Efficienza Energetica: il caso Cartiere Carrara

  Richiedi informazioni / contattami

Cannon Bono Energia ha fornito un impianto volto ad incrementare l’efficienza della linea produttiva della cartiera

Energia

Copyright Cannon Bono Energia
Copyright Cannon Bono Energia
Copyright Cannon Bono Energia
Copyright Cannon Bono Energia

Con una capacità produttiva annua di 300 mila tonnellate di carta “Tissue” made in Italy, Cartiere Carrara fornisce prodotti di alto e costante standard qualitativo. Il sito produttivo di Ferrania (SV) ha una superficie complessiva di circa 16.500 metri quadrati. Quasi 3 mila mq di verde pubblico da cedere al Comune di Cairo Montenotte.  

Impianto Cannon Bono Energia

All’interno di un progetto urbanistico e produttivo così importante, Cannon Bono Energia ha fornito un impianto volto ad incrementare l’efficienza energetica della linea produttiva della cartiera. La soluzione proposta è una configurazione basata su due caldaie: un generatore di vapore della serie SG1200 in versione HE Smart a fiamma diretta equipaggiato con il sistema di recupero (HE) e una caldaia a recupero della serie SG R 600.  Il generatore di vapore a fiamma diretta proposto si differenzia dalle “comuni” installazioni per l’utilizzo diretto dell’acqua del serbatoio di macchina ad altissima temperatura (maggiore di 165 °C) offrendo comunque un rendimento maggiore alla media di mercato e in grado di produrre fino a 12.000 kg/h di vapore.  Al contrario la caldaia a recupero della serie SG R 600 proposta in abbinato con il generatore di vapore HE Smart ha una capacità di recupero di circa 3000 kg/h a 20 barg.

Soluzione HE Smart

La soluzione HE Smart di Cannon Bono Energia è un sistema di recupero energetico brevettato ed installato direttamente sul generatore di vapore in grado di far esercire la macchina vicino al punto di condensazione fumi anche con acqua alimento ad alta temperatura, caratteristica tipica del processo di produzione della carta “Tissue”.  Tale sistema di recupero è composto da una serie di scambiatori di calore dimensionati per le condizioni di esercizio della macchina con l’obiettivo di massimizzare il rendimento. Gli scambiatori, inoltre, sono interconnessi fra loro idraulicamente al fine di gestire e ottimizzare i flussi energetici di recupero sulla macchina. Il sistema di supervisione e controllo basato sul PLC OptiSpark F3 regola e bilancia gli scambi termici adattando, dinamicamente, il sistema di recupero al processo in modo da massimizzare il rendimento su tutta la curva di esercizio della macchina.

Elevata efficienza anche in condizioni estreme

Tutte queste caratteristiche permettono al generatore di vapore equipaggiato con il sistema HE Smart di minimizzare il costo di produzione della tonnellata di vapore grazie all’elevata efficienza anche in condizioni di esercizio “estreme” come quelle dalla produzione di carta “Tissue”. E inoltre, la soluzione HE Smart, proposta da Cannon Bono Energia è un generatore di vapore a recupero ad alte performance a valle di un motore endotermico con potenza di 4300 kWel in grado di massimizzare il recupero energetico sui fumi del cogeneratore e quindi incrementare il PES e conseguentemente i TEE.

Controllo di livello delle macchine gestito da una soluzione “SMART”

Dettaglio che fa la differenza è il controllo di livello delle macchine gestito da una soluzione “SMART”.  Il PLC installato sul generatore a fiamma diretta privilegia l’adduzione dell’acqua del serbatoio di macchina al generatore mantenendo le condizioni ottimali di esercizio della HE Smart.  Conseguentemente a caldaia a recupero della serie SG R 600 è alimentata da acqua miscelata derivante dal serbatoio di macchina (caldo) e il reintegro (fresco). La soluzione permette dunque alla temperatura dell’acqua di abbassarsi, incrementando il recupero energetico del generatore di vapore.                 

Soluzioni su misura

La realizzazione di soluzioni su misura mostra la mentalità innovativa di tutto il team di Cannon Bono Energia, dando prova di un’azienda atta alla progettazione di soluzioni concordate in base alle esigenze dei propri clienti. Nel caso di Cartiere Carrara, la visione “globale” e l’importanza del progetto hanno spinto l’azienda a proporre la soluzione migliore per: ridurre i consumi, ridurre le emissioni, limitare gli impatti ambientali e mantenere un alto livello di efficienza energetica garantita per tutta la vita dell’impianto.

Pubblicato il 11 Novembre 2020 - (32 views)
Bono Energia SpA
Via Resistenza, 12
20068 Peschiera Borromeo - Italy
+39-0255302848
+39-025471955
Visualizza company profile
Mappa
Articoli correlati
Obiettivo ADI: un mondo sempre più green e produttivo
Fluid Care: dalla cura dell'olio all'eco-sostenibilità d'impianto
Recuperare l'energia: Energy Saving anche con gli accumulatori
HYDAC Fluid Power ed efficienza energetica
HYDAC Fluid Care ed efficienza energetica
Oleodinamica ed Energy Saving: Fluid Care e Fluid Power
Soluzioni per sostenibilità e indipendenza
Continuità dell’alimentazione elettrica
Trasmettitore multivariabile
Soluzioni di raffreddamento ad acqua
InfoPMS4.0 di ib industry
Dove c'è energia, c'è AB
Torrino di estrazione in CC per quadri elettrici
Ventilazione da tetto a risparmio energetico
Soluzioni per l'efficienza energetica SMC
Moduli IGBT di Fuji Electric
Costruire le macchine del domani
Costruire le macchine del domani
Costruire le macchine del domani
Alimentatore per problemi termici