Sistema di visione di sicurezza

  Richiedi informazioni / contattami

Pilz controlla i processi di piegatura dell’azienda EHP in modo preciso attraverso sistemi di automazione sicuri

Elettronica & Componenti Elettrici

Sistema di visione di sicurezza
Sistema di visione di sicurezza

L'azienda EHP Blechbearbeitungsmaschinen GmbH, fondata nel 1993 a Leinatal (Germania), tra le proprie competenze annovera la specializzazione in retrofit di presse piegatrici equipaggiate con sistemi di sicurezza e nell'elaborazione e retrofit di presse piegatrici già in uso. In questo caso il requisito principale è rappresentato dalla sicurezza funzionale e operativa della macchina da ammodernare. Il pacchetto di sicurezza 'Safeman' di EHP include componenti e prodotti Pilz, fornitore di soluzioni complete per l'automazione sicura. "Il pacchetto comprende il sistema programmabile PSSuniversal PLC, parte del sistema di automazione PSS 4000, il sistema di visione di sicurezza PSENvip e se necessario anche il selettore di modalità operativa PITmode, tutti prodotti Pilz", precisa Echtermeyer. EHP propone diversi pacchetti di sicurezza per eseguire il retrofit specifico di una macchina e adeguarne il livello di sicurezza agli standard vigenti. La base di uno di questi pacchetti è costituita dal sistema di visione di sicurezza basato su telecamere, PSENvip. "Questo sistema permette di visualizzare e controllare con anticipo il campo protetto, così da poter garantire tempi di intervento più rapidi e una maggiore produttività della macchina ammodernata", spiega Echtermeyer. L'impiego di PSENvip nel pacchetto 'Safeman' comporta notevoli vantaggi: la lunghezza di piegatura della pressa oggetto del retrofit è variabile, l'utilizzo e le operazioni di allineamento in occasione del cambio punzone si svolgono in modo semplice e rapido. Il sistema è caratterizzato da una struttura robusta e refrattaria a influenze esterne come variazioni di temperatura, vibrazioni o polvere: questo garantisce un'elevata sicurezza funzionale.

Il sistema di visione di sicurezza permette di ottimizzare i processi di piegatura
Installato sulla parte superiore della pressa piegatrice, PSENvip è in grado di rilevare il più piccolo corpo estraneo nel campo protetto compreso tra il trasmettitore e il ricevitore, garantendo un funzionamento produttivo in tutta sicurezza. Questo sistema non utilizza una sorgente luminosa a laser bensì a LED (chiamata "visione parallela"), grazie a cui è sufficiente allineare in modo semplice e rapido il ricevitore al punzone. Tutti i dati rilevanti per la sicurezza, ad esempio la classe dell'utensile, vengono controllati, rilevati e visualizzati dal sistema. La soluzione a "visione parallela" è del tutto refrattaria ad influssi ottici quali riflessi su superfici, distorsioni, luci esterne o diffuse. La sicurezza dell'utilizzatore è garantita grazie all'elevata risoluzione ottica del sistema, in grado di rilevare in modo sicuro i più piccoli oggetti (fino a 2 mm). In caso di pericolo, il rapido tempo di intervento di 4 ms assicura la disattivazione tempestiva della macchina. I campi di protezione richiesti a seconda dell'utilizzo specifico si adattano in maniera flessibile alle modalità operative della pressa: "piegatura scatole" o "piegatura con riscontro posteriore".

Protezione per un setup rapido e un funzionamento flessibile
Solitamente i dispositivi di protezione mobili si basano su una sorgente luminosa a laser che trasmette un fascio di raggi (luce omogenea). Quando si utilizza questo tipo di dispositivo, in occasione della prima messa in servizio è necessario eseguire l'allineamento di un raggio laser parallelamente al punzone. Con PSENvip, invece, è sufficiente illuminare il ricevitore lungo il punzone. "In questo modo abbiamo ridotto sensibilmente i tempi da dedicare al primo allineamento del sistema e a quelli successivi, semplificando notevolmente le operazioni di cambio punzone", spiega Echtermeyer. L'utilizzo di un trasmettitore a LED comporta ulteriori vantaggi: oltre alla semplicità di allineamento al ricevitore e al punzone, rispetto ad un sistema a laser la sorgente luminosa a LED non presenta alcun pericolo per l'utilizzatore. Un'ulteriore caratteristica dei LED è la lunga durata. Il chip integrato nella telecamera contiene speciali meccanismi di sicurezza, e grazie a 1000 fotogrammi /secondo permette di scansionare l'area che si trova al di sotto del punzone, rilevante ai fini della sicurezza, in modo rapido e accurato. Grazie al trasmettitore a LED e alla tolleranza software del ricevitore, il sistema di protezione è del tutto insensibile a vibrazioni ed è in grado di operare ad una distanza massima di 13 metri tra trasmettitore e ricevitore. La combinazione di componenti del sistema di automazione PSS 4000 e della nuova generazione del sistema di visione di sicurezza PSENvip 2 permette di sfruttare tutte le funzionalità di un sistema completo in modo ancora più semplice. Con PSENvip 2 tutte le operazioni di visualizzazione e utilizzo vengono salvate in un'interfaccia web-based, che può essere visualizzata dall'utilizzatore a scelta sullo schermo CNC in dotazione o su un dispositivo di visualizzazione/terminale operatore opzionale. Questa soluzione operativa integrativa permette funzioni di utilizzo e di diagnostica del sistema semplici e rapide: l'operatore è così in grado di visualizzare le informazioni relative al campo protetto e messaggi di sistema tramite lo stesso dispositivo che gli fornisce tutte le altre informazioni relative alla macchina, e mantenere quindi uno sguardo d'insieme sulle funzioni di regolazione. La flessibilità di installazione permette di eliminare processi inutili e aumentare di conseguenza la produttività. In caso di anomalia, una semplice ricerca dei guasti e la tolleranza del sistema facilitano la gestione e garantiscono un'elevata disponibilità del dispositivo di protezione mobile.

Una soluzione di sicurezza completa è più conveniente
Prodotti e componenti vengono assemblati a seconda delle esigenze; in tutto sono disponibili tre diversi pacchetti. Il pacchetto 'Safeman', che comprende anche un nuovo PLC, in molti casi permette di ridurre l'extracorsa del punzone in modo da ottenere una maggiore produttività della pressa. Se richiesto dal cliente, il selettore di modalità operativa PITmode viene integrato nella soluzione completa: il dispositivo gestisce l'autorizzazione e il cambio sicuro tra le diverse modalità operative disponibili. Le soluzioni complete vengono utilizzate principalmente per l'ammodernamento di macchine datate, e sono costituite da un sistema di protezione e da un sistema di controllo sicuro che garantiscono processi di piegatura più produttivi ed efficienti. Grazie a queste soluzioni, come nel caso del pacchetto 'Safeman' di EHP, partendo dallo stato attuale del livello di sicurezza della macchina da ammodernare è possibile eseguire il retrofit delle presse piegatrici in conformità agli standard attuali e nel rispetto delle esigenze del cliente.

Tre pacchetti di sicurezza tra cui scegliere
EHP propone tre diversi pacchetti 'Safeman'. Il pacchetto 'Safeman I' è composto da PSENvip e dal sistema di controllo configurabile PNOZmulti. Il pacchetto II è indicato per funzioni più complesse ed estese, ed è costituito da PSENvip e dal sistema PSSuniversal PLC. Il pacchetto III integra, accanto ad un nuovo sistema CNC, anche il selettore di modalità operativa PITmode.

Pubblicato il 1 Luglio 2015 - (293 views)
Pilz Italia srl
Via Gran Sasso, 1
20823 Lentate sul Seveso - Italy
+39 0362 1826711
+39 0362 1826755
Visualizza company profile
Mappa
Più prodotti da questo inserzionista
Articoli correlati
l'interruttore di sicurezza modulare ed il sistema di trasferimento chiavi SAFEMASTER® STS di DOLD
Prodotti e soluzioni tecniche su misura
Scheda robot Makerfactory Hexapod
Renkforce GSHS800 Switch ethernet
Tre connettori push-pull per applicazioni industriali futuristiche
Interruttori di sicurezza
Configuratore di isole di valvole
Serie TEL 10WI
Celle di carico e piatti bilancia
Risparmia 10 secondi di produzione per ogni cavo identificato
Interruttore con elettromagnete
Interruttori con tecnologia RFID
Trasmettitore seriale
Amplificatore analogico
Indicatore ad alte prestazioni
Celle di carico
Machine controller card
Convertitore CC/CC SIP8
Machine Controller Card
Termoregolazione industriale