La fiera di Hannover punta sulla digitalizzazione e apre le porte al Messico

  Richiedi informazioni / contattami

Hannover Messe punta il faro su nuove tecnologie per la digital factory, competitività e internazionalizzazione. Lo sguardo oltreoceano apre quest’anno al Messico, partner strategico e interprete di primo piano della quarta rivoluzione industriale

La fiera di Hannover punta sulla digitalizzazione e apre le porte al Messico
La fiera di Hannover punta sulla digitalizzazione e apre le porte al Messico

Come ogni anno, il mese di gennaio si chiude con la tradizionale conferenza stampa Hannover Messe Italia, che si è tenuta ieri presso il prestigioso hotel Park Hyatt di Milano. Deutsche Messe ha dato la parola ai suoi illustri rappresentanti - Andreas Züge, Direttore Generale di Hannover Messe Italia; Onuora Ogbukagu, Responsabile Marketing e Comunicazione di Deutsche Messe – per presentare i piatti forti della fiera di quest’anno e annunciare l’importanza strategica della partnership con il Messico, paese ospite di questa edizione.


Hannover Messe 2018: quali gli highlights


Appuntamento imperdibile per una plurità di interlocutori industriali, Hannover Messe si conferma la fiera leader mondiale per l’industria con 200 mila visitatori specializzati, oltre 5000 espositori e volumi di investimento da parte delle aziende che toccano i 500 mila euro. Con numeri del genere, trovare soluzioni nuove e alternative è molto importante. 

I tre punti chiave dell’edizione 2018 sono: la promozione delle maggiori tendenze di settore, con i grandi trend che dominano la scena – Industria 4.0, Digitalizzazione, Machine Learning, Smart Supply, Integrated Energy, Robotica; la partnership con il paese ospite di quest’anno, il Messico, che porta a Hannover la sua tecnologia, competitività e internazionalità attraverso lo slogan “Mexico First”; e infine la convivenza con la fiera CeMAT, regno dell’Intralogistica e della Supply Chain, che sancisce pienamente la complementarietà di Industria 4.0 e Logistica 4.0. 

Hannover Messe punta il faro anche sulle start-up con uno spazio fieristico dedicato alle nuove realtà imprenditoriali attive nel settore IT e software.

Un’iniziativa partita 2 anni fa che ha avuto molto successo. La digitalizzazione diventa molto importante anche nel settore energetico, le cui sfide future, rappresentate principalmente dalla costituzione di una rete per le macchine elettriche, sono illustrate nei padiglioni 11, 13 e 27.


Mexico First. Il Messico sbarca a Hannover


Juan José Guerra Abud, Ambasciatore del Messico in Italia, ha ringraziato Deutsche Messe per l’invito a partecipare alla fiera in qualità di paese ospite e ha espresso l’importanza di modernizzare e aggiornare l’accordo di scambio con l’Europa per incrementare gli investimenti europei in Messico e intensificare l’impegno delle due parti per uno sviluppo economico e industriale sostenibile. L’accordo di libero scambio tra l’Europa e il Messico, siglato nel 2000, ha dato il via libera a un flusso di investimenti importante e proficuo che pone il Messico nella posizione di partner commerciale strategico per l’Europa. 

Quindicesima economia mondiale e undicesimo paese più popoloso al mondo, il Messico sta affrontando sfide sempre più importanti per il proprio sviluppo interno che si trasformano in grandi opportunità per gli investitori stranieri. Ecco perché, con l’iniziativa Pro México il paese punta sull’internazionalizzazione e sulla forte influenza della propria economia a livello mondiale per attirare gli investitori stranieri, dando loro ottime ragioni di investimento.

Hannover Messe si terrà a Hannover dal 23 al 27 aprile 2018.
 

Registrati qui per ottenere il biglietto gratuito per Hannover Messe 2018

Sara Ibrahim

Pubblicato il 1 Febbraio 2018 - (10526 views)

La fiera di Hannover punta sulla digitalizzazione e apre le porte al Messico

Hannover Messe punta il faro su nuove tecnologie per la digital factory, competitività e internazionalizzazione. Lo sguardo oltreoceano apre quest’anno al Messico, partner strategico e interprete di primo piano della quarta rivoluzione industriale

Articoli correlati
I controrulli per tensospianatrici di Unitec a Euroblech
Inaugurato l’Innovation Lab di Omron
Cento anni di FACOM
A Dortmund il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility
Nasce energy wave, società dedicata all’efficienza energetica
Cosa devono sapere gli ingegneri industriali sulla sicurezza funzionale
Nuovo amministratore delegato in Turck Banner Italia
Convertitori di frequenza VFD
Un unico riferimento per numerose soluzioni
Sensori di immagine avanzati
Indicatore multifunzione PS-12
Misuratori di portata
Regolatore di portata dei flussi
Regolatore elettronico di pressione
Trasmettitore di UR% e °C
Programmatore rampe PK10
Scanner - indicatore multicanale
Machine controller card
Distributore di alto livello
Valvola Liquidyn P-Jet SolderPlus
Regolatore di portata dei flussi
Regolatore elettronico di pressione
Motoriduttori per nastri trasportatori
Integrazione chip-antenna plug-and-play
Sensore radar con Bluetooth
Pattern sensor
Monitoraggio sensorless della frequenza
Da monitoraggio vibrazioni a Real Time Maintenance
Drive applicativi su misura
Pistole manuali, pneumatiche e cordless per la dosatura di adesivi bi-componenti
A Dortmund il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility
Sistema di misura Quality Automotive Radome
Tecnologia per dosatura a getto dei fluidi
Termocamera per smartphone
Sensore fotoelettrico per IoT
La saldatura del futuro per aerospace e automotive
Nuovo sensore Smart Valve serie MVQ
Nuova OGDCube: sensore tempo di volo compatto
Torcia di sicurezza con doppio fascio
Sistema di riparazione nastri