Movimentazione automatica di scatole per la produzione di carte valori

  Richiedi informazioni / contattami

Progettato e realizzato da Robotecnik, con un gripper composto da 4 ventose B75 in silicone di Piab, il robot palletizzatore permette di gestire le operazioni di fine linea di Banca d’Italia

Automazione

Gripper con le ventose B75 in silicone e gli eiettori mini COAX® di Piab montato nel sistema di palletizzazione Mini Open di Robotecnik
Gripper con le ventose B75 in silicone e gli eiettori mini COAX® di Piab montato nel sistema di palletizzazione Mini Open di Robotecnik
Sistema di palletizzazione Mini Open di Robotecnik installato presso Banca d’Italia
Sistema di palletizzazione Mini Open di Robotecnik installato presso Banca d’Italia

Fornito a Banca d’Italia per la movimentazione di scatole nel sito di produzione di carte valori, il sistema di palletizzazione di Robotecnik è stato completato con un gripper composto da 4 ventose B75 in silicone di Piab. Ciascuna ventosa è abbinata a un eiettore mini COAX® autoportante di Piab per una generazione del vuoto decentralizzata e indipendente. Ogni ventosa è inoltre associata a un compensatore di livello della serie KSPH di Piab. I compensatori di livello sono utilizzati per compensare errori dimensionali delle scatole che hanno una tolleranza di alcuni mm. Il tutto è completato da un vacuostato, sempre di fornitura Piab, per la misurazione del vuoto. La pressione di esercizio è di 6 bar. Prima di installare il sistema di palletizzazione, le operazioni in Banca d’Italia erano svolte manualmente da un operatore. Oggi il robot palletizzatore preleva le scatole da una rulliera e le posiziona su una pedana half pallet da 800x600 mm.

Sistema di palletizzazione per differenti tipologie di scatole

La flessibilità del sistema consente di trattare differenti tipologie di scatole. Al momento sono gestiti tre formati differenti per soddisfare i differenti ingombri del semi-lavorato. Il peso delle scatole varia da 10 a 15 kg a secondo del formato e del contenuto delle scatole. Ogni 2 piani di scatole viene posizionata un’interfalda antiscivolo. Due le configurazioni di pedana: una da 20 scatole per il formato più grande, una da 40 scatole per i due formati più piccoli.

Gripper piccolo e flessibile

“Il gripper è il cuore del sistema di palletizzazione” afferma Davide Caretta progettista meccanico di Robotecnik, responsabile del progetto. “Abbiamo scelto le ventose B75 in silicone perché permettono di prelevare sia le scatole sia le interfalde, che sono realizzate con un materiale plastico molto poroso difficile da afferrare. Spesso nei sistemi di palletizzazione si utilizza un tipo di ventose per le scatole e un altro tipo per le interfalde. Ma in questo modo il gripper risulta più pesante e costoso. Grazie a Piab siamo riusciti a ovviare a questa problematica”. Enzo Corcelli, Sales Manager di Robotecnik aggiunge “Con le ventose B75 in silicone, siamo riusciti a realizzare un gripper piccolo e flessibile, che si integra perfettamente con il nostro pallettizzatore Mini Open, apprezzato per gli ingombri ridotti e perché permette di lavorare anche su altezza elevate”.

Sistema rapido di palletizzazione

Vengono realizzate 6 pedane all’ora per i pallet da 20 scatole e 3 pedane all’ora per i pallet da 40 scatole. Il sistema di palletizzazione impiega infatti circa 30 secondi a scatola perché Banca d’Italia non ha bisogno di velocità particolari, ma di un processo continuo e costante. Il robot pallettizzatore potrebbe andare molto più veloce e prelevare una scatola ogni 10 secondi ovvero fare 6 cicli al minuto con una presa singola.

Ventose in silicone per applicazioni multi-purpose

Le ventose B75 in silicone di Piab sono sviluppate per applicazioni multi-purpose, dove è necessaria una certa compensazione di altezza. Il silicone ad alta qualità con cui sono realizzate non è solitamente la scelta per manipolare scatole di cartone, ma grazie alla sua morbidezza può risolvere problematiche di movimentazione o di temperature particolarmente basse o elevate.

Tecnologia di generazione del vuoto per risparmi sui costi di produzione

La tecnologia di generazione del vuoto COAX® di Piab riduce al minimo il consumo di energia, offrendo al contempo una presa sicura e veloce, grazie alla sua elevata portata iniziale. L’unità pompa può fornire prestazioni elevate anche con pressione di alimentazione bassa o fluttuante. Ciò è stato dimostrato in test comparativi indipendenti condotti da “Fraunhofer Institute for Machine Tools and Forming Technology IWU” di Dresda. Questi test hanno dimostrato che gli eiettori Piab richiedono una quantità d’aria compressa notevolmente inferiore per ottenere lo stesso risultato di eiettori di altri fornitori. Di conseguenza, il loro utilizzo riduce il costo di fornitura di aria compressa e quindi il costo totale di produzione.

Pubblicato il 29 Giugno 2021 - (17 views)
Piab Italia Srl
Via Cuniberti 58
10151 Torino - Italy
Visualizza company profile
Mappa
Articoli correlati
Nuova serie Gefran di Regolatori PID Performance CC
Cella Cobot di saldatura
Modulo configurabile
Piattaforma di automazione
Unistream® PLC: Hardware PLC robusto con HMI virtuale
Unilogic®: il software All-in-One per PLC, HMI, VFD, I/Os e Servo
Unicloud, la piattaforma di Unitronics cloud completa, senza codice, e IIoT per OEM e costruttori di macchine
Unistream®, la pluripremiata serie di controller programmabili con HMI integrato di Unitronics
Servoazionamenti e motori a corrente alternata/AC
Variatori di frequenza VFD
Sistemi innovativi per esigenze complesse
Creare gli stabilimenti del futuro: la sfida di Parker
Soluzioni di sicurezza e automazione
Encoder ACURO-AC58 con interfaccia Profinet
Encoder con Fieldbus integrata
Soluzioni di automazione e sicurezza
Encoder assoluto con interfaccia Profinet
Componenti per robotica e automazione
Encoder con interfaccia Ethernet/IP
Piattaforma di acquisto Conrad
Nuova serie Gefran di Regolatori PID Performance CC
Unistream® PLC: Hardware PLC robusto con HMI virtuale
Unicloud, la piattaforma di Unitronics cloud completa, senza codice, e IIoT per OEM e costruttori di macchine
Unistream®, la pluripremiata serie di controller programmabili con HMI integrato di Unitronics
Servoazionamenti e motori a corrente alternata/AC
Variatori di frequenza VFD
Software di ispezione ottica automatica (AOI)
RS Components Italia distribuisce le Slitte DGST di Festo
UltimusPlus™, il dosatore rivoluzionario di Nordson EFD migliora ulteriormente il controllo di processo
Tecnologia per la dosatura senza contatto dei fluidi
Nuova serie Gefran di Regolatori PID Performance CC
Unistream®, la pluripremiata serie di controller programmabili con HMI integrato di Unitronics
Servoazionamenti e motori a corrente alternata/AC
Condition based monitoring: manutenzione predittiva con inverter Danfoss VLT®
RS Components Italia distribuisce le Slitte DGST di Festo
R-Series di Creaform: la suite di soluzioni per il controllo della qualità dimensionale automatizzato
PSD: posizionatori compatti con drive integrato
Serie GRS-H: i nuovi relè a stato solido Gefran
Servoazionamenti e motori AC Unitronics
PROCENTEC fornisce un software di diagnostica gratuito