Azionamenti FAULHABER per l'Ungheria

Da agosto 2021, l'azienda austriaca assisterà direttamente i clienti ungheresi, tramite una rete di vendita e supporto diretto, contribuendo con know-how specifico alla scelta dell'azionamento migliore

  • 17 Settembre 2021
  • 31 views
  • Oltre all'Austria e alla Slovenia, FAULHABER Austria si occuperà ora delle vendite dirette in Ungheria
    Oltre all'Austria e alla Slovenia, FAULHABER Austria si occuperà ora delle vendite dirette in Ungheria

FAULHABER Austria si occuperà della gestione delle vendite e dell'assistenza in Ungheria, dal 1° agosto 2021. L'azienda di microazionamenti garantisce così ai clienti del mercato ungherese un supporto rapido, diretto e completo.

Vendita diretta nel mercato ungherese

"L'Ungheria è caratterizzata da uno sviluppo economico molto dinamico. In futuro, vorremmo quindi sviluppare ancora più intensamente questo mercato estremamente interessante", spiega Martin Kellner, Direttore Regionale Vendite presso FAULHABER Austria. "Soprattutto nei settori delle apparecchiature di laboratorio e della tecnologia medica, così come nella tecnologia di automazione, ci sono molte aziende innovative, alcune delle quali sono già nostre clienti. In uno scambio diretto, possiamo fornire a questi partner e futuri clienti una consulenza ancora migliore e supportarli nei loro progetti".

Supporto per gli azionamenti e know-how specifico

Oltre all'Austria e alla Slovenia, FAULHABER Austria si occuperà ora delle vendite dirette nel paese confinante ad Est. "Dalla nostra sede di Vienna, tutte le più importanti sedi industriali in Ungheria possono essere raggiunte molto rapidamente. Ora possiamo supportare direttamente i nostri clienti nella scelta dell'azionamento ottimale per le loro applicazioni individuali e contribuire con il nostro know‐how specifico allo sviluppo dei loro prodotti. Oltre all'elevata qualità dei prodotti, questo tipo di cooperazione tecnologica è uno dei nostri particolari punti di forza, di cui beneficiano già molte aziende partner in altri paesi".