Wearable per la sicurezza

  Richiedi informazioni / contattami

Due tecnologie indossabili per migliorare la vita delle persone ai tempi del Covid-19

Accessori e Materiali di Consumo

Wearable per la sicurezza
Wearable per la sicurezza
Wearable per la sicurezza
Wearable per la sicurezza

Partitalia, in collaborazione con l’azienda di ingegneria SensorID, lancia sul mercato “Close-to-me” e “Vita”, due dispositivi indossabili per la sicurezza delle persone ai tempi del Covid-19.

Due nuovi wearable device

L’azienda di Lainate ormai da inizio anno sta lavorando per migliorare l’usabilità dei dispositivi indossabili attraverso nuove implementazioni che, come vuole la mission aziendale, semplificano e migliorano la vita delle persone. In particolare, date le nuove esigenze emerse con il diffondersi del Coronavirus, sono stati sviluppati due nuovi wearable device: “Close-to-me” e “Vita”.

“Close-to-me”: almeno un metro di distanza

“Close-to-me” è il dispositivo che, indossato da due o più persone presenti all’interno della stessa stanza, garantisce il “distanziamento sociale” di un metro. L’esigenza di mettere sul mercato il dispositivo nasce direttamente dalla necessità delle aziende di adeguarsi alle recenti disposizioni governative, recanti misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19, applicabili sull'intero territorio nazionale. Nello specifico, “Close-to-me” funziona così: basato sulla tecnologia a radio frequenza, crea una bolla radio - a bassa frequenza e non invasiva - intorno alla persona. Quando non viene rispettata la distanza, un suono acustico e una vibrazione segnalano che si è distanti meno di un metro. Inoltre, tramite semplici implementazioni il dispositivo può essere utilizzato per il controllo accessi, la rilevazione delle presenze e il pagamento della mensa aziendale.

“Vita”: il wearable per la telemedicina

Il dispositivo indossabile “Vita” è invece progettato per l’osservazione costante dei parametri vitali nei pazienti curabili tramite telemedicina, in tutti i casi in cui si ritiene indispensabile evidenziare un possibile contagio. A livello tecnologico, al progetto “Vita” è applicata la nuova frontiera delle telecomunicazioni NBIoT, che permette di rendere semplice la comunicazione tra gli oggetti. Altra caratteristica molto importante è la maggiore efficienza della batteria che dura, infatti, oltre due settimane. In aggiunta, ciò che lo rende uno strumento in prima linea per la salute sono i sensori che rilevano: il battito cardiaco, la saturazione dell’ossigeno - parametro fondamentale per il Covid-19 -, la temperatura superficiale corporea e l’elettrocardiogramma. Grazie a queste caratteristiche, oltre che per la telemedicina dei pazienti lungodegenti, il wearable può essere utilizzato anche per il monitoraggio del lavoro dipendente in solitaria. Quindi, ai tempi del Coronavirus, il dispositivo si rivela utile per i pazienti dimessi dagli ospedali, sottoposti a controllo a distanza, ma anche in tutti gli altri casi di monitoraggio a distanza. Il dispositivo, che sarà sottoposto a un’attenta sperimentazione clinica che incomincerà tra qualche giorno, verrà certificato come medical device a settembre 2020.

Pubblicato il 11 Maggio 2020 - (176 views)
Partitalia Srl
Via Varese 26/28
20045 Lainate - Italy
+39-029393051
+39- 0293796611
Visualizza company profile
Mappa
Articoli correlati
Segatrice per linee di produzione e finitura tubi
RS Components distribuisce i frenafiletti LOCTITE® di Henkel
Morsetti per schermatura
Tecnologie di protezione
Freddo a noleggio applicato all'aerospace
Punta in metallo duro integrale
Mercato in crescita per i riscaldatori a infrarossi
Distributore automatico con termoscanner
Marcatore portatile a batteria Sic Marking
Rivettatrici a batteria 4.0
32. BI-MU FIERAMILANO
Serie RivBee e NutBee di Dalmar
Nuovi prodotti ETA
Componenti Visually & Metal Detectable
RONDEX – JUWEL: nuovi azionatori
WEBINAR FINDER
Indicatori di posizione elettronici
Gruppi filtro serie FF
Azionatori RONDEX – JUWEL
32. BI-MU FIERAMILANO
Serie RivBee e NutBee di Dalmar
RS Components distribuisce i frenafiletti LOCTITE® di Henkel
Rivettatrici a batteria 4.0
Unità di ventilazione
Front end biomedicali
Soluzioni di Smart Safety per la ripresa produttiva
Sistemi innovativi di serraggio pezzo
Pinza universale a grande effetto
Sistemi di marcatura portatili precisi e compatti
Siringhe industriali Dial-A-Dose
Serie RivBee e NutBee di Dalmar
RS Components distribuisce i frenafiletti LOCTITE® di Henkel
Rivettatrici a batteria 4.0
Quando una maschera da sub diventa un respiratore
Sistema per allestimento garage e laboratori
Frese integrali di precisione
Armadio componibile
Stazioni di marcatura Laser per ogni esigenza
Marcatore laser stazione XXL-Box per grandi volumi
Testa laser di marcatura integrabile i104