Braccio per rilevamento forme e dimensioni

Il dispositivo di CAM2 ha permesso di ottenere i punti di riferimento dimensionali e ricavare una rappresentazione tridimensionale accurata della struttura di una McLaren 720S

  • da CAM2 Srl
  • 12 Settembre 2018
  • 191 views
  • Braccio per rilevamento forme e dimensioni
    Braccio per rilevamento forme e dimensioni
  • Braccio per rilevamento forme e dimensioni
    Braccio per rilevamento forme e dimensioni
  • Braccio per rilevamento forme e dimensioni
    Braccio per rilevamento forme e dimensioni

CAM2 ha annunciato che Xengineering, divisione di GM Costruzioni Aerodinamiche specializzata sui workflow di progettazione legati alle tecnologie tridimensionali, ha utilizzato il braccio CAM2 Edge ScanArm HD per rilevare accuratamente forme e dimensioni di una McLaren 720S e sviluppare un nuovo kit frenante in acciaio.

Duplice obiettivo

Xengineering ha utilizzato il braccio CAM2 Edge ScanArm HD per rilevare accuratamente forme e dimensioni di passaruota e attacchi dell’impianto frenante di una McLaren 720S in suo possesso con un duplice obiettivo: ottenere i punti di riferimento dimensionali necessari per progettare il kit frenante in acciaio e ricavare una rappresentazione tridimensionale accurata della struttura del veicolo, per effettuare una simulazione fluidodinamica (CFD) atta a verificare che il flusso d’aria sia sufficiente a raffreddare i freni in acciaio.

Simulazione CFD

Il risultato della simulazione CFD ha confermato la capacità dei percorsi d’aria previsti nella carrozzeria della McLaren 720S di creare flussi sufficienti al raffreddamento dei dischi freni in acciaio, che pertanto sono stati realizzati da Xengineering e poi consegnati al primo cliente, estremamente soddisfatto delle caratteristiche ottenute su strada. Con il contributo della tecnologia CAM2, anche una supercar ha potuto diventare ancora più super, garantendo il massimo del piacere di guida e della sicurezza ai clienti di Xengineering e McLaren.