Nuovi depositi Siemens per la manutenzione dei locomotori

  Richiedi informazioni / contattami

L’azienda punta sull'Italia con infrastrutture e competenze nelle aree più strategiche per il trasporto delle merci

Nuovi depositi Siemens per la manutenzione dei locomotori
Nuovi depositi Siemens per la manutenzione dei locomotori

Siemens ha creato in Italia un network di depositi per la manutenzione dei locomotori distribuiti nelle aree più strategiche per il trasporto delle merci. Oltre a quelli di Novara e Nola, il cui uso è esclusivo, ci sono centri ad Asti, Bologna e Udine. In funzione delle richieste degli operatori, Siemens opera anche a Milano, Verona e Genova.

Novara terzo polo di manutenzione

Quello di Novara, in attività da circa un anno, è il terzo polo di manutenzione per locomotori aperto in Europa da Siemens (il primo fuori dalla Germania), dove convergono operatori nazionali e internazionali, e conferma la strategia della società di ampliare competenze e attivare sinergie sul territorio italiano nell'ambito del settore del trasporto merci su rotaia.

Caratteristiche del centro

Il centro si estende su 1200 mq coperti e 2000 mq all'aperto e dispone di tre binari, tre fosse e di tutti i più avanzati tool per la manutenzione professionale dei locomotori. I servizi di manutenzione preventiva e correttiva sulle piattaforme tecnologiche dei locomotori Siemens vengono erogati su tutta la rete nazionale dei depositi e delle officine, per meglio rispondere alle esigenze degli operatori ferroviari sulle tratte in cui operano. Alcuni progetti di innovazione digitale previsti dal contratto di Service di Siemens Railcover, già in uno stadio di sviluppo avanzato con operatori internazionali, stanno fornendo informazioni utili per l’ottimizzazione complessiva degli asset, ponendo così le basi per lo sviluppo predittivo della manutenzione.

Certificazione ECM

Siemens, infine, ha già conseguito la certificazione ECM - Entity in Charge of Maintenance - che garantisce i più elevati standard di qualità e sicurezza nella gestione della manutenzione dei veicoli ferroviari.

Pubblicato il 6 Giugno 2017 - (103 views)
Articoli correlati
In arrivo la sesta edizione di Energy
L’edizione 2019 di LAMIERA
In che modo i motori di precisione di ultima generazione stanno potenziando l'Internet delle cose e l'industria 4.0
La diciassettesima edizione di MaintenanceStories
Misura e controllo della portata di un gas?
Più di 43.000 articoli normalizzati per le moderne officine
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Martello senza fili
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
L'importanza della sicurezza alimentare
A&T 2019: Human Based Technology
SURT - Trasmettitore di UR% e °C
PS12 - Indicatore multifunzione
PK10 - Programmatore rampe
Scanner - Indicatore multicanale
EPOS4 con EtherCAT
Interazione di componenti di azionamento
Sistemi di azionamento meccatronici
Sistema di avvitatura elettronico
RODOGRIP di Getecno
Misura e controllo della portata di un gas?
Più di 43.000 articoli normalizzati per le moderne officine
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
Nuovi posizionatori con bus di campo integrato per cambio formato
Trasmettitori di livello
Sistema di avvitatura elettronico
Curvatrice per tubazioni idrauliche
Attuatore lineare elettrico
Trasmettitori di pressione piezoresistivi
Misura e controllo della portata di un gas?
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
Cilindri elettrici miniaturizzati
Interruttori d'arresto compatti
Stampante segnaletica
Sensori induttivi full metal con IO-Link
Servomotori DC brushless piatti
Dosatura con ago vs. dosatura a getto, senza contatto
ROTALIGN touch