Dischi di rottura

Prodotti da Donadon SDD, permettono di eliminare l’eccesso di pressione

  • Dischi di rottura
    Dischi di rottura

Impianti, serbatoi, reattori, silos e qualsiasi altro genere di apparecchiature che lavorano in pressione possono essere danneggiate o distrutte dall’incontrollato insorgere di sovrapressione. Per proteggere le apparecchiature, ma soprattutto le persone, sono utilizzati dispositivi di sicurezza che permettono di eliminare l’eccesso di pressione, fornendo un adeguato efflusso di fluido dall’apparecchiatura protetta. Allo stesso modo è possibile proteggere le apparecchiature dai rischi causati da depressione.

I dispositivi di sicurezza più utilizzati sono i dischi di rottura e le valvole di sicurezza che, con caratteristiche costruttive e di funzionamento diverse, riescono ad ottenere lo stesso obiettivo.


Alessandro AriuAlessandro Ariu si laurea nel luglio 2011 in Storia e Società presso l’Università degli Studi di Cagliari. Nel novembre 2012 consegue il master in Professione Editoria presso l’Università Cattolica di Milano. Da giugno 2012 collabora con TIMGlobal Media come redattore delle riviste Manutenzione e Il Distributore Industriale. Le principali attività svolte sono quelle di correzione bozze, editing, ricerca iconografica e aggiornamento del portale www.manutenzione-online.com


Contatta la redazione

More articles Contatto