Infor ottiene una crescita di oltre il 200% con il cloud booking nell'anno fiscale 2015

  Richiedi informazioni / contattami

la suite cloud consente ai clienti di spostare le proprie attività operative mission-critical, non solo le applicazioni edge, in un ambiente cloud standard

Infor ottiene una crescita di oltre il 200% con il cloud booking nell'anno fiscale 2015
Infor ottiene una crescita di oltre il 200% con il cloud booking nell'anno fiscale 2015

Infor ha annunciato, venerdì 12 dicembre, nel proprio Lender Update, che i ricavi della vendita di licenze software e subscription per il secondo trimestre dell'anno fiscale 2015 sono aumentati del 15% su base valutaria effettiva e del 17% su base valutaria costante1 rispetto all'analogo periodo dell'anno fiscale 2014.

I ricavi derivanti dalla vendita di licenze software e abbonamenti non GAAP per il secondo trimestre2 sono aumentati del 14% su base valutaria effettiva e del 16% su base valutaria costante grazie alle forti vendite di licenze e al continuo successo del software-as-a-service (SaaS), inclusa una crescita a tre cifre nelle prenotazioni di licenze per abbonamenti SaaS. La forte crescita nel secondo trimestre è stata ottenuta con margini operativi e margini di profitto EBITDA rettificato3 rispettivamente del 17% e del 28%. Nel corso del trimestre Infor ha registrato 764 nuovi clienti.

Dall'inizio dell'esercizio ad oggi, i ricavi di licenze software e abbonamenti e i ricavi di licenze software e abbonamenti non GAAP sono aumentati rispettivamente del 19% e del 18% e il cloud booking ha registrato un incremento di oltre il 200%. Il livello di produttività delle vendite4 è aumentato del 32% dall'inizio dell'anno fiscale.

"Il cloud booking di Infor e la notevole crescita nella nostra pipeline segnano una svolta nel settore", ha dichiarato Stephan Scholl, Presidente Field Operations di Infor. "Infor è la prima azienda a offrire suite specifiche di settore nel cloud, consentendo ai clienti di spostare le proprie attività operative mission-critical, non solo le applicazioni edge, in un ambiente cloud standard".

Per Infor, questo è il secondo trimestre consecutivo di crescita a tre cifre su base annua delle prenotazioni SaaS. A marzo 2014, la società ha annunciato Infor CloudSuiteTM, il primo gruppo di suite applicative specifiche di settore disponibili nel cloud di Amazon Web Services (AWS).

"Infor conta oltre 25 milioni di utenti delle proprie applicazioni cloud e relative certificazioni specifiche di settore in campo healthcare, aerospace & defence e pubblica amministrazione attraverso AWS", ha dichiarato Pam Murphy, COO di Infor. "Stiamo assistendo a una migrazione verso un'infrastruttura cloud next-generation più sicura e vantaggiosa rispetto ai data center proprietari".

L'azienda continua a investire in innovazione e il budget destinato alle attività di R&D registra una crescita a due cifre nella prima metà dell'anno fiscale 2015, rispetto allo stesso periodo dell'anno fiscale 2014. Nel corso degli ultimi tre anni Infor ha rilasciato 400 nuovi prodotti, 16.000 miglioramenti e con quasi 4.000 sviluppatori vanta una delle più grandi organizzazioni di progettazione al mondo dedicata alle business application.

"Ora che Infor offre funzionalità specifiche per i micro-mercati verticali grazie alle Infor CloudSuite, le aziende stanno rapidamente rivalutando il cloud come opzione", ha affermato Duncan Angove, Presidente Products and Support di Infor. "Le personalizzazioni non sono compatibili con i cloud multi-tenant e gli investimenti di Infor mirati all'offerta di funzionalità last-mile nel corso degli ultimi quattro anni hanno fatto da precursore alle applicazioni mission-critical in ambiente cloud".

I dipendenti di Infor continuano a garantire eccellenti risultati, oltre a fornire importanti contributi alle proprie comunità. Infor ha donato più di 500.000 dollari e 1.400 giornate di lavoro dei propri impiegati ad Habitat for Humanity International, un importante cliente. Infor dispone di 153 uffici in 41 paesi e offre ai dipendenti fino a una settimana di volontariato retribuito per partecipare ai progetti di costruzione di Habitat for Humanity nelle comunità in cui lavorano.

Pubblicato il 15 Gennaio 2015 - (90 views)
Articoli correlati
I controrulli per tensospianatrici di Unitec a Euroblech
Inaugurato l’Innovation Lab di Omron
Cento anni di FACOM
A Dortmund il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility
Nasce energy wave, società dedicata all’efficienza energetica
Cosa devono sapere gli ingegneri industriali sulla sicurezza funzionale
Nuovo amministratore delegato in Turck Banner Italia
Convertitori di frequenza VFD
Un unico riferimento per numerose soluzioni
Sensori di immagine avanzati
Indicatore multifunzione PS-12
Misuratori di portata
Regolatore di portata dei flussi
Regolatore elettronico di pressione
Trasmettitore di UR% e °C
Programmatore rampe PK10
Scanner - indicatore multicanale
Machine controller card
Distributore di alto livello
Valvola Liquidyn P-Jet SolderPlus
Regolatore di portata dei flussi
Regolatore elettronico di pressione
Motoriduttori per nastri trasportatori
Integrazione chip-antenna plug-and-play
Sensore radar con Bluetooth
Pattern sensor
Monitoraggio sensorless della frequenza
Da monitoraggio vibrazioni a Real Time Maintenance
Drive applicativi su misura
Pistole manuali, pneumatiche e cordless per la dosatura di adesivi bi-componenti
A Dortmund il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility
Sistema di misura Quality Automotive Radome
Tecnologia per dosatura a getto dei fluidi
Termocamera per smartphone
Sensore fotoelettrico per IoT
La saldatura del futuro per aerospace e automotive
Nuovo sensore Smart Valve serie MVQ
Nuova OGDCube: sensore tempo di volo compatto
Torcia di sicurezza con doppio fascio
Sistema di riparazione nastri