Kistler supera gli obiettivi di crescita nel 2017

  Richiedi informazioni / contattami

Con una percentuale di crescita pari al 18%, rispetto al fatturato dell’anno precedente, il Gruppo ha raggiunto un risultato di 422 milioni di Franchi Svizzeri

Automazione

Headquarter, Winterthur
Headquarter, Winterthur
Rolf Sonderegger, CEO del Gruppo Kistler
Rolf Sonderegger, CEO del Gruppo Kistler

Il Gruppo Kistler ha raggiunto e superato gli obiettivi di crescita nel 2017: con una percentuale di crescita pari al 18%, rispetto al fatturato dell’anno precedente, il Gruppo Kistler ha raggiunto un risultato di 422 milioni di Franchi Svizzeri incluse le nuove acquisizioni. A livello mondiale, sono state create 123 nuove posizioni lavorative. L’anno 2018 sarà caratterizzato dalla trasformazione digitale.

Un 2017 di successo

Il Gruppo Kistler ha riportato un portafoglio ordini completo nel 2017: “Sono veramente soddisfatto dalle performance del nostro business,” commenta Rolf Sonderegger, CEO del Gruppo Kistler. “Grazie alle nostre tre nuove acquisizioni dell’anno scorso (ESO, Vester Elektronik, IOS), Kistler ha guadagnato nuove tecnologie che continueremo a sviluppare restando concentrati sulle necessità dei nostri clienti.”

Un nuovo anno marcato dalla trasformazione digitale

La trasformazione digitale è la prima priorità per Kistler nel 2018. Tutte le aree di competenza di Kistler sono coinvolte in questo processo di trasformazione e ciò si estende ben oltre alla semplice implementazione delle tecnologie digitali. “Al momento, stiamo esplorando strade che vengono aperte dalla digitalizzazione per nuovi modelli di business, di organizzazione e di portafoglio prodotti e sistemi. In riferimento al nostro portafoglio, ciò significa, per esempio, espandere il range di prodotti offerti (hardware) al fine di includere servizi informatizzati e complementari come il software.” dice Sonderegger. 

Anche le aree interne come la produzione e l’HR sono direttamente influenzate dalla trasformazione digitale. L’enorme crescita e l’alto livello di specializzazione del Gruppo Kistler costituiscono una sfida rilevante in special modo durante la fase di selezione di nuovi specialisti. Nonostante la partecipazione proattiva come azienda che continua ad assumere e l’assegnazione del “Winterthur’s job creation prize”, Kistler Group ha adesso il compito di riempire 201 posizione ancora libere in tutto il mondo, 48 delle quali nell’headquarter di Winterthur.

Previsioni positive per il 2018

Il CEO Rolf Sonderegger prevede una forte crescita anche nel 2018 con il raggiungimento di un fatturato pari a 463 milioni di Franchi Svizzeri. Vede inoltre un promettente potenziale nelle applicazioni industriali del mercato cinese. Lo sviluppo ed il lancio sul mercato di nuovi numerosi prodotti delineano per il Gruppo Kistler un 2018 di successo all’insegna del motto “Absolute Attention – One Step ahead through Innovation”.

Pubblicato il 23 Febbraio 2018 - (38600 views)
Articoli correlati
Robotica: progettazione all'avanguardia per un mercato dinamico
"Interfacce per l'Automazione"
Controllore industriale PLCnext
Pistole manuali per la dosatura di adesivi bi-componenti
Terminali veicolari rugged
Stampaggio in grande con ROBOSHOT α-450iA
Robot collaborativo per handling
Panel iH Pro: interfaccia ancora più ergonomica
Controllore logico programmabile
Porta d'accesso per rete di comunicazione
Sistema di posizionamento ad alta precisione
Soluzioni integrate per l'automazione
Software All-in-One UniLogic
Software di supervisione
Sistemi per il condition monitoring
Encoder incrementali FA-Coder
IoT Connectivity Solutions
ENCODER FA-CODER GARNET
DataFEED edgeGate di Softing
Encoder con versioni mono e multigiro
Pistole manuali per la dosatura di adesivi bi-componenti
Robot collaborativo per handling
Porta d'accesso per rete di comunicazione
Sistema di posizionamento ad alta precisione
Smart datalogger
Kit di sviluppo IoT
Da monitoraggio vibrazioni a Real Time Maintenance
Pistole manuali, pneumatiche e cordless
Dosatori per fluidi robusti e adatti per l’utilizzo in ambienti industriali
Cambio formato ancora più flessibile e performante
Robot collaborativo per handling
Panel iH Pro: interfaccia ancora più ergonomica
Sistema di misura Quality Automotive Radome
Verso un mondo sempre più collaborativo
Modelli 3D e 2D
Valvola a getto Liquidyn® P-Jet SolderPlus®
L’Intelligenza Artificiale entra in fabbrica con FANUC
Master IO-Link decentralizzati
FANUC presenta il suo primo robot SCARA
Centro di lavoro FANUC ROBODRILL α-DiB ADVANCED