Le associazioni confindustriali e il GSE si confrontano sul tema dei Certificati Bianchi

  Richiedi informazioni / contattami

Ridurre i consumi è un requisito indispensabile per migliorare il bilancio aziendale, e quindi aumentare la competitività e la crescita del sistema Italia

Le associazioni confindustriali e il GSE si confrontano sul tema dei Certificati Bianchi
Le associazioni confindustriali e il GSE si confrontano sul tema dei Certificati Bianchi

Si è svolto lo scorso 19 Gennaio l'incontro convocato da Confindustria col GSE, per un confronto in merito alle criticità riscontrate dalle imprese sulle procedure legate all'ottenimento dei Certificati Bianchi. Esiste infatti una relazione diretta e evidente fra l'efficienza energetica, quindi la riduzione dei consumi e dei costi aziendali legati alla voce energia, e la competitività delle aziende. Ridurre i consumi, quindi, non è solo una necessità imposta dalla situazione climatica e ambientale, ma è anche un requisito indispensabile per migliorare il bilancio aziendale, e quindi aumentare la competitività e la crescita del sistema Italia.

Il meccanismo dei certificati bianchi, strumento di mercato per favorire la riduzione dei consumi, è quindi utile ai fini del rilancio della competitività delle aziende: per questo motivo all'incontro convocato da Confindustria sono intervenute, insieme ad ASSOESCo, numerose associazioni interessate alla riduzione della spesa energetica (Assocarta, Assovetro, Federchimica, Federacciai, Assistal, Anie, Utilitalia) per testimoniare come le recenti scelte del GSE in relazione al riconoscimento dei certificati bianchi sembrino dettate dalla volontà di scoraggiarne l'utilizzo, con l'evidente rischio di vanificare l'impegno normativo degli anni passati.

Pubblicato il 5 Febbraio 2016 - (77 views)
Articoli correlati
La promozione di Fluke per la primavera 2019
In arrivo la sesta edizione di Energy
L’edizione 2019 di LAMIERA
In che modo i motori di precisione di ultima generazione stanno potenziando l'Internet delle cose e l'industria 4.0
La diciassettesima edizione di MaintenanceStories
Misura e controllo della portata di un gas?
Più di 43.000 articoli normalizzati per le moderne officine
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Martello senza fili
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
A&T 2019: Human Based Technology
SURT - Trasmettitore di UR% e °C
PS12 - Indicatore multifunzione
PK10 - Programmatore rampe
Scanner - Indicatore multicanale
EPOS4 con EtherCAT
Interazione di componenti di azionamento
Sistemi di azionamento meccatronici
Sistema di avvitatura elettronico
RODOGRIP di Getecno
Misura e controllo della portata di un gas?
Più di 43.000 articoli normalizzati per le moderne officine
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
Nuovi posizionatori con bus di campo integrato per cambio formato
Trasmettitori di livello
Sistema di avvitatura elettronico
Curvatrice per tubazioni idrauliche
Attuatore lineare elettrico
Trasmettitori di pressione piezoresistivi
Misura e controllo della portata di un gas?
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
Cilindri elettrici miniaturizzati
Interruttori d'arresto compatti
Stampante segnaletica
Sensori induttivi full metal con IO-Link
Servomotori DC brushless piatti
Dosatura con ago vs. dosatura a getto, senza contatto
ROTALIGN touch