Bonfiglioli contribuisce al progetto Tribonano

  Richiedi informazioni / contattami

L’azienda, che fa parte del consorzio IZADI-Nano2Industry, sostiene il progetto di sviluppo di materiali moderni e processi di produzione avanzati con due componenti per motori idraulici

Andrea Torcelli, CTO di Bonfiglioli
Andrea Torcelli, CTO di Bonfiglioli

Il progetto pilota Tribonano dell’Unione Europea, creato dal consorzio IZADI-Nano2Industry di cui fa parte Bonfiglioli e promosso dal programma Horizon 2020, per lo sviluppo di materiali moderni e processi di produzione avanzati, ha come obiettivo quello di incentivare la produzione di prodotti migliori, più durevoli ed ecologici che consentano il passaggio delle nanotecnologie dal laboratorio all'industria. In particolare, il progetto si interessa a trattamento e rivestimento delle superfici dei componenti metallici, unendo polvere nanostrutturata, rivestimenti metallici in cermet e tecnologie di spruzzo termiche per creare componenti più duraturi.

Il contributo di Bonfiglioli

Per Tribonano, Bonfiglioli ha integrato la piastra della valvola e il piatto oscillante, due componenti per motori idraulici ideali per macchine mobili per costruzione e agricoltura e in altre macchine operatrici. Grazie ai nuovi processi di produzione, i motori idraulici di Bonfiglioli ottengono una maggiore efficienza e una maggiore durata. "Altri vantaggi quali il rendimento più elevato e la riduzione del consumo di carburante sono particolarmente apprezzati dai nostri clienti", afferma Andrea Torcelli, CTO di Bonfiglioli. La nuova nanotecnologia riduce anche i costi di manutenzione del motore ed è inoltre rispettosa dell'ambiente.

Pubblicato il 11 Gennaio 2019 - (34 views)
Articoli correlati
Sensori a isolamento
Soluzioni per accelerare il passaggio al 4.0
Sensori a soppressione di sfondo
Prodotti per il controllo della temperatura
Servo motori C.C. brushless
Encoder assoluti a lettura ottica
Teste a snodo Aurora
Prodotti per ogni settore industriale
Valvole per applicazione di pasta saldante
SENSORI A BASSA TENSIONE
VEGAPULS 64: un sensore radar per la misura di livello continua su liquidi
E DUP: Double Layer Protection
Modulo trasportatore lineare
Attuatori elettrici con funzione soft-landing
Guida agli studi sui carichi con i registratori di rete ed energia Fluke
Sette ragioni per scegliere un trasduttore di pressione con cella in ceramica
Dovete misurare in modo continuo un livello fino a 100m di profondità (H2O)?
Sensore laser a tecnologia avanzata
Nuovi sensori di flusso per applicazioni monouso
Smistamento bottiglie ad alta velocità