Disco di rottura

per silos, digestori e serbatoi

  • Disco di rottura
    Disco di rottura

La protezione da pressioni (positive o negative) molto basse richiede dischi di rottura appositamente studiati e costruiti. Le applicazioni in fermentatori (digestori) per la produzione di biogas richiedono protezione da sovra pressioni di 5 – 10 millibar ( pari a 5 – 10 cm di colonna d’acqua). Per la protezione da sovra pressioni o vuoto (implosione) di questi impianti, Donadon SDD DI Corbetta (MI) ha messo a punto i dischi modello LPD, una soluzione semplice, affidabile, accurata ed economica. I dischi LPD possono essere forniti con: doppia protezione (pressione/vuoto), segnalatore di rottura, supporto per vuoto o contropressione. Anche serbatoi di stoccaggio o processo, cisterne e silos hanno normalmente bassa resistenza strutturale e quindi sono in grado di sopportare solo lievi pressioni e depressioni, dell’ordine di 10 millibar.

La mission di IEN Italia è quella di fornire ai lettori informazioni su nuovi prodotti e servizi relativi alla progettazione industriale. Se desideri che nuovi prodotti della tua azienda vengano pubblicati su IEN Italia, invia alla nostra redazione un comunicato stampa tecnico. Per discutere opportunità editoriali o per inviare contributi editoriali, contatta la redazione.

More articles Contatto