NIDays 2011: il successo più numeroso

  Richiedi informazioni / contattami

quasi 600 presenze per l’evento che maggiormente rappresenta i valori e i contenuti di National Instruments

Automazione

NIDays 2011: il successo più numeroso
NIDays 2011: il successo più numeroso

Il 23 febbraio scorso, al Centro Congressi Milanofiori di Assago, NIDays 2011 ha visto la partecipazione di ingegneri, sviluppatori, professori e studenti che, insieme a espositori e staff NI, sono stati protagonisti di una giornata fitta di appuntamenti. La plenaria del mattino, oltre la presenza dell’Energy Segment Manager NI Owen Golden e dei ragazzi dell’Università di Bologna con la macchina da corsa della competizione formula SAE, è stata caratterizzata dalla presenza di Massimo Banzi, co-ideatore di Arduino, la scheda elettronica che rende possibile a progettisti, studenti o semplici hobbisti, l’utilizzo di un dispositivo di sviluppo facile ed economico. La keynote si è conclusa con la consegna dei tre premi vincitori del concorso “Premio Nicola Chiari per la migliore applicazione di misura e automazione 2011” andati a: 1°: DEPArray™: Progettazione e sviluppo di un sistema automatico per l’isolamento di cellule rare, Silicon Biosystem, Sky Technology: uno strumento capace di individuare e isolare cellule tumorali circolanti (CTC) con lo scopo di studiare cure personalizzate in campo oncologico o cellule fetali nel sangue materno, per consentire una diagnosi prenatale non invasiva. 2°: KITEnergy: energia eolica d’alta quota a costi inferiori del petrolio, Politecnico di Torino, University of California- Santa Barbara: permette la conversione dell’energia dei venti di alta quota (tra 200 e 1000 metri dal suolo) in elettricità. 3°: Monitoraggio wireless strutturale a lettura remota del duomo di L’Aquila, Giorgio Sforza, Essebi: un sistema integrato hardware e software di diagnostica remota durante le fasi di risanamento e ricostruzione parziale del Duomo di L’Aquila. Il pomeriggio di NIDays ha visto i propri partecipanti dividersi tra le varie sale del centro congressi, avendo la possibilità di seguire liberamente la sessione di conferenze più vicino ai propri interessi: LabVIEW, Test e Misura, Industrial Embedded. Fiore all’occhiello della seconda parte della giornata è stato l’Energy Technology Summit, insieme di quattro sessioni dedicate alle nuove frontiere dell’energia rinnovabile, apprezzate per la rilevanza delle innovazioni tecnologiche presentate. L’intero evento, dall’intervento di Massimo Banzi al mattino sulla piattaforma hardware opensource alle sessioni pratiche e alle conferenze del pomeriggio, conferma l’impegno di National Instruments a offrire a neofiti ed esperti la possibilità di superare le proprie sfide e aspettative attraverso un ambiente di incontro e di lavoro aperto a tutti.

Pubblicato il 3 Marzo 2011 - (145501 views)
National Instruments Italy Srl
Centro Direzionale Milanofiori Nord Via del Bosco Rinnovato, 8
20090 Assago - Italy
+39-02-413091
+39-02-41309215
Visualizza company profile
Mappa
Più prodotti da questo inserzionista
Terminali radio a onde millimetriche
Sistema hardware-in-the-loop
Controller con tecnologia TSN
Dispositivi sincronizzati e robusti
Come selezionare il bus ideale per il tuo sistema di misura
Come selezionare il bus ideale per i sistemi di misura
National Instruments e le nuove versioni di LabVIEW
Guida completa per lo sviluppo di un sistema di misura
Sistema di monitoraggio e controllo riconfigurabile a livello scheda
Sistema di visione quad-core CVS-1459RT
Come selezionare il bus ideale
Come selezionare il bus ideale
Come selezionare il sensore ideale
Programmazione grafica
Piattaforma integrata hardware e software
Controller CompactRIO
Monitoraggio per il futuro dell'Oil&Gas
Monitoraggio e controllo NI Single-Board RIO
Sistema di visione con Intel Atom
Soluzioni per il futuro dell'Oil&Gas
Articoli correlati
Sistema di misura Quality Automotive Radome
Braccio per rilevamento forme e dimensioni
Software VisionApp
Da monitoraggio vibrazioni a Real Time Maintenance
Pistole manuali, pneumatiche e cordless per la dosatura di adesivi bi-componenti
Dosatori per fluidi robusti e adatti per l’utilizzo in ambienti industriali
Nuova serie di Webinar live di ifm
Soluzione scalabile di IA
Cambio formato ancora più flessibile e performante
SCADA per progetti di supervisione
Software All-in-One UniLogic
Software di supervisione
Sistemi per il condition monitoring
Encoder incrementali FA-Coder
IoT Connectivity Solutions
ENCODER FA-CODER GARNET
DataFEED edgeGate di Softing
Encoder con versioni mono e multigiro
Sistemi EX600 Wireless
Climatizzazione 4.0
Sistema di misura Quality Automotive Radome
Verso un mondo sempre più collaborativo
Modelli 3D e 2D
Valvola a getto Liquidyn® P-Jet SolderPlus®
L’Intelligenza Artificiale entra in fabbrica con FANUC
Master IO-Link decentralizzati
FANUC presenta il suo primo robot SCARA
Centro di lavoro FANUC ROBODRILL α-DiB ADVANCED
Sistema automatizzato a 4 assi per la dosatura dei fluidi: ottima ripetibilità dei depositi
Sistema di comunicazione aziendale