Centrale energetica alimentata da oli vegetali

  Richiedi informazioni / contattami

La cartiera di Guarcino, alimentata con olio di palma, risparmierà sulla bolletta annua oltre 2 milioni di euro

Centrale energetica alimentata da oli vegetali
Centrale energetica alimentata da oli vegetali

É stata inaugurata il 10 Luglio 2010 la nuova centrale energetica ad oli vegetali di Guarcino, nel Lazio: l'impianto da 20,5 mWe, nato da una partnership tra Ceg - Calore Energia Gas, Cartiere di Guarcino e Finanziaria Valentini, alimenterà l'industria cartiera di Frosinone, garantendo un risparmio sulla bolletta annua di oltre 2 milioni di euro. Sarà così possibile il rilancio del complesso dopo un lungo periodo di crisi legato anche agli alti costi dell'energia. Ad annunciarlo è stato il presidente di Ceg Michelangelo Marinelli in occasione del workshop "Energie rinnovabili – 20 20 20: prospettive sostenibili in Italia", promosso da OrizzontEnergia (il nuovo portale dedicato alle tematiche energetiche di Areté Energia) con il patrocinio della Provincia di Milano, dell'Associazione produttori di energia da fonti rinnovabili (Aper), di Enea - Erse e con il contributo di PianetaVivo. Nel 2001 le cartiere di Guarcino erano state sottoposte a una procedura di amministrazione straordinaria che aveva portato al taglio di oltre 80 posti di lavoro. La nuova centrale, che attualmente funziona ad olio di palma ma è predisposta per lavorare con ogni genere di olio vegetale, potrebbe migliorare la competitività della cartiera, salvaguardandone le attività future e, con esse, il lavoro dei 120 dipendenti attuali. «Il caso di Guarcino – ha dichiarato Marinelli nell'ambito del convegno – è un perfetto esempio di come il ricorso alle biomasse e ad altre forme di energia da fonti rinnovabili possa giovare alle economie locali, tutelando l'occupazione e rilanciando la competitività delle industrie». Edited by: Valeria Zanaboni

Pubblicato il 20 Luglio 2010 - (982 views)
Articoli correlati
Brushless integrato e CNC, IP65 e assoluto
Distribuzione, monitoraggio e Service di manutenzione
70 anni di successi grazie a flessibilità e ascolto del cliente
Big Kaiser festeggia 70 anni dalla fondazione
Unitec presente alla prossima Euroblech di Hannover
Il gruppo Camozzi investe nell'industria aerospaziale
Utensili per tornitura di acciaio
Pressostati con display a 3 letture
Controllore logico programmabile
Interruttori di sicurezza
Sensori a bassa tensione per IoT
Dimensionamento oggetti rettangolari
Applicazioni Pick&Place
Sistema depallettizzazione di colli
Misuratore di portata minuscolo
Regolatore elettronico di pressione
Misuratori e regolatori di ultima generazione
Interruttore con elettromagnete
Motore flat per coppie elevate
Controller che comunica con Ethercat
Brushless integrato e CNC, IP65 e assoluto
Utensili per tornitura di acciaio
Pressostati con display a 3 letture
Riduttori per macchine utensili
Trasduttore con cella di misura
Porta d'accesso per rete di comunicazione
Adesivo strutturale
Motore flat per coppie elevate
Sistema di posizionamento ad alta precisione
Cambio formato per macchine
Brushless integrato e CNC, IP65 e assoluto
Giunti a lamelle
Fabbricazione additiva per manutenzione
Dimensionamento oggetti rettangolari
Sistema depallettizzazione di colli
Sensore 3D con App integrate
Sonde per macchine riempitrici
Rilevatori a ultrasuoni
Boroscopi per ispezioni
A Dortmund il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility