La divisione PLM Software di Siemens lancia l’ultima versione di LMS Imagine.Lab™

  Richiedi informazioni / contattami

Con nuovi e potenti strumenti di modellazione e di analisi per lo sviluppo di prodotti migliori

La divisione PLM Software di Siemens lancia l’ultima versione di LMS Imagine.Lab™
La divisione PLM Software di Siemens lancia l’ultima versione di LMS Imagine.Lab™

Siemens PLM Software ha comunicato il rilascio dell’ultima versione del software LMS Imagine.Lab™. La versione 15 di LMS Imagine.Lab è orientata verso la simulazione di sistema multi-dominio e offre un approccio di sviluppo aperto che va dalla modellazione funzionale fino alla progettazione di dettaglio.

La piattaforma è costituita da tre moduli: LMS Imagine.Lab Amesim™, LMS Imagine.Lab Sysdm e LMS Imagine.Lab System Synthesis.

LMS Imagine.Lab 15 porta una vasta gamma di miglioramenti volti a garantire un'esperienza utente uniforme attraverso tutte le fasi del ciclo di progettazione. Lo sviluppo di quest’ultima versione si è focalizzato in modo particolare sul miglioramento dell'efficienza del flusso di lavoro. L'ultima versione presenta nuovi e potenti strumenti di modellazione e di analisi che aiutano i dipartimenti di ingegneria a sviluppare prodotti migliori, in tempi più stretti e con una qualità superiore. L'interoperabilità è stata migliorata per fornire una perfetta e semplice integrazione di modelli.

Per soddisfare i requisiti specifici del settore che sono il risultato di normative ambientali, aspettative del mercato e vincoli economici, le caratteristiche di multi-dominio di LMS Imagine.Lab 15 sono state estese per migliorare la capacità di modellazione. Una nuova serie di interfacce specifiche per applicazioni permette una parametrizzazione e modellazione veloce, consentendo la valutazione delle performance funzionali dei sistemi. Queste nuove e più potenti funzionalità consentono di progettare prodotti corretti sin dalla prima volta e di soddisfare le esigenze del settore automobilistico, aerospaziale, attrezzature pesanti e meccanico.

“Il modello di frizione multidisco di LMS Imagine.Lab 15 aiuta Hyundai Motor Company a decidere rapidamente la strategia e l’idea di nuovi progetti di trasmissione. Predire il trascinamento della coppia e le prestazioni di una frizione multidisco bagnata d’olio in tutte le condizioni di guida rende possibile l’analisi delle nuove caratteristiche di efficienza di trasmissione e performance prima della fase di progettazione. Questo nuovo modello contribuisce ad una maggior sicurezza durante la fase di progettazione e una diminuzione di costi e tempi di sviluppo”, ha dichiarato DongWon Kim, Advanced Transmission Development Team di Hyundai Motor Company.

Pubblicato il 4 Agosto 2016 - (6322 views)

La divisione PLM Software di Siemens lancia l’ultima versione di LMS Imagine.Lab™

Con nuovi e potenti strumenti di modellazione e di analisi per lo sviluppo di prodotti migliori

Articoli correlati
La promozione di Fluke per la primavera 2019
In arrivo la sesta edizione di Energy
L’edizione 2019 di LAMIERA
In che modo i motori di precisione di ultima generazione stanno potenziando l'Internet delle cose e l'industria 4.0
La diciassettesima edizione di MaintenanceStories
Misura e controllo della portata di un gas?
Più di 43.000 articoli normalizzati per le moderne officine
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Martello senza fili
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
A&T 2019: Human Based Technology
SURT - Trasmettitore di UR% e °C
PS12 - Indicatore multifunzione
PK10 - Programmatore rampe
Scanner - Indicatore multicanale
EPOS4 con EtherCAT
Interazione di componenti di azionamento
Sistemi di azionamento meccatronici
Sistema di avvitatura elettronico
RODOGRIP di Getecno
Misura e controllo della portata di un gas?
Più di 43.000 articoli normalizzati per le moderne officine
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
Nuovi posizionatori con bus di campo integrato per cambio formato
Trasmettitori di livello
Sistema di avvitatura elettronico
Curvatrice per tubazioni idrauliche
Attuatore lineare elettrico
Trasmettitori di pressione piezoresistivi
Misura e controllo della portata di un gas?
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
Cilindri elettrici miniaturizzati
Interruttori d'arresto compatti
Stampante segnaletica
Sensori induttivi full metal con IO-Link
Servomotori DC brushless piatti
Dosatura con ago vs. dosatura a getto, senza contatto
ROTALIGN touch