Stazione di analisi oftalmologica automatizzata

Grazie alla collaborazione con il team di ingegneri SEGULA Technologies, la stazione diagnostica automatizzata di MIKAJAKI permetterà di rivoluzionare la gestione del crescente numero di pazienti affetti da disturbi della vista

  • 9 Settembre 2021
  • 79 views
  • Combinando intelligenza artificiale e robotica, EyeLib™ consente rapide diagnosi oftalmologiche avanzate e approfondite, totalmente automatizzate, e il conseguente invio agli specialisti adeguati
    Combinando intelligenza artificiale e robotica, EyeLib™ consente rapide diagnosi oftalmologiche avanzate e approfondite, totalmente automatizzate, e il conseguente invio agli specialisti adeguati

MIKAJAKI, una startup svizzera specializzata in oftalmologia, ha progettato EyeLib™, una stazione di analisi oftalmologica automatizzata che permette diagnosi avanzate, veloci e particolarmente approfondite attraverso l'uso di intelligenza artificiale e robotica. Attraverso HeXplora, il suo hub internazionale dedicato alle startup, il gruppo SEGULA TECHNOLOGIES sostiene MIKAJAKI nella progettazione e nell'ingegnerizzazione di una versione 2.0 di EyeLib™ per rendere il modello più accessibile e industrializzabile.

Diagnosi rapide, avanzate e totalmente automatizzate

Combinando intelligenza artificiale e robotica, EyeLib™ consente rapide diagnosi oftalmologiche avanzate e approfondite, totalmente automatizzate, e il conseguente invio agli specialisti adeguati. Il dispositivo si presenta come una stazione mobile che si adatta automaticamente a diverse morfologie. Dopo aver risposto a un questionario online via chatbot guidato da intelligenza artificiale, il paziente beneficia di una rapida successione di misurazioni optoelettroniche dell'occhio. In pochi minuti, EyeLib™ analizza circa 100 parametri oggettivi e genera un rapporto particolareggiato che comprende anche immagini molto dettagliate delle strutture anatomiche e ottiche dell'occhio. Questi risultati vengono poi combinati con i dati soggettivi raccolti dal questionario, per generare una pre-diagnosi completa attraverso diversi algoritmi di intelligenza artificiale.

Modello più accessibile e industrializzabile

Mentre i primissimi prototipi delle cabine EyeLib™ sono già presenti a Nantes e Parigi, e MIKAJAKI ha già registrato una ventina di preordini in diversi paesi europei, SEGULA Technologies sta fornendo la propria esperienza nell’ingegneria industriale alla startup per assisterla nella progettazione della versione commerciale. EyeLib™ è facile da industrializzare, veloce e accessibile a tutti gli individui. Diversi team di SEGULA stanno lavorando al progetto, che richiede competenze specifiche in tema di design industriale e automazione.