Ottimizzazione dell'applicazione degli adesivi grazie alla cobotica

Meler, HMI-MBS e Universal Robots uniscono il loro know-how per offrire un workshop sull'applicazione di adesivi con l'aiuto di un robot collaborativo. La manifestazione si è svolta il 19 gennaio presso la sede di Meler a Orleans.

  • 2 Febbraio 2023
  • 1859 views
  • Ottimizzazione dell'applicazione degli adesivi grazie alla cobotica
    Ottimizzazione dell'applicazione degli adesivi grazie alla cobotica
  • Ottimizzazione dell'applicazione degli adesivi grazie alla cobotica
    Ottimizzazione dell'applicazione degli adesivi grazie alla cobotica
  • Ottimizzazione dell'applicazione degli adesivi grazie alla cobotica
    Ottimizzazione dell'applicazione degli adesivi grazie alla cobotica

L'applicazione di adesivi nell'industria è solo una fase del processo produttivo in molti settori. È una parte del tutto. Per questo motivo il team di Meler France ha organizzato un workshop pratico presso i propri stabilimenti, insieme a HMI-MBS e Universal Robots, per dimostrare come la cobotica possa ottimizzare l'applicazione degli adesivi a fine linea.

Stabilizzazione di pallet con adesivo e un cobot

Il programma della giornata prevedeva una presentazione da parte delle aziende organizzatrici e una dimostrazione reale in cui i partecipanti, con profili tecnici provenienti da settori come l'aeronautica o l'industria automobilistica, hanno potuto vedere i vantaggi che un robot collaborativo può apportare a qualsiasi applicazione adesiva. Sylvain Pitard, direttore commerciale della filiale francese di Meler, e Julien Plault, tecnico commerciale HMI-MBS, hanno illustrato due casi reali di applicazione di adesivi nei processi di pallettizzazione.

1. Applicazione automatica dell'adesivo sulla scatola mobile.

2. Caricamento della scatola e impilamento sul pallet con un COBOT

3. Formazione di un lotto compatto pronto per il trasporto.

I vantaggi produttivi e ambientali

Il settore della logistica è stato rapido nell'implementare la combinazione di entrambe le tecnologie: la cobotica e l'applicazione di adesivi, grazie ai vantaggi produttivi che apportano alla redditività del fine linea. I rischi professionali legati al carico e al trasporto delle merci sono ridotti e gli operatori possono concentrarsi su altre attività a maggior valore aggiunto.

Ma l'interesse per l'introduzione di queste tecnologie non riguarda solo la redditività e la sicurezza. Introducendo l'applicazione di adesivi, eliminiamo anche l'uso di materiali di imballaggio monouso e otteniamo ottimi risultati nell'unificazione delle merci.  È questo aspetto ecologico che continua a spingere molte aziende a cambiare le loro installazioni di fine linea.

Al termine della dimostrazione si è svolta una sessione di domande e risposte in cui i partecipanti hanno potuto ricevere consigli personalizzati per l'implementazione di nuovi progetti.

L'orgoglio dell'ospite

Oltre agli aspetti positivi di questo tipo di incontro professionale, Sylvain Pitard, direttore commerciale di Focke Meler France, riconosce la sua soddisfazione come padrone di casa: "È emozionante riprendere le attività di networking tipiche di un settore come il nostro, dove si lavora sempre in squadra. È questo tipo di scambio che rende più preziosa la nostra attività commerciale e siamo anche orgogliosi di averlo organizzato nelle nostre strutture di Orléans, inaugurate nel bel mezzo della pandemia.

L'obiettivo di questo evento era lo stesso condiviso da Meler come azienda: migliorare insieme il futuro dell'applicazione degli adesivi industriali. Ecco perché questo è il primo di molti altri.