Optimal Energy sceglie Dassault Systèmes

  Richiedi informazioni / contattami

il produttore di veicoli elettrici sudafricano adotta la soluzione V6 per la realizzazione del primo veicolo elettrico in Africa

Optimal Energy sceglie Dassault Systèmes
Optimal Energy sceglie Dassault Systèmes

Dassault Systèmes azienda impegnata a livello mondiale nelle soluzioni 3D e nelle tecnologie per il Product Lifecycle Management (PLM), ha recentemente annunciato che Optimal Energy, costruttore di veicoli sudafricano, utilizzerà le soluzioni V6 di Dassault Systèmes per lo sviluppo di Joule, il primo veicolo elettrico realizzato in Africa. Optimal Energy si affiderà alle soluzioni Catia e Enovia V6 di Dassault Systèmes per la progettazione e la gestione dei dati. Con l’obiettivo di cambiare il volto del trasporto urbano con un veicolo elettrico dinamico, concepito “per l’utilizzo quotidiano”, Joule sarà la prima vettura ad offrire ampio spazio nell’abitacolo, una velocità massima di 135 km/h e un’autonomia di 300 km senza “ricariche”. “Non ci sono molte auto elettriche in commercio attualmente, ma i modelli in circolazione sono per la maggior parte molto piccoli,” osserva Anton Greeff, Capo Ingegnere Meccanico di Optimal Energy. “La nostra auto è concepita per offrire una soluzione di guida in città che sia comoda e abbia un’estetica inconfondibile ed elegante.” Molti prototipi di Joule sono già in prova su strada e l’auto sarà in vendita al pubblico alla fine del 2012. Optimal Energy ha scelto le soluzioni di Dassault Systèmes (DS) perché garantiscono all’azienda le stesse capacità tecniche di una casa automobilistica, che ha sviluppato la propria esperienza nel corso di molti decenni, ma in un lasso di tempo molto breve. “Poiché sono molto orientate al mercato automobilistico, le soluzioni di DS hanno accelerato notevolmente la nostra fase di apprendimento” dichiara Greeff. “Essendo un’azienda giovane, Optimal Energy ha bisogno di esercitare un impatto notevole in un mercato già dominato da realtà consolidate. Siamo orgogliosi del fatto che Optimal Energy abbia scelto la V6 per esprimere il proprio impegno nella protezione dell’ambiente e per contribuire allo sviluppo di un veicolo elettrico che rappresenti un'alternativa reale all'offerta attuale del mercato” ha dichiarato Laurent Couillard, vice president PLM value selling EMEA, Dassault Systèmes.

Pubblicato il 5 Maggio 2010 - (780 views)
Articoli correlati
Sensori a bassa tensione per IoT
Dimensionamento oggetti rettangolari
Applicazioni Pick&Place
Sistema depallettizzazione di colli
Misuratore di portata minuscolo
Regolatore elettronico di pressione
Misuratori e regolatori di ultima generazione
Interruttore con elettromagnete
Motore flat per coppie elevate
Controller che comunica con Ethercat
Riduttori per macchine utensili
Trasduttore con cella di misura
Porta d'accesso per rete di comunicazione
Adesivo strutturale
Motore flat per coppie elevate
Sistema di posizionamento ad alta precisione
Cambio formato per macchine
Smart datalogger
Massima precisione per sistemi di cambio utensile automatici
Kit di sviluppo IoT
Giunti a lamelle
Fabbricazione additiva per manutenzione
Dimensionamento oggetti rettangolari
Sistema depallettizzazione di colli
Sensore 3D con App integrate
Sonde per macchine riempitrici
Rilevatori a ultrasuoni
Boroscopi per ispezioni
A Dortmund il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility
Sistema di misura Quality Automotive Radome