Robot mobili per intralogistica

  Richiedi informazioni / contattami

Identificano autonomamente i lavoratori di passaggio, i carrelli elevatori e altri dispositivi, mantenendo la distanza di sicurezza ed evitando gli ostacoli in modo proattivo

Automazione

Robot mobili per intralogistica
Robot mobili per intralogistica
Robot mobili per intralogistica
Robot mobili per intralogistica
Robot mobili per intralogistica
Robot mobili per intralogistica

Bossard, azienda operante nel settore dei dispositivi di fissaggio, si sta concentrando sull’ottimizzazione dei suoi sistemi Smart Factory Logistics, e ha implementato due robot mobili MiR100, facili da utilizzare, flessibili e sicuri, impiegati per il trasporto di materiali tra il magazzino, il laboratorio e le postazioni di lavoro.

Logistica interna aspetto fondamentale

I sistemi Smart Factory Logistics sviluppati da Bossard rappresentano una delle attività principali dell’azienda. Integrando la soluzione di “Last Mile Management”, o gestione dell’ultimo miglio, Bossard pone la logistica interna come un aspetto fondamentale da migliorare, avvalendosi anche di avanzate tecnologie di robotica mobile. Presso il centro logistico di Bossard a Shanghai sono infatti operativi due robot MiR100 di Mobile Industrial Robots (MiR) che collaborano con il personale per superare punti critici e colli di bottiglia. Nella logistica 4.0 la figura del water spider da sola non è più in grado di reggere il passo richiesto dalle produzioni flessibili, per questo Bossard si è concentrata sull'importanza dell'intralogistica intelligente attraverso un’efficiente connessione ad altri sistemi operativi.

L'alto livello di sicurezza cambia aspetto alla collaborazione uomo-macchina

A luglio 2018 il team Europeo di Bossard Fastening Solutions (Shanghai) Co., Ltd, guidato da Ellick Qin, Smart Factory Logistics Manager, ha scelto accuratamente un robot MiR in grado di soddisfare i rigorosi standard di produzione e di sicurezza industriale europei. Quasi contemporaneamente, durante una fiera del settore logistico a Chengdu, anche il team Bossard Asia ebbe occasione di vedere le molteplici soluzioni di MiR. Da allora, vi è stata una stretta cooperazione tra i due team e MiR. Dopo un periodo di prova di tre mesi in Europa, il progetto del robot MiR è stato ufficialmente lanciato alla fine del 2018 nel centro logistico di Bossard Shanghai. Uno dei fattori che ha favorito la scelta di Bossard è stata la sicurezza che da sempre contraddistingue i robot mobili MiR. Grazie alle tecnologie di navigazione e sensoristica avanzate, i robot MiR analizzano e valutano accuratamente ogni situazione dell’ambiente circostante individuando tutti gli ostacoli che si presentano in ogni scenario applicativo. Ad esempio, nel centro logistico di Bossard, i robot MiR sono in grado di identificare autonomamente i lavoratori di passaggio, i carrelli elevatori e altri dispositivi, mantenendo la distanza di sicurezza in ogni situazione dinamica ed evitando gli ostacoli in modo proattivo, prevedendo in tempo reale la fattibilità del movimento e regolando in modo adattivo i percorsi operativi.

Massima flessibilità per rispondere alle esigenze della produzione moderna

I robot MiR sono degli ottimi assistenti alla produzione flessibile e ideali per ottimizzare la gestione quotidiana. I robot gestiscono il prelievo dei pezzi, la consegna e il rifornimento anche su lunghe distanze dove sono presenti numerosi punti di scarico e con un’alta frequenza di passaggi; condizioni all’ordine del giorno per Bossard. Inoltre, non è necessario un investimento in strutture fisse, come bande magnetiche o cavi, che sarebbero richieste invece per l’impiego dei robot AGV. I robot MiR sono semplici da usare e programmare e, grazie alla flessibilità di implementazione, permettono di risparmiare tempo, manodopera e costi fissi. Grazie a un'interfaccia utente intuitiva, i robot MiR sono in grado di rispondere in modo rapido alle molteplici esigenze di trasporto dei diversi lotti di prodotto. Ciò si adatta perfettamente alle richieste del mercato per una produzione flessibile e un servizio personalizzato, requisiti fondamentali dell'era industriale 4.0. Attualmente, i due robot MiR100 che operano nella fabbrica della Bossard svolgono ruoli diversi: un robot staziona nell’area espositiva, nel ruolo di ambasciatore dell'azienda, mostrando ai clienti la modalità di funzionamento del "Last Mile Management". L'altro robot è invece dedicato all'adempimento dei compiti. Viaggia continuamente avanti e indietro tra il magazzino e il laboratorio, eseguendo a pieno regime il lavoro di consegna e carico dei pezzi. Allo stesso tempo, assiste la distribuzione stock e la consegna dei materiali supplementari tra il magazzino e le varie stazioni. 

Elevata adattabilità per collegare vari sistemi operativi senza problemi

Un altro punto di forza del robot MiR è la sua eccellente adattabilità che può abbinarsi perfettamente ai vari sistemi di Bossard. In linea con i diversi sistemi di stoccaggio sensorizzato dei clienti Bossard, tutti i dati, compreso l'inventario real time, sono gestiti dal sistema operativo basato su cloud di Bossard, che comunica in tempo reale al backstage di ARIMS. Attraverso un’accurata analisi dei dati si elabora poi la proposta di riordino stock in modo semiautomatico che viene inoltrata al reparto di produzione. Quando il MiR100 riceve ordini di attività da ARIMS, collabora con il sistema online per personalizzare il suo percorso di selezione delle merci in magazzino in modo efficiente per poi consegnare il prelevato nell'area di stoccaggio e assemblaggio. Quando si tratta della fase di rifornimento del reparto di produzione, MiR100 interagisce con il sistema ARIMS, trasportando i materiali proprio come un water spider gestendo il rifornimento per le stazioni di produzione in modo efficiente, puntuale e preciso. A causa della complessità dell'ambiente di lavoro, l'elevata adattabilità del robot MiR mostra i suoi eccezionali vantaggi in varie situazioni operative del Centro Logistico di Bossard. Il MiR100 gestisce autonomamente porte avvolgibili, ascensori, sistemi di controllo accessi e altri elementi. Nel prossimo futuro, Bossard prevede di costruire una nuova area industriale che coprirà una superficie di circa 3700mq a Tianjin. Le esigenze logistiche interne saranno ancora più complesse e diversificate e l’avanzata capacità di adattamento dei robot MiR svolgerà sicuramente un ruolo fondamentale e decisivo.

Pubblicato il 9 Aprile 2020 - (324 views)
Mobile Industrial Robots
Emil Neckelmanns Vej 15F
5220 Odense - Denmark
+45 20 37 75 77
Visualizza company profile
Mappa
Articoli correlati
Sicurezza wireless per intralogistica
Kit encoder per robotica
Componenti per automazione e robotica
Piattaforma di acquisto
FA-CODER Encoder incrementali
Encoder ottici incrementali
Sicurezza wireless per intralogistica
Encoder con interfaccia Ethernet/IP
Piattaforma di acquisto
SPS Italia 2020
Automazione industriale e tecnologia FDM
Sistema di tracciamento dinamico
Valvola a diaframma compatta
Azionamenti a frequenza variabile
Hardware PLC robusto con HMI virtuale
Controller Programmabili con HMI integrato
Servoazionamenti e motori AC Unitronics
Software Tools per dati Io-Link
Regolatori doppio loop PID
Software per implementazione di connettività