Interruttori a radiotrasmissione

  Richiedi informazioni / contattami

senza cavi e senza batterie

Sensori & Trasmettitori

Interruttori a radiotrasmissione
Interruttori a radiotrasmissione

Steute Italia nasce nel giugno 2006 in qualità di filiale della Steute GMBH che si occupa di sicurezza del lavoro da oltre trent’anni ed è, quindi, conscia dello stretto legame tra i comportamenti discriminatori, le relazioni sociali e la sicurezza, intesa come tutela globale dell’integrità psicofisica delle lavoratrici e dei lavoratori. Pertanto ha sempre focalizzato la propria attenzione al monitoraggio della fase produttiva e sulla messa in sicurezza dell’operatore. Il settore Wireless è la linea di punta indirizzata all’eco sostenibilità. Si tratta di prodotti che lavorano senza l’ausilio di  batterie e senza cavi quindi con un bassissimo impatto sul territorio. Gli interruttori industriali con tecnologia di radiotrasmissione, proposti da Steute Italia, trasmettono i propri segnali mediante una tecnologia radio EnOcean a basso consumo energetico. Gli interruttori generano la poca energia necessaria per la trasmissione in modo autonomo, tramite un modulo solare o con un generatore elettrodinamico. Questo generatore innovativo trasforma in energia il movimento del pistoncino di azionamento. In questo modo gli interruttori lavorano in modo totalmente autosufficiente: senza cavi, batteria e/o luce. I segnali radio vengono trasmessi nella banda SRD a 868 MHz. Interruttori di posizione, a fune e comandi multifunzione per porte sono disponibili con tecnologia radio EnOcean. Gli interruttori di posizione sono disponibili con una vasta scelta di azionatori. La foto mostra la serie di pulsantiere EX RF BF80 per aree soggette a rischio di esplosioni da polveri o gas. Contiene un generatore elettrodinamico miniaturizzato che, all’azionamento del pulsante, genera l’esatta quantità di energia necessaria a trasmettere un segnale radio. Il segnale, benché a basso consumo energetico, è però insensibile alle interferenze che inevitabilmente vengono da ambienti industriali. Esempi di applicazioni nell’ambito dell’automazione industriale sono degli interruttori posizionabili in modo versatile, per il controllo di porte girevoli industriali, di recinti di protezione, o per il riconoscimento di parti di sistema o di macchine, ruotabili o comunque mobili.

Pubblicato il 4 Maggio 2011 - (34184 views)
Steute Italia Srl
VIA CURTATONE, 1
20019 Settimo Milanese - Italy
+39-02 33512304
+39-02 39480168
Visualizza company profile
Mappa
Più prodotti da questo inserzionista
Dispositivi di comando wireless
Interruttori sicuri
Interruttori industriali
Sistema di controllo wireless
Controllo wireless senza limiti
Interruttori di sicurezza, sensori
Interruttori di sicurezza
Catalogo
Interruttori di sicurezza
Interruttori per protezione dalle esplosioni
Articoli correlati
Multicode reader: semplice come un sensore
Misuratore termico per aria compressa
Sensore ottico a parallelepipedo
Accelerometri K-Beam
Sensore di corrente
Sensori per temperature
Collaborazione uomo-robot alla pari
Sensore IO-Link
Sensori di temperatura
Sensori industriali
Multimetro digitale per la verifica dei motori elettrici
LINAX PQ3000
Misuratore termico di aria compressa
OG Cube: sensore ottico a parallelepipedo con filettatura M18
Lettore multicodice O2I
Sensore IO-Link
Sensore fotometrico ad assorbimento
VEGAPULS 64: un sensore radar per la misura di livello continua su liquidi
Sensori di pressione per pompe idrauliche ausiliarie
Misuratore di portata elettromagnetico
Misuratore termico di aria compressa
Lettore multicodice O2I
VEGAPULS 64: un sensore radar per la misura di livello continua su liquidi
Sette ragioni per scegliere un trasduttore di pressione con cella in ceramica
Sensore laser a tecnologia avanzata
Nuovi sensori di flusso per applicazioni monouso
Le soluzioni halstrup-walcher per misurare differenze di pressione minime
Sensori induttivi full metal con IO-Link
Sensori di flusso intercambiabili
Trasmettitori di temperatura HART