti così ottimizando le parti di ricambio con cicli di vita più lunghi, costi ridotti e tempi più brevi.

Maggiore capacità di risposta al cliente con soluzioni personalizzate

Siemens Mobility sostiene che la capacità di stampare in 3D parti sostitutive personalizzate on-demand abbia aumentato la flessibilità nel soddisfare le richieste dei clienti, comprese quelle di lavori non pianificati o dell'ultimo minuto.

In precedenza, Siemens si affidava a metodi tradizionali come la fusione per soddisfare i requisiti dei clienti. Per produrre una parte finale personalizzata con la fusione occorrevano circa sei settimane, con tempi di lavorazione lunghi per i clienti e costi non sostenibili per la produzione di parti uniche. Per rendere conveniente il processo dal punto di vista economico, era necessario produrre grandi volumi con il conseguente aumento delle parti obsolete. Invece, con la Fortus 450mc, parti la cui produzione richiedeva 6 settimane ora possono essere prodotte in sole 13 ore.

Produzione agile

Oltre alle parti sostitutive stampate in 3D, il team utilizza la stampa 3D di Stratasys per aumentare le capacità di attrezzaggio.

Un esempio è rappresentato da uno strumento "connettore" essenziale che viene utilizzato per la manutenzione dei carrelli dei treni (il telaio o la struttura che sostiene le ruote). Produrre strumenti per questa applicazione mediante i metodi tradizionali è difficile, in quanto le forme sono estremamente complesse e richiedono un livello elevato di personalizzazione. Inoltre, i carrelli pesano diverse tonnellate, per cui per sostenere le forze del veicolo in movimento o in fase di frenata sono necessari materiali robusti e resistenti.

Siemens ora utilizza la Fortus 450mc per realizzare strumenti unici personalizzati per ogni carrello in poche ore. Per soddisfare le caratteristiche di materiale impegnative richieste, il team utilizza il materiale termoplastico di grado industriale ULTEM 9085, resistente e in grado di far sfruttare tutti i vantaggi della personalizzazione della stampa 3D.

Pubblicato il 19 Settembre 2018 - (27 views)

A Dortmund il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility

Il Siemens Mobility RRX Rail Service Center ha scelto la fabbricazione additiva di Stratasys per stampare in 3D parti sostitutive o strumenti on-demand

Articoli correlati
WALL IE: Bridge e Firewall Industrial Ethernet
Panel iH Pro: interfaccia ancora più ergonomica
Brushless integrato e CNC, IP65 e assoluto
Distribuzione, monitoraggio e Service di manutenzione
70 anni di successi grazie a flessibilità e ascolto del cliente
Big Kaiser festeggia 70 anni dalla fondazione
Unitec presente alla prossima Euroblech di Hannover
Il gruppo Camozzi investe nell'industria aerospaziale
Utensili per tornitura di acciaio
Pressostati con display a 3 letture
Sensori a bassa tensione per IoT
Dimensionamento oggetti rettangolari
Applicazioni Pick&Place
Sistema depallettizzazione di colli
Misuratore di portata minuscolo
Regolatore elettronico di pressione
Misuratori e regolatori di ultima generazione
Interruttore con elettromagnete
Motore flat per coppie elevate
Controller che comunica con Ethercat
Brushless integrato e CNC, IP65 e assoluto
Utensili per tornitura di acciaio
Pressostati con display a 3 letture
Riduttori per macchine utensili
Trasduttore con cella di misura
Porta d'accesso per rete di comunicazione
Adesivo strutturale
Motore flat per coppie elevate
Sistema di posizionamento ad alta precisione
Cambio formato per macchine
Panel iH Pro: interfaccia ancora più ergonomica
Brushless integrato e CNC, IP65 e assoluto
Giunti a lamelle
Fabbricazione additiva per manutenzione
Dimensionamento oggetti rettangolari
Sistema depallettizzazione di colli
Sensore 3D con App integrate
Sonde per macchine riempitrici
Rilevatori a ultrasuoni
Boroscopi per ispezioni