Ingersoll Rand celebra il "Manufacturing Day"

  Richiedi informazioni / contattami

Per l’occasione l’azienda ha invitato diversi studenti a visitare i suoi stabilimenti

Ingersoll Rand celebra il "Manufacturing Day"
Ingersoll Rand celebra il "Manufacturing Day"

Ingersoll Rand ha partecipato al Manufacturing Day presso i suoi stabilimenti in tutto il mondo. Nel corso di un programma di eventi della durata di un mese, Ingersoll Rand ha invitato gli studenti a visitare i suoi stabilimenti informandoli sulle opportunità di carriera offerte dalla in ambito manifatturiero.

Visita allo stabilimento produttivo

Un centinaio di giovani studenti in rappresentanza delle scuole secondarie locali hanno avuto la possibilità di venire a conoscenza dei processi di produzione e delle future opportunità di carriera durante la visita dello stabilimento produttivo Ingersoll Rand di Vignate nel mese di ottobre. La società è impegnata a coinvolgere la prossima generazione di lavoratori specializzati nelle opportunità e nei benefici legati alla carriera nel campo della produzione.

Siti europei

I siti europei di Ingersoll Rand, che comprendono Vignate in Italia, Epinal in Francia e Galway in Irlanda, partecipano al progetto assieme alle sedi negli Stati Uniti di Hastings, Nebraska; La Crosse, Wisconsin; Fort Smith, Arkansas; St. Paul, Minnesota; Trenton, New Jersey; Vidalia, Georgia; Augusta, Georgia; Mocksville, North Carolina e Davidson, North Carolina. Gli studenti verranno a conoscenza dei processi di produzione, di quali percorsi intraprendere per raggiungere la leadership in produzione e il modo per far si che la sostenibilità risulti essenziale per il futuro dell'industria manifatturiera.

Operazioni sostenibili

La sede di Vignate è focalizzata sulle operazioni sostenibili e si basa sull'impegno di Ingersoll Rand a favore del clima adottato nel settembre 2014 che mira, tra l'altro, a ridurre del 35 per cento circa entro il 2020 le emissioni di gas serra (GHG) legate alle sue attività. Nel corso degli anni, la fabbrica ha ottenuto una riduzione del consumo di acqua che ha raggiunto attualmente il 36 per cento. Per il terzo anno consecutivo, l'azienda è riuscita a raggiungere l'obiettivo di zero rifiuti tossici in discarica ed è continuamente concentrata sulla riduzione del consumo di energia con iniziative come la recente installazione dell'illuminazione a LED nei 3000 metri quadri di uffici dello stabilimento.  

Pubblicato il 5 Dicembre 2017 - (69 views)
Articoli correlati
Open House FANUC: nuova interpretazione di Industry 4.0
Kistler supera gli obiettivi di crescita nel 2017
ifm Webinar: seminari online su IO-Link e Visione 3D
Micro depositi di fluido di alta precisione
Stahlwille presente in Italia da trent’anni
Parker crea una nuova divisione: Parker Bioscience
I misuratori di flusso più piccoli al mondo!
EAM e Industry 4.0: la gestione degli asset e dei processi manutentivi con IBM® Maximo®
Cobot dal peso contenuto
Misuratore di parametri ambientali
Hannover Messe 2018
Trasmettitore seriale
Amplificatore analogico
Indicatore ad alte prestazioni
Catalogo 2018 Ct Meca
R&D e Manutenzione industriale
Soluzioni efficienti di azionamenti
Sensing Innovation
Sensori a bassa tensione
Silicone per addizione a due componenti
Micro depositi di fluido di alta precisione
Misuratore di parametri ambientali
Interruttori con elettromagnete e RFID
Analizzatori di ossigeno
Cilindro pneumatico ad alte prestazioni
Fardellatrice con film estensibile a freddo
La fiera di Hannover punta sulla digitalizzazione e apre le porte al Messico
Sistema RFID di ifm ANT600
Nuove fotocellule O8: piccole, ma davvero efficaci!
Master IO-Link Dataline per settori Coolant e Food