Motore brushless con driver integrato

Il sistema Moog è in grado di ricevere comandi via BUS e nello stesso tempo elaborare e eseguire comandi da proprie routine interne completamente programmabili

  • da Moog
  • 13 Maggio 2022
  • 195 views
  • I miglioramenti apportati sono principalmente il frutto dell'eliminazione di interconnessioni esterne tra il motore, l'azionamento, il CNC e l'encoder
    I miglioramenti apportati sono principalmente il frutto dell'eliminazione di interconnessioni esterne tra il motore, l'azionamento, il CNC e l'encoder

La gamma SmartMotor di MOOG si amplia con l’aggiunta di motori a elevata integrazione, proposti in taglie comprese tra i 0,24Nm e i 24Nm.

Eliminazione di interconnessioni esterne

Questi motori incorporano nel proprio case i relativi azionamenti e il CNC, complicando gli aspetti riguardanti il calore e la compatibilità elettromagnetica. Tuttavia, i maggiori sforzi richiesti dall'integrazione consentono di ottenere notevoli vantaggi in termini di affidabilità, tempo di regolazione e costi. I miglioramenti apportati sono principalmente il frutto dell'eliminazione di interconnessioni esterne tra il motore, l'azionamento, il CNC e l'encoder.

Microcontrollo rapido

Un ulteriore contribuito è offerto inoltre da un taglio del 70% dell'elettronica d'interfaccia e dei convertitori A/D e D/A. Un altro aspetto da sottolineare è che non vi sono cavi all'interno dell'unità e non è necessario effettuare regolazioni fisiche e operazioni di messa a punto e ottimizzazione. Ciò che rende possibile tutto questo è uno speciale micro di controllo molto più veloce per i nuovi std dei BUS di comunicazione. Lo speciale chip comunica tramite bus ed è sufficientemente rapido da calcolare le traiettorie, inclusa la posizione, la velocità e l'accelerazione, con una risoluzione a 32 bit.