Barcella Elettroforniture dona 50mila Euro al nuovo ospedale della Fiera di Bergamo

  Richiedi informazioni / contattami

L’azienda risponde all’appello del nuovo presidio ospedaliero con l’acquisto di importanti macchinari per la terapia intensiva

Guido Barcella, Amministratore Unico di Barcella Elettroforniture SpA
Guido Barcella, Amministratore Unico di Barcella Elettroforniture SpA

Barcella Elettroforniture ha donato cinquanta mila euro al nuovo presidio Ospedaliero della Fiera di Bergamo realizzato dall’Associazione Nazionale Alpini per l’acquisto di apparecchiature per la terapia intensiva. Le apparecchiature permetteranno di seguire lo stato del paziente anche durante il trasferimento, segnalando eventuali problemi che dovessero insorgere nel tragitto. I sistemi donati uniscono in un unico dispositivo un monitor di alte prestazioni che consente di monitorare tutti i parametri vitali e un defibrillatore.

Defibrillatori per supportare il sistema sanitario

Barcella Elettroforniture ha permesso l’acquisto di sette BeneHeart D6, defibrillatori portatili studiati sia per l’utilizzo pediatrico sia su adulti, che grazie alla connessione Wi-Fi permettono di seguire lo stato di paziente durante i trasferimenti. Un’importante iniziativa che nasce dalla volontà di supportare il sistema sanitario durante questa emergenza, ma soprattutto un segnale del forte legame dell’azienda con il proprio territorio.

«L’emergenza sanitaria ha in poco tempo stravolto la nostra realtà – afferma Guido Barcella, Amministratore Unico di Barcella Elettroforniture SpA - Nella mente di un imprenditore cambiano le certezze, molte le preoccupazioni, molte le responsabilità verso i propri collaboratori e le loro famiglie, e quando è la nostra comunità, la nostra gente, la nostra Bergamo a chiamarci, il cuore risponde: noi ci siamo. Grande è la gratitudine per chi combatte in prima linea, per chi in tempo record ha realizzato un presidio ospedaliero, grande è il nostro orgoglio e vogliamo fare ciò che serve fare e statene certi: vinciamo noi, #BerghemMolaMia».

Rispondere alla richiesta del settore sanitario

Una donazione che risponde alla richiesta del settore sanitario per la carenza di apparecchiature di primo soccorso funzionali alla cura delle complicazioni cliniche che possono insorgere nei pazienti affetti da Coronavirus.

«Le apparecchiature che ci donerà Barcella Elettroforniture saranno usate anche dopo l'emergenza Covid-19 per monitorare i pazienti più critici che arrivano al Pronto Soccorso del Papa Giovanni XXIII e che vengono localizzati nella shock room prima di essere trasferiti in rianimazione o nelle sale operatorie» sottolinea l’ing. Maddalena Branchi, Direttore UOC Ingegneria Clinica dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII. «Si tratta di un'evoluzione del sistema esistente che, grazie alla connessione Wi-Fi dell'ospedale e a una centrale che verrà messa nella shock room ci permetterà di seguire lo stato del paziente anche durante il trasferimento, segnalando eventuali problemi che dovessero insorgere nel tragitto. I sistemi donati uniscono in un unico dispositivo un monitor di alte prestazioni che consente di monitorare tutti i parametri vitali e un defibrillatore».

Pubblicato il 14 Aprile 2020 - (79 views)
Articoli correlati
Rilevatori di gas in aspirazione
Motori ironless
Resistenze elettriche corazzate
L’interblocco “smart” con elevata diagnostica serie HOLDX R
Scanner 3D portatile per metrologia
Connessione a snodo
Sistema di prelievo materiale
Test Contactor
Regolatori di commutazione POL a 1,5 A in configurazione a telaio aperto
Serbatoi siringa Optimum® da 70cc, ideali per cicli di produzione prolungati
Automazione e Meccatronica Hydac
Sistemi per robot per logistica
Sistemi innovativi per esigenze complesse
Giunti flessibili RODOFLEX
Componenti Gutekunst Federn
Ampio campo d'applicazione IDX
Barriere Slim Type 4
Sensore fotoelettrico con luce UV
Moduli Lettura/Scrittura RFID in HF
Misuratore di pressione
Nuove maniglie con valvola pneumatica
Attuatori rotativi per cambio formato
Interruttore di emergenza a fune ZS 80
Elettroserrature di sicurezza STM 295
Sistema wireless di sicurezza sWave®-safe
Ricevitore wireless RF RX - 4S
Interruttore wireless RF 96 W SW
Interruttore wireless RF 13 W
Interruttore di allineamento nastro EX ZS 92 SR
Interruttore di sicurezza EX AZ 16 con azionatore separato
L’interblocco “smart” con elevata diagnostica serie HOLDX R
Test Contactor
Soluzioni di potenza per il settore medico
Sta per arrivare Industrial Automation Week
Sensore smart miniaturizzato
RS Components Italia distribuisce i motori classe IE3 di ABB
RS Components Italia distribuisce le Slitte DGST di Festo
RS Components Italia distribuisce le elettrovalvole della serie VUVS di Festo
RS Components Italia presenta le lampade LED Serie 7L di Finder
Food Solutions Datapaq Systems