Controllo qualità e collaborazione Uomo-Robot

  Richiedi informazioni / contattami

Il sistema di visione di Smart Robots sfrutta l’intelligenza artificiale per supportare l’operatore manuale, riducendone il margine di errore e garantendo una perfetta interazione uomo-macchina

Sistema di visione 3D di Smart Robots
Sistema di visione 3D di Smart Robots
Applicazione Quality Control
Applicazione Quality Control
Applicazione Human-Robot-collaboration
Applicazione Human-Robot-collaboration

Intelligenza artificiale, automazione, digitalizzazione dei processi: questi i driver strategici che guidano il futuro della manifattura industriale italiana. Secondo i dati dell’Osservatorio Artificial Intelligence della School of Management del Politecnico di Milano, negli ultimi anni è cresciuta sensibilmente la fiducia delle imprese manifatturiere del territorio rispetto alle opportunità offerte dall’intelligenza artificiale. Le applicazioni più diffuse? Riguardano l’uso della Machine Vision e, più in generale, delle tecnologie comprese nella classe dell’Intelligent Data Processing. Tra queste, il sistema di visione di Smart Robots, società nata nel 2016 all’interno della Fabbrica di Imprese e-Novia, come spin-off del Politecnico di Milano.

Migliorare la produttività degli operatori nelle postazioni di lavoro manuale

Operante nell’ambito della manifattura, Smart Robots ha individuato una soluzione sistemica e scalabile per migliorare la produttività degli operatori nelle postazioni di lavoro manuale: si tratta di un visore che sfrutta l’intelligenza artificiale per supportare l’operatore manuale, riducendone il margine di errore e garantendo una perfetta interazione uomo-macchina. I dati, del resto, parlano chiaro: gli ultimi studi condotti dal McKinsey Global Institute confermano che, da qui al 2030, il 95% delle attività industriali continuerà a richiedere l’intervento umano. Per incrementare dunque la propria redditività, oggi il settore manifatturiero ha bisogno di potenziare il controllo della qualità nelle operazioni manuali. Tutto questo per mantenere, da un lato, la competitività dei propri prodotti e per preservare, dall’altro, la flessibilità propria dei processi non automatizzati. In questo contesto si colloca Smart Robots: il suo prodotto di visione viene essere installato nelle stazioni manuali di assemblaggio e packaging, mappa lo spazio di lavoro e riconosce in tempo reale le azioni dell’operatore e gli oggetti della stazione.

Due configurazioni: Controllo Qualità...

Il sistema di visione di Smart Robots può essere utilizzato in due configurazioni: il Controllo Qualità e la Collaborazione Uomo-Robot. Nel primo caso, si pone un obiettivo ben preciso: l’abbattimento dei costi diretti e indiretti associati all’errore dell’operatore. Tra i più rilevanti, i costi di rilavorazione, la gestione dei resi a seguito di spedizioni incomplete o con articoli difettosi, la perdita di nuove commesse e, non da ultimo, una generale perdita di credibilità del brand dell’azienda manifatturiera. Oggi, il tasso di errore umano nei processi ripetitivi legati alla manifattura industriale si aggira intorno all’1%, con ripercussioni spesso gravi sulla soddisfazione del cliente finale, sui costi di gestione e, più in generale, sull’efficienza dell’intero stabilimento produttivo. Grazie alla visuale tridimensionale della postazione garantita dai suoi sensori, il sistema di visione di Smart Robots guida e verifica le azioni dell’operatore nelle fasi di assemblaggio, montaggio e packaging, garantendo la corretta esecuzione delle sequenze manuali. Come funziona? Il sistema riconosce in tempo reale le mani (e di conseguenza le azioni) dell’operatore e la posizione di eventuali strumenti, verifica il preciso svolgimento delle operazioni attraverso il confronto con una sequenza predefinita e si assicura, nel contempo, che ogni singolo pezzo sia stato inserito o assemblato. Nel momento in cui “riconosce” un errore, il sistema è in grado di fornire diverse tipologie di feedback all’operatore: una guida a monitor, un segnale intuitivo visivo emesso attraverso una torretta luminosa, oppure un puntatore laser; in aggiunta, gli strumenti di lavoro possono essere attivati o bloccati a seconda della loro posizione o della fase della sequenza.

... e Collaborazione Uomo-Robot

Nel secondo ambito di applicazione, cioè quando viene collegato a un cobot, il sistema di visione di Smart Robots garantisce una perfetta interazione uomo-macchina, adattando i movimenti del robot collaborativo alle azioni dell’operatore. Pratico e intuitivo, il sensore di Smart Robots interviene in tempo reale sulle operazioni del robot, sincronizzandole in tempo reale con quelle dell’operatore umano per ottimizzare la produttività della stazione. Il tutto con particolare attenzione alla sicurezza, dal momento che il sistema è in grado di prevenire ogni tipo di collisione. Oltre a incrementare la produttività della stazione, la collaborazione uomo-robot abilitata da Smart Robots è in grado di migliorare l’ergonomia dell’operatore. Le mansioni manuali ambito manifatturiero richiedono, infatti, elevati sforzi da parte dell’operatore e, a lungo andare, possono arrivare a compromettere le sue capacità psicofisiche. La presenza di un robot collaborativo in grado di svolgere le attività più ripetitive e logoranti può aumentare la produttività dell’intera postazione, standardizzando alcuni processi e riducendo lo stress del lavoratore.

Collaborative intelligence

In quest’ottica di collaborative intelligence, il know-how e l’artigianalità della persona sono potenziate, il margine di errore è ridotto, mentre migliorano la qualità e l’ergonomia della postazione di lavoro. Non solo, l’adozione della soluzione di Smart Robots è incentivata dal Piano Transizione 4.0, a sua volta rafforzato dalla Manovra 2021 con circa ventiquattro miliardi di euro agganciati al Recovery Plan. L’obiettivo è quello di accompagnare le imprese nel processo di transizione tecnologica e di sostenibilità ambientale, rilanciando il ciclo degli investimenti penalizzato dall’emergenza legata al COVID-19.

Pubblicato il 11 Aprile 2021 - (23 views)
Smart Robots Srl
Via San Martino 12
20122 Milano - Italy
+39-02 45902000
Visualizza company profile
Descrizione

Nata nel 2016 all’interno di e-Novia, la Fabbrica milanese di Imprese deep tech, Smart Robots è una Società operante nell’area tecnologica delle Humanized Machines. Ha individuato una soluzione sistemica e scalabile per assistere gli operatori nelle postazioni di lavoro manuale in ambito manifatturiero: un sistema di visione che sfrutta l’intelligenza artificiale per acquisire in tempo reale le immagini tridimensionali della postazione di lavoro.

Mappa
Articoli correlati
Involucri in miniatura
Serie GRS-H di Gefran
HYPERWAVE PROFINET® di Gefran
Sensori di Melt IO-Link firmati Gefran
Nuova serie Gefran di Regolatori PID Performance CC
Il Mese della Manutenzione – Giugno 2021: una conferma di alto livello per la seconda edizione
Sensori di temperatura
Elesa conferma la solidarietà nella ricerca
Nuova pagina web di Allied Motion Olanda
Savio Industrial registra un calo di 10.000 tonnellate all’anno di CO2
Monitoraggio isolamento elettrico di sicurezza
Valvole oleodinamiche e pneumatiche di sicurezza
Sensori a ultrasuoni
Sensori induttivi Weld-Immune
Sensori con uscita analogica
Motore Brushless con driver integrato, PROFINET ed Ethercut
Controller multi asse MiniMACS6-AMP-4/50/10
EC-i 40 High Torque brushless da 130 Watt
Controllore di posizionamento EPOS4 Disk
Nel 2018 Maxon ha acquisito il più grande produttore britannico di micromotori elettrici, Parvalux
Serie GRS-H di Gefran
HYPERWAVE PROFINET® di Gefran
Sensori di Melt IO-Link firmati Gefran
Nuova serie Gefran di Regolatori PID Performance CC
Sensori di temperatura
Pulsantiere pensili ergonomiche, resistenti e su misura
Driver monoasse Serie AZ con comunicazione PROFINET
Set pinza crimpatrice in 439 parti
Unistream® PLC: Hardware PLC robusto con HMI virtuale
Unicloud, la piattaforma di Unitronics cloud completa, senza codice, e IIoT per OEM e costruttori di macchine
Serie GRS-H di Gefran
HYPERWAVE PROFINET® di Gefran
Sensori di Melt IO-Link firmati Gefran
Nuova serie Gefran di Regolatori PID Performance CC
Cassetta Portautensili
Pulsantiere pensili ergonomiche, resistenti e su misura
Unistream®, la pluripremiata serie di controller programmabili con HMI integrato di Unitronics
Servoazionamenti e motori a corrente alternata/AC
Accelerometro digitale Plug-N-Play per la misurazione delle vibrazioni tramite USB
Sistema eiettore/gestione linea vuoto “tutto in uno”