Porta pinze con basso run-out

aumenta la coppia trasmissibile e riduce il rischio di fuoriuscita degli utensili dalla pinza

  • Porta pinze con basso run-out
    Porta pinze con basso run-out

Il nuovo porta pinze Seco EPB 5672 è ideale per lavorazioni ad elevate prestazioni e ad alta velocità. Con run-out massimo di tre micron con una lunghezza dell'utensile pari a tre volte il diametro esterno (3xD), fino a un massimo di 50 mm, risulta più basso del 40% rispetto al tipo D precedente (5872), che attualmente sta uscendo di produzione.

Altra caratteristica chiave è la coppia trasmissibile.

"La tendenza attuale del mercato sta volgendo verso forze di serraggio sempre più elevate", afferma Denis Sprauel, responsabile prodotto aziendale presso l'impianto produttivo Seco a Bouxwiller, Francia. "Questo utensile aumenta la coppia trasmissibile e, di conseguenza, i parametri di taglio". EPB 5672 è stato progettato per garantire la massima forza di serraggio e distribuirla equamente sull'attacco dell'utensile per tutta la lunghezza della pinza, consentendo un uso degli utensili con prestazioni elevate.

Inoltre riduce il rischio di fuoriuscita degli utensili dalla pinza.

La pressione elevata ed uniforme sull'attacco si ottiene grazie a una combinazione di caratteristiche di progetto quali la robusta filettatura trapezoidale del dado di serraggio per consentire un saldo inserimento della pinza nella relativa sede, la finitura elevata e l'estrema precisione nella fabbricazione del corpo, della pinza e del dado. La logica conseguenza di tale combinazione è una coppia trasmissibile superiore fino a tre volte quella dei modelli di porta pinze precedenti. Tra il dado e il corpo è inoltre presente un tipo di funzionalità completamente nuovo: due superfici di guida cilindriche su entrambi i lati della filettatura.


Alessandro AriuAlessandro Ariu si laurea nel luglio 2011 in Storia e Società presso l’Università degli Studi di Cagliari. Nel novembre 2012 consegue il master in Professione Editoria presso l’Università Cattolica di Milano. Da giugno 2012 collabora con TIMGlobal Media come redattore delle riviste Manutenzione e Il Distributore Industriale. Le principali attività svolte sono quelle di correzione bozze, editing, ricerca iconografica e aggiornamento del portale www.manutenzione-online.com


Contatta la redazione

More articles Contatto