Sandvik a Pianeta Giovani

  Richiedi informazioni / contattami

durante la Bi.Mu di Milano

Sandvik a Pianeta Giovani
Sandvik a Pianeta Giovani

Sandvik continua nella sua missione per sviluppare una maggiore cultura intorno ad un settore, quello dell’industria meccanica, con una lunga tradizione di successo nel nostro Paese. Per tenere alta l’attenzione sul tema dello sviluppo delle competenze, Sandvik ha tenuto una serie di incontri presso Pianeta Giovani - lo spazio predisposto dal Polo Formativo della Meccanica Strumentale nato all’interno di UCIMU - dedicati agli studenti degli Istituti Tecnici in visita alla famosa esposizione. Sono stati incontri di carattere squisitamente tecnico, con l’obiettivo di illustrare nel dettaglio il fenomeno delle vibrazioni in fresatura e le prestazioni degli utensili in metallo duro ad alto contenuto tecnologico. Un appuntamento è stato dedicato a spiegare con esempi concreti e brevi filmati il funzionamento di un impianto di produzione di eccellenza, e quali sono le competenze, i ruoli, e i profili professionali ricercati dall’industria per competere nel mercato globale. Si è resa necessaria una replica di alcuni incontri al fine di assecondare il gran numero di iscrizioni a questi eventi. L’azienda è stata anche relatore in una tavola rotonda organizzata dall’ISIS Newton di Varese sul tema delle lavorazioni meccaniche. Complessivamente, quasi 500 studenti hanno partecipato a questi incontri. “Siamo orgogliosi di partecipare all’iniziativa Pianeta Giovani”, ha dichiarato Fabrizio Resmini, Amministratore Delegato di Sandvik Italia. “Sandvik crede e investe molto nelle potenzialità dei giovani talenti e nel dialogo per una collaborazione proficua tra mondo aziendale e mondo scolastico a tutti i livelli. Occorre dare più fiducia alle giovani generazioni, e se questa fiducia non arriva dal Sistema – continua Resmini - le aziende devono attivarsi in tutti i modi possibili per creare un clima adeguato all’accoglienza di coloro si stanno affacciando al mondo del lavoro: anche questa è responsabilità sociale d’impresa”. Edited by: Alessandra Basile

Pubblicato il 12 Ottobre 2010 - (3085 views)
Articoli correlati
Best Distributor Award per Avnet Abacus
Il caso Andritz: Manutenzione ed Efficienza 4.0
Efficienza energetica, digitalizzazione e Life Cycle Cost Management
I sensori smart: non una tendenza, ma una necessità strategica
Rilevatore di dati autonomo
Unità per la trasmissione remota dei dati
Trasmettitori del livello di pressione
Trasduttori di pressione con chip in silicio
Trasduttori di pressione piezoresistenti
Trasduttori di pressione miniaturizzati
Soluzioni personalizzate
Misuratori EL-FLOW Prestige
Misuratore di portata minuscolo
Hardware Forum Italy
Distributore di elettronica
Cuscinetti obliqui
Sistema di sicurezza wireless
Servomotori BXT
Teste a snodo RODOBAL
Trasmettitori di Pressione Linea D e Linea X
Come ottenere stampe 3D professionali a costi contenuti
Motion Controller ampliato con EtherCAT
maxon: un nuovo brand chiaro, coerente, preciso
ENCODER A FILO PER LUNGHEZZE FINO A 6 M
Software per tornitura
Pinze robotiche flessibili
Stampante 3D Stratasys F120
Laser scanner di sicurezza outdoor
SmartMotor: brushless con integrato driver e PROFINET
Telecamera acustica industriale Fluke ii900