Alfa Laval, €790 milioni il totale degli ordini acquisiti nel secondo trimestre 2012

  Richiedi informazioni / contattami

crescita del 6% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente

Alfa Laval, €790 milioni il totale degli ordini acquisiti nel secondo trimestre 2012
Alfa Laval, €790 milioni il totale degli ordini acquisiti nel secondo trimestre 2012

Gli ordini acquisiti durante il secondo trimestre sono stati pari a €790 milioni, con un aumento del volume del 6% rispetto allo stesso trimestre del 2011. La domanda per la divisione Process Technology è ancora elevata, e la domanda più considerevole è arrivata dalla divisione Process Industry. L' Equipment division ha mostrato una crescita verso la fine del trimestre, grazie al cambiamento stagionale. Per la divisione Marine & Diesel si è assistito a una buona domanda dal segmento aftermarket e dalle stazioni di produzione energetica basate su generatori diesel, parzialmente attenuata dalla tendenza al ribasso per il trasferimento di capitali in favore dell'industria di costruzione navale.

Rispetto al 2011, tutte le regioni europee hanno mostrato una crescita, grazie a diversi ordini importanti e a un'invariata base di business. Le vendite sono aumentate dell'11%, raggiungendo €780 milioni, mentre nello stesso periodo il risultato gestionale è stato di €130 milioni, corrispondenti al 16,5% del margine operativo. "Rispetto all'anno scorso, sul margine operativo hanno influito in maniera negativa una combinazione di prodotti e un minore utilizzo delle capacità produttive in alcune fabbriche, ma è rimasto invariato rispetto al primo trimestre di quest'anno" ha commentato Lars Renström, Presidente e CEO di Alfa Laval, aggiungendo "Per il terzo trimestre 2012 prevediamo che la domanda si attesti pressoché allo stesso livello del secondo trimestre".

Pubblicato il 24 Luglio 2012 - (146 views)
Articoli correlati
I controrulli per tensospianatrici di Unitec a Euroblech
Inaugurato l’Innovation Lab di Omron
Cento anni di FACOM
A Dortmund il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility
Nasce energy wave, società dedicata all’efficienza energetica
Cosa devono sapere gli ingegneri industriali sulla sicurezza funzionale
Nuovo amministratore delegato in Turck Banner Italia
Convertitori di frequenza VFD
Un unico riferimento per numerose soluzioni
Sensori di immagine avanzati
Indicatore multifunzione PS-12
Misuratori di portata
Regolatore di portata dei flussi
Regolatore elettronico di pressione
Trasmettitore di UR% e °C
Programmatore rampe PK10
Scanner - indicatore multicanale
Machine controller card
Distributore di alto livello
Valvola Liquidyn P-Jet SolderPlus
Regolatore di portata dei flussi
Regolatore elettronico di pressione
Motoriduttori per nastri trasportatori
Integrazione chip-antenna plug-and-play
Sensore radar con Bluetooth
Pattern sensor
Monitoraggio sensorless della frequenza
Da monitoraggio vibrazioni a Real Time Maintenance
Drive applicativi su misura
Pistole manuali, pneumatiche e cordless per la dosatura di adesivi bi-componenti
A Dortmund il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility
Sistema di misura Quality Automotive Radome
Tecnologia per dosatura a getto dei fluidi
Termocamera per smartphone
Sensore fotoelettrico per IoT
La saldatura del futuro per aerospace e automotive
Nuovo sensore Smart Valve serie MVQ
Nuova OGDCube: sensore tempo di volo compatto
Torcia di sicurezza con doppio fascio
Sistema di riparazione nastri