SKF inaugura il Global Technical Centre di Bangalore, India

  Richiedi informazioni / contattami

L’operazione consolida la strategia con la quale la SKF intende sia avvicinare lo sviluppo tecnologico ai propri clienti sia utilizzare pienamente l’impronta globale

SKF inaugura il Global Technical Centre di Bangalore, India
SKF inaugura il Global Technical Centre di Bangalore, India

La SKF ha inaugurato il Global Technical Centre di Bangalore, India (GTCI). L'operazione consolida la strategia con la quale la SKF intende sia avvicinare lo sviluppo tecnologico ai propri clienti sia utilizzare pienamente l'impronta globale e le risorse per realizzare prodotti innovativi trasversalmente alle cinque piattaforme tecnologiche - cuscinetti, tenute, meccatronica, sistemi di lubrificazione e servizi. Tom Johnstone, President e CEO della SKF, si è così espresso in proposito: "L'India e il Sud-est asiatico sono mercati molto importanti per la nostra azienda. L'apertura del nuovo centro rafforza l'impegno volto a sostenere i clienti in questi paesi in rapido sviluppo attraverso una maggiore contiguità alla ricerca. In questo modo potremo realizzare prodotti più rispondenti alle loro esigenze specifiche. L'apertura del nuovo centro aderisce all'obiettivo di sviluppare prodotti e soluzioni basati sul costante impegno per essere all'avanguardia nel campo della ricerca e dell'innovazione. Realizzare prodotti e soluzioni che offrano ai nostri clienti significative riduzioni dei consumi energetici e delle emissioni di anidride carbonica è una delle nostre forze trainanti". L'inaugurazione del GTCI s'inserisce nella strategia aziendale volta a creare un'organizzazione tecnica globale. Il nuovo Global Technical Center incorpora il Global Testing Center, inaugurato nel 2009, e l'Automotive Development Centre, aperto nel 2004, entrambi ubicati a Bangalore. Nel 2010, la SKF ha inaugurato il Global Technical Center in Cina. Alan Begg, Senior Vice President del Group Technology and Development SKF, ha dichiarato: "In quanto knowledge engineering company, la strategia SKF consiste nell'offrire soluzioni avanzate basate sulla conoscenza dei componenti, delle unità e dei sistemi. Avvicinare lo sviluppo ai clienti significa soddisfare le loro esigenze più rapidamente e con maggiore efficienza. Il GTCI è parte integrante della rete di centri per la ricerca e lo sviluppo in Europa, Nord America e Asia, i quali rispondono agli standard aziendali a livello mondiale". Il GTCI, per la cui realizzazione sono stati investiti circa 75 milioni di corone svedesi, darà lavoro a quasi 400 ingegneri, che opereranno nell'ambito dell'ingegneria di prodotto e in laboratori di analisi chimiche, metallurgiche e prestazionali. Le attività del GTCI saranno dedicate principalmente ai clienti in India e nel Sud-est asiatico, ma saranno anche rivolte a progetti di carattere internazionale.

Pubblicato il 24 Gennaio 2012 - (167 views)
da
Articoli correlati
2018 positivo per Sick
SmartMotor: brushless con integrato driver e PROFINET
I 30 anni della filiale danese di NORD Drivesystem
Cambia immagine il sito di Ct Meca
Espansione catalogo Conrad
Set professionale TOOLCRAFT con pinza crimpatrice
Parker ottiene certificazione IATF
Edizione 2019: MaintenanceStories da record
Micro motori e riduttori Brushless DC e Coreless DC
Telecamera acustica industriale Fluke ii900
Comandi di posizionamento
Azionamenti potenti a tutti i livelli
Motore flat per coppie elevate
Regolatore di portata dei flussi
Regolatore elettronico di pressione
EL-FLOW PRESTIGE: MISURATORI DI PORTATA
Motore brushless con driver integrato
Interruttori di sicurezza con blocco
Varianti con dispositivi di comando
Maniglie di sicurezza
SmartMotor: brushless con integrato driver e PROFINET
Telecamera acustica industriale Fluke ii900
E-Mobility, apparecchiature per la verifica delle stazioni di ricarica per veicoli elettrici
Misuratore termico di aria compressa
Lettore multicodice O2I
Apertura delle porte di sicurezza confortevole ed ergonomica
Chiavi a rullino
VEGAPULS 64: un sensore radar per la misura di livello continua su liquidi
E DUP: Double Layer Protection
Modulo trasportatore lineare