Il progetto di SKF per i parchi eolici ERG

  Richiedi informazioni / contattami

SKF ha avviato con ERG un progetto di manutenzione programmata su tre aree, rivolto alle operazioni di lubrificazione e ai sistemi di lubrificazione automatici

SKF ha avviato con ERG un progetto di manutenzione programmata per i parchi eolici
SKF ha avviato con ERG un progetto di manutenzione programmata per i parchi eolici
Il sistema di lubrificazione automatica di SKF
Il sistema di lubrificazione automatica di SKF

Due anni fa, SKF ha dato il via a un progetto di manutenzione programmata legato alla lubrificazione. Insieme ai sistemi SKF di lubrificazione preesistenti, nel programma sono state inserite anche le soluzioni di lubrificazioni automatiche, come il sistema centralizzato automatico SKF Windlub, progettato proprio per il settore eolico. Un recente studio ha infatti rilevato che l’80% dei punti di lubrificazione sono ancora lubrificati manualmente, operazione generalmente dispendiosa per il settore eolico.

Manutenzione programmata su tre aree

Sono state poi organizzati presentazioni e momenti di formazione per i tecnici e gli ingegneri di ERG, consolidando e dando via al programma che si è concentrato in tre aree: manutenzione delle unità di pompaggio per generatori esistenti; installazione dei sistemi di lubrificazione automatici per i generatori ancora sprovvisti; installazione dei sistemi di lubrificazione automatica per i cuscinetti di beccheggio. SKF ha fornito gli strumenti per potenziare il sistema di manutenzione, quali pompe di riempimento manuali e a batteria, scatole per minuteria, raccordi e tubazioni, speciali kit di ricambi (progettati secondo le specifiche originali del costruttore) e servizi come revisione delle unità di pompaggio esistenti. La previsione è che in futuro tutti i parchi eolici ERG ricorreranno ai sistemi di lubrificazione automatici, ottimizzando così la durata dei cuscinetti, aumentando i tempi di disponibilità delle turbine e riducendo i costi di manodopera, vantaggi che contribuiranno ad aumentare la loro redditività. SKF continuerà a supportare ERG con i propri servizi di installazione.

I sistemi di lubrificazione automatici

I sistemi di lubrificazione automatici forniscono il lubrificante più idoneo, nella giusta quantità e al momento giusto. Sono disponibili sia soluzioni personalizzate sia kit completi, per cuscinetti di beccheggio e imbardata, cuscinetti principali, dei generatori e per ingranaggi aperti. I sistemi di lubrificazione automatica offrono un rapido rendimento degli investimenti grazie alla maggiore disponibilità delle turbine, al prolungamento degli intervalli di manutenzione e alla prevenzione dei cedimenti dei componenti principali. Con una gestione ottimale del lubrificante si possono ottenere ulteriori risparmi, grazie alla precisione delle impostazioni dell’unità di controllo delle pompe.

Pubblicato il 29 Gennaio 2019 - (6 views)
Articoli correlati
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Martello senza fili
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
L'importanza della sicurezza alimentare
Taglio in metallo duro
Nuovi posizionatori con bus di campo integrato per cambio formato
Si conferma un altro anno di crescita per SKF
SICK è 4.0 NOW
Nuova partnership in casa Roboze
Flir parteciperà ad Automation & Testing
A&T 2019: Human Based Technology
SURT - Trasmettitore di UR% e °C
PS12 - Indicatore multifunzione
PK10 - Programmatore rampe
Scanner - Indicatore multicanale
EPOS4 con EtherCAT
Interazione di componenti di azionamento
Sistemi di azionamento meccatronici
Sistema di avvitatura elettronico
RODOGRIP di Getecno
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
Nuovi posizionatori con bus di campo integrato per cambio formato
Trasmettitori di livello
Sistema di avvitatura elettronico
Curvatrice per tubazioni idrauliche
Attuatore lineare elettrico
Trasmettitori di pressione piezoresistivi
Essiccatori con riscaldamento a compressione
Viti a ricircolazione di sfere