Varvel presenta l'accesso al Programma Horizon 2020

  Richiedi informazioni / contattami

l'azienda bolognese, produttrice di variatori e riduttori, ha tenuto oggi una conferenza stampa presso la sede Unindustria Bologna

Relatori Conferenza Stampa Varvel
Relatori Conferenza Stampa Varvel
Mauro Cominoli, Direttore Generale Varvel Spa
Mauro Cominoli, Direttore Generale Varvel Spa
Francesco Berselli, Presidente Varvel Spa
Francesco Berselli, Presidente Varvel Spa

Nella giornata di Giovedi 16 Ottobre 2014, si è tenuta la conferenza stampa Varvel presso la sede Unindustria Bologna durante la quale sono stati trattati diversi argomenti riguardanti la storia e il futuro di Varvel, la storica PMI bolognese che da quasi sessanta anni produce e commercializza variatori e riduttori di velocità.
I temi principali illustrati durante l'incontro sono stati:

  •  la presentazione dell'accesso al Programma Europeo Horizon 2020, il bando aggiudicato dall'azienda per la creazione di un riduttore definito "smart" perchè privo di lubrificante;
  • il bilancio di sostenibilità 2013, dal quale ne è uscita un'azienda che guarda all'internazionalizzazione attraverso la qualità, il miglioramento delle performance, l'impegno sociale e i progetti innovativi;
  • la nuova versione del prodotto RB13, un riduttore ad assi paralleli, caratterizzato da flangia attacco motore IEC56 B14 integrale in una delle due semi carcasse pressofuse in alluminio, migliorato in termini di silenziosità e di funzionamento. Un risultato ottenuto mediante la realizzazione del pignone ingresso non più calettato sull'albero del motore elettrico, ma realizzato direttamente di macchina utensile sull'albero del motore stesso;
  •  i progetti attivati negli ultimi dieci anni dalla collaborazione con ANT (con la promozione di visite per la diagnosi precoce di varie tipologie di tumori), UNICEF (per lo sviluppo della scelta dell'Istruzione in 13 Paese dell'Africa) e Medici Senza Frontiere (con azioni di volontariato da parte del personale Varvel);
  • l'inaugurazione dello spazio espositivo al Museo del Patrimonio industriale di Bologna che con la presenza di Varvel vuole rappresentare i valori fondati della filosofia aziendale, basata su modularità e flessibilità. 

I relatori della conferenza hanno esposto all'attenzione dei presenti numerose questioni che hanno confermato il continuo rinnovamento dell'azienda impegnata su diversi fronti per continuare a crescere all'insegna di una tecnologia totalmente Made in Italy.

Elisa Campo

Pubblicato il 16 Ottobre 2014 - (214 views)
Articoli correlati
Phoenix Contact sostiene i progetti Amref
Flussimetri per liquidi e diluenti
Pignoni a catena
Kit cinematico per tripodi e delta robot
Trapani di precisione modulari
NSK presenta i centri e i corsi di formazione
Programma di manutenzione preventiva
Elementi di serraggio
Torce ermetiche
Conrad abbassa i prezzi di vendita
Amplificatore con contenitore stagno IP65
Trasmettitore per celle di carico
Indicatore con risoluzione a 100.000 punti
Automation & Testing 2019
Sistema autoserrante
Celle di carico
Nuovo sito per clienti business
Valvole e pressostati
Distribuzione componenti meccanici
Sensing Technology
Flussimetri per liquidi e diluenti
Pressostato con IO-Link
Sensori di flusso intercambiabili
Cilindri pneumatici con profilo estruso
Nylon12 CF: la soluzione ideale per la produzione di attrezzaggi robusti
Misuratore di prodotti chimici
Dispositivo per la sicurezza funzionale
Sensore di pressione per applicazioni igienico sanitarie
Dispositivi per conversione e acquisizione
Attuatore di ritrazione dell'acqua
Sensori di flusso intercambiabili
Etichetta per provette PCR
Nylon12 CF: la soluzione ideale per la produzione di attrezzaggi robusti
Dispositivo per la sicurezza funzionale
Inserto per scanalatura in metallo duro
Teste di barenatura digitali
Microprocessore con DRP
Sistemi di posizionamento assoluto
Compact Dosing Solution: il sistema di dosaggio per microportate!
Guide lineari per telaio