Air Liquide rinnova la collaborazione con ABS

  Richiedi informazioni / contattami

Le due aziende hanno completo il potenziamento e l’ottimizzazione dello stabilimento in Friuli, e con il nuovo assetto produttivo puntano a eliminare il transito di 200 autoarticolati all’anno

Anche per il 2019, Air Liquide e ABS rinnovano la loro partnership
Anche per il 2019, Air Liquide e ABS rinnovano la loro partnership
Anche per il 2019, Air Liquide e ABS rinnovano la loro partnership
Anche per il 2019, Air Liquide e ABS rinnovano la loro partnership

È stata rinnovata la partnership per la fornitura di ossigeno gassoso tra Air Liquide e Acciaierie Bertoli Safu, aziende che collaborano da ormai più di vent’anni. L’azienda francese ha completato il progetto di potenziamento e ottimizzazione della capacità produttiva di ossigeno gassoso dello stabilimento ABS in Friuli Venezia Giulia. Entrambe le compagnie si impegnano per soluzioni industriali, che permettano di rimanere sempre competitivi sul mercato e avere notevoli risparmi. In termini di digitalizzazione, la proficua cooperazione tra Air Liquide Italia e ABS ha permesso di realizzare un sistema di real-time monitoring e alerting, volto a migliorare la sicurezza e la continuità del processo produttivo.

Il nuovo assetto produttivo vuole eliminare il transito di 200 autoarticolati all’anno

L’aggiornamento dell'installazione consente sia una maggiore efficienza produttiva che l'integrazione del sito all'interno della catena di fornitura, riducendo il chilometraggio di camion e autocisterne. Il nuovo assetto produttivo garantisce notevoli benefici sul fronte della sicurezza, della viabilità e dell’impatto ambientale, grazie all’eliminazione del transito di circa 200 autoarticolati all’anno, con un risparmio stimato in termini chilometrici pari a circa 80.000 km. È stata inoltre stimata una riduzione in termini di emissioni di CO2 pari a 65 tonnellate all’anno, oltre che di ossidi di azoto e di polveri sottili.

 

Pubblicato il 18 Dicembre 2018 - (30 views)
Articoli correlati
Sensore per caldaie 116CP/117CP
Micro motoriduttori Brushless DC ad altissima potenza
Roberto Zaina è il nuovo Head Market Communication EMEA di SKF
Termocamera fissa ThermoView TV40
Garnet conquista la certificazione ISO 9001
Come implementare un programma di manutenzione predittiva nell’industria moderna - anche se non sei esperto!
Impianto di taglio automatizzato e performante
Riconfermata la Certificazione UNI EN ISO 9001:2015 di Crei
2019 stabile per SKF
La nuova famiglia di riduttori planetari FAULHABER GPT
Sensori a bassa pressione ottimizzati per IoT
Creare gli stabilimenti del futuro
SPS Italia 2020
Sistema di dosatura volumetrica
Edizione 2020 della fiera A&T
Hannover Messe 2020
Sensore fotoelettrico
Sensore di doppio foglio
Moduli lettura/scrittura RFID
Soluzioni RFID
Sensore per caldaie 116CP/117CP
Micro motoriduttori Brushless DC ad altissima potenza
La formula perfetta per una storia di successo
Controller miniaturizzato EPOS4 Micro 24/5 CAN
Una gamma di calibri per ogni esigenza
Multicode reader con illuminazione integrata
Avviatori elettronici per motori
Software Tools per dati Io-Link
Motore sincrono a magneti permanenti
Regolatori doppio loop PID
Multicode reader con illuminazione integrata
Robot collaborativi CRX
Sistema per allestimento garage e laboratori
Profiler PMD: esatto rilevamento di profili per controlli di qualità in linea
Sensore di vibrazione serie VVB di ifm
Sensore di temperatura TCC con autoverifica della calibrazione
Sensori di conducibilità con IO-Link
KQ10: monitoraggio continuo di un settore di livelli limite
Frese integrali di precisione
Encoder a filo robusto