Le associazioni confindustriali e il GSE si confrontano sul tema dei Certificati Bianchi

  Richiedi informazioni / contattami

Ridurre i consumi è un requisito indispensabile per migliorare il bilancio aziendale, e quindi aumentare la competitività e la crescita del sistema Italia

Le associazioni confindustriali e il GSE si confrontano sul tema dei Certificati Bianchi
Le associazioni confindustriali e il GSE si confrontano sul tema dei Certificati Bianchi

Si è svolto lo scorso 19 Gennaio l'incontro convocato da Confindustria col GSE, per un confronto in merito alle criticità riscontrate dalle imprese sulle procedure legate all'ottenimento dei Certificati Bianchi. Esiste infatti una relazione diretta e evidente fra l'efficienza energetica, quindi la riduzione dei consumi e dei costi aziendali legati alla voce energia, e la competitività delle aziende. Ridurre i consumi, quindi, non è solo una necessità imposta dalla situazione climatica e ambientale, ma è anche un requisito indispensabile per migliorare il bilancio aziendale, e quindi aumentare la competitività e la crescita del sistema Italia.

Il meccanismo dei certificati bianchi, strumento di mercato per favorire la riduzione dei consumi, è quindi utile ai fini del rilancio della competitività delle aziende: per questo motivo all'incontro convocato da Confindustria sono intervenute, insieme ad ASSOESCo, numerose associazioni interessate alla riduzione della spesa energetica (Assocarta, Assovetro, Federchimica, Federacciai, Assistal, Anie, Utilitalia) per testimoniare come le recenti scelte del GSE in relazione al riconoscimento dei certificati bianchi sembrino dettate dalla volontà di scoraggiarne l'utilizzo, con l'evidente rischio di vanificare l'impegno normativo degli anni passati.

Pubblicato il 5 Febbraio 2016 - (77 views)
Articoli correlati
Picomag: il misuratore plug-and-play semplice e intelligente per le utility
Robotica: progettazione all'avanguardia per un mercato dinamico
l'interruttore di sicurezza modulare ed il sistema di trasferimento chiavi SAFEMASTER® STS di DOLD
Linea completa di attrezzature per workshop
Prodotti e soluzioni tecniche su misura
Il controller compatto comunica tramite EtherCAT
Stampante 3D Renkforce RF500
Valigetta porta utensili senza contenuto Basetech 658799
Scheda robot Makerfactory Hexapod
VOLTCRAFT VC650BT SE: multimetro da tavolo digitale calibrato
Sensori a bassa tensione per IoT
Dimensionamento oggetti rettangolari
Applicazioni Pick&Place
Sistema depallettizzazione di colli
Misuratore di portata minuscolo
Regolatore elettronico di pressione
Misuratori e regolatori di ultima generazione
Interruttore con elettromagnete
Motore flat per coppie elevate
Controller che comunica con Ethercat
Picomag: il misuratore plug-and-play semplice e intelligente per le utility
l'interruttore di sicurezza modulare ed il sistema di trasferimento chiavi SAFEMASTER® STS di DOLD
Come misurare differenze di pressione minime
Sonde ad elevata risoluzione
Pistole manuali per la dosatura di adesivi bi-componenti
Robot collaborativo per handling
Brushless integrato e CNC, IP65 e assoluto
Utensili per tornitura di acciaio
Pressostati con display a 3 letture
Riduttori per macchine utensili
Picomag: il misuratore plug-and-play semplice e intelligente per le utility
Come misurare differenze di pressione minime
Robot collaborativo per handling
Panel iH Pro: interfaccia ancora più ergonomica
Brushless integrato e CNC, IP65 e assoluto
Giunti a lamelle
Fabbricazione additiva per manutenzione
Dimensionamento oggetti rettangolari
Sistema depallettizzazione di colli
Sensore 3D con App integrate