COPA-DATA compie 30 anni

  Richiedi informazioni / contattami

Da startup ad azienda con società controllate, distributori, partner e clienti in tutto il mondo

Membri del Consiglio Direttivo COPA-DATA
Membri del Consiglio Direttivo COPA-DATA
Thomas Punzenberger 1987
Thomas Punzenberger 1987
Thomas Punzenberger 2017
Thomas Punzenberger 2017

Nel 1987 Thomas Punzenberger fondava a Salisburgo la Ing. Punzenberger COPA-DATA GmbH. Quella che in origine era una startup è oggi un’azienda che vanta una storia di successo internazionale, con società controllate, distributori, partner e clienti in tutto il mondo. Il 1° settembre 2017 COPA-DATA festeggerà il suo 30° anniversario. Dalla sua fondazione COPA-DATA si è dedicata completamente alle tecnologie. Alla fine degli Anni ’80 i fratelli Thomas e Alexander Punzenberger riconobbero il potenziale che i sistemi software offrivano all’industria, in particolare a quella energetica.

Software “made in Austria”

Da buona azienda austriaca privata di famiglia, COPA-DATA è indipendente da investitori esterni e mercati azionari e riesce così a operare in modo flessibile, agile e autonomo. Nonostante oltre il 90% del volume di affari derivi dalle esportazioni, il software zenon è sviluppato solo ed esclusivamente nel quartiere generale dell’azienda, a Salisburgo. Da qui il prodotto viene distribuito in tutto il mondo tramite 11 filiali, 16 distributori e circa 200 aziende partner. Con il 30° anniversario ormai alle porte, COPA-DATA ha pensato bene di nominare un gruppo dirigente più ampio di tre persone all’inizio dell’anno. Questo passo prepara l’azienda al meglio in ottica futura. Per quanto riguarda il volume di affari e il numero di impiegati, COPA-DATA si è posta obiettivi di crescita ambiziosi per i prossimi cinque anni.

Pioniere della Smart Factory digitale

Con i suoi sistemi software ad alte prestazioni, zenon e straton, e una rete sempre più ampia di partner professionali, COPA-DATA supporta le aziende dell’automotive, dell’energy & infrastructure, del food & beverage e del settore farmaceutico nel passaggio verso la Smart Factory e la trasformazione digitale. Il suo raggio d’azione va dai tradizionali progetti di automazione per la visualizzazione, il monitoraggio e il controllo di macchine e impianti fino alle soluzioni Internet of Things basate sul cloud per l’analisi trasversale dei dati o per la manutenzione predittiva. Con la crescente digitalizzazione nell’industria e l’unione di due mondi prima separati, OT e IT, per zenon stanno emergendo nuovi scenari di applicazione che includono elementi del tutto inediti.

Pubblicato il 12 Luglio 2017 - (137 views)
Articoli correlati
Tre connettori push-pull per applicazioni industriali futuristiche
Il successo di MECSPE Parma 2019
III Edizione di IVS – INDUSTRIAL VALVE SUMMIT
Sensori di pressione per pompe idrauliche ausiliarie
Sito web per la filiale italiana di Stahwille
THL 15WI: convertitore CC/CC da 15 watt
Soluzione integrata per controllo e automazione
Il rasoio di Occam
EUJEPA, le novità dell'accordo in materia d'origine
"NTN-SNR, un marchio tatuato sulla nostra pelle"
Sensori a isolamento
Soluzioni per accelerare il passaggio al 4.0
Sensori a soppressione di sfondo
Prodotti per il controllo della temperatura
Servo motori C.C. brushless
Encoder assoluti a lettura ottica
Teste a snodo Aurora
Prodotti per ogni settore industriale
Valvole per applicazione di pasta saldante
SENSORI A BASSA TENSIONE
Modulo trasportatore lineare
Attuatori elettrici con funzione soft-landing
Guida agli studi sui carichi con i registratori di rete ed energia Fluke
Sette ragioni per scegliere un trasduttore di pressione con cella in ceramica
Dovete misurare in modo continuo un livello fino a 100m di profondità (H2O)?
Sensore laser a tecnologia avanzata
Nuovi sensori di flusso per applicazioni monouso
Smistamento bottiglie ad alta velocità
Analizzatore di combustione intuitivo
Encoder lineare assoluto magnetico