Resoconto sugli incentivi statali

  Richiedi informazioni / contattami

esauriti i contributi per i motocicli e la nautica, da revisionare quelli per l’impresa erogati appena 20mila euro su 10 milioni disponibili

Resoconto sugli incentivi statali
Resoconto sugli incentivi statali

Se i contributi statali per i motocicli e la nautica sono stati consumati velocemente i bonus destinati ad altri prodotti, tra cui i motori industriali, faticano a trovare una propria collocazione. Dall’ultimo aggiornamento del ministero dello Sviluppo si evince che restano disponibili 205 milioni sui 300 stanziati; la campagna di incentivi, avviata il 15 aprile, ha favorito finora 276mila acquisti. I 12 milioni stanziati per i motocicli sono terminati ripartiti tra 24.569 scooter. Subito esauriti anche i contributi per la nautica, ma in questo caso ha pesato la rapidità con cui si sono mossi i cantieri navali: quasi tutto il plafond è andato alle aziende che hanno acquistato stampi per gli scafi; solo 1 milione su 20 è stato utilizzato per motori fuoribordo acquistati dai consumatori. Fatica a decollare la connessione a banda larga, attivate 106mila connessioni, restano a disposizione 14,7 milioni su 20. Importante considerare che il contributo viene concesso solo per una prima attivazione (non valgono i cambi di operatore) e unicamente nel caso in cui nel nucleo dell’acquirente ci sia almeno un giovane di età compresa tra i 18 e i 30 anni. In linea con le attese il trend di cucine ed elettrodomestici mentre è da risolvere la situazione degli incentivi destinati alle imprese (motori ad alta efficienza energetica, inverter, batterie di condensatori ed Ups), finora sono stati erogati appena 20mila euro su 10 milioni disponibili. Andamento lento anche per le gru per l'edilizia e per gli immobili ad alta efficienza energetica.

Pubblicato il 3 Maggio 2010 - (525 views)
Articoli correlati
Inaugurato l’Innovation Lab di Omron
Cento anni di FACOM
A Dortmund il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility
Nasce energy wave, società dedicata all’efficienza energetica
Cosa devono sapere gli ingegneri industriali sulla sicurezza funzionale
Nuovo amministratore delegato in Turck Banner Italia
Convertitori di frequenza VFD
Un unico riferimento per numerose soluzioni
Sensori di immagine avanzati
Integrazione chip-antenna plug-and-play
Indicatore multifunzione PS-12
Misuratori di portata
Regolatore di portata dei flussi
Regolatore elettronico di pressione
Trasmettitore di UR% e °C
Programmatore rampe PK10
Scanner - indicatore multicanale
Machine controller card
Distributore di alto livello
Valvola Liquidyn P-Jet SolderPlus
Regolatore di portata dei flussi
Regolatore elettronico di pressione
Motoriduttori per nastri trasportatori
Integrazione chip-antenna plug-and-play
Sensore radar con Bluetooth
Pattern sensor
Monitoraggio sensorless della frequenza
Da monitoraggio vibrazioni a Real Time Maintenance
Drive applicativi su misura
Pistole manuali, pneumatiche e cordless per la dosatura di adesivi bi-componenti
A Dortmund il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility
Sistema di misura Quality Automotive Radome
Tecnologia per dosatura a getto dei fluidi
Termocamera per smartphone
Sensore fotoelettrico per IoT
La saldatura del futuro per aerospace e automotive
Nuovo sensore Smart Valve serie MVQ
Nuova OGDCube: sensore tempo di volo compatto
Torcia di sicurezza con doppio fascio
Sistema di riparazione nastri