Conrad ha superato la quota di 600.000 prodotti a catalogo

  Richiedi informazioni / contattami

obiettivo dell'azienda è quello di diventare il principale distributore B2B multicanale basato su web in Europa

Conrad ha superato la quota di 600.000 prodotti a catalogo
Conrad ha superato la quota di 600.000 prodotti a catalogo

Conrad Business Supplies ha annunciato di aver superato con il suo catalogo di prodotti  il traguardo significativo delle 600.000 referenze. Le dimensioni e la varietà della gamma di prodotti offerti sono state ampliate rapidamente a partire dal 2012 in seguito all'obiettivo dichiarato dall'azienda di diventare il principale distributore B2B multicanale basato su web in Europa. L'accelerazione è stata particolarmente significativa nel corso del 2014, con più di 100.000 prodotti aggiunti al catalogo a partire da gennaio. Questo importante traguardo sarà completato entro fine anno anche da Conrad Italia, che al momento gestisce già più di 500.000 articoli. Tra i settori merceologici fondamentali in cui l'offerta è stata notevolmente espansa vi sono i componenti elettronici, i kit di sviluppo e la strumentazione di misura e collaudo.

Vi è stato un notevole ampliamento dell'assortimento di base e in più l'azienda ora offre numerosi prodotti di molte marche leader, come Würth Elektronik, Bourns, Microchip Technology, Texas Instruments e National Instruments. Ai prodotti delle principali marche si affiancano i ben noti prodotti a marchio Conrad, che ampliano le possibilità di scelta a disposizione dei clienti offrendo offrire un'ottima combinazione di innovazione ed economicità. Oltre ai servizi di progettazione e produzione di circuiti stampati, ora Conrad offre anche il servizio di assemblaggio e montaggio di schede elettroniche. A supporto di questo ambizioso piano di espansione del numero e tipologia di prodotti offerti, sono state anche notevolmente ampliate le infrastrutture logistiche dei magazzini nel centro di distribuzione aziendale situato a Wernberg, in Germania. Il rinnovamento ha coinvolto anche l'estensione della zona di trattamento protetta per la manipolazione dei componenti sensibili alle cariche elettrostatiche.

Alla fine del 2013, l'area EPA e l'intera zona per il trattamento dei componenti sensibili sono stati certificati da TÜV Nord secondo le normative DIN EN 61340-5. Conrad ha pertanto raggiunto un traguardo significativo ed è in grado di offrire un livello di servizio unico e ad alto valore aggiunto nel settore della distribuzione di componenti. "Superare il traguardo delle 600.000 referenze è un risultato straordinario ottenuto in un periodo relativamente breve" afferma Holger Ruban, President Business Supplies e Managing Director di Conrad International. "L'impegno profuso per facilitare l'espansione è stato notevole e ha riguardato non solo l'espansione fisica dei magazzini, ma anche un'immensa quantità di lavoro diligentemente svolto dai nostri dipendenti per ottenere sia un ampliamento della nostra gamma di prodotti offerti, sia l'aggiunta di nuove famiglie di prodotti e marchi che permettono ai nostri clienti di poter sempre scegliere il meglio delle tecnologie più recenti."

Pubblicato il 8 Settembre 2014 - (57 views)
Articoli correlati
Manometro digitale dV-2
Manometro digitale autonomo
LAPP IN CRESCITA
Nominato il nuovo CEO di Siemens Italia
Siglata partnership tra SKF e Hexatronic
Due nuove filiali europee per DAB
Conclusa l'acquisizione di Aventics da parte di Emerson
Accordo tra Siemens e Confindustria
Seconda edizione di "Porte Aperte alle Scuole" di Mitsubishi Electric
Avnet Abacus: nominato il nuovo presidente
Soluzioni Industry 4.0-ready
Soluzione per la sicurezza industriale
Sensori per termocoppie Labfacility
Misuratore di portata plug-and-play
Trasmettitore seriale da 1 a 4 ingressi
Amplificatore per celle di carico
Indicatore con 3 uscite a relè
EL-FLOW Prestige: nuovi misuratori di portata
Misuratori Mini CORI-FLOW
Controllore elettro-pneumatico