Semplificare il coordinamento e la gestione di reti di sensori wireless

  Richiedi informazioni / contattami

La nuova API Cloud di congatec per gateway IoT integra qualsiasi rete di sensori locali in ogni soluzione cloud

Automazione, Industria 4.0

Semplificare il coordinamento e la gestione di reti di sensori wireless
Semplificare il coordinamento e la gestione di reti di sensori wireless

congatec propone una soluzione di progettazione che adotta le migliori procedure per l'orchestrazione di reti di sensori wireless (WSN - Wireless Sensor Network). Essa è basata sulla nuova API (Application Programming Interface) Cloud di tipo "application-ready" di congatec per gateway IoT in grado di integrare qualsiasi rete di sensori locali in ogni soluzione cloud.

Comunicare, elaborare, convertire ed eseguire

La nuova API Cloud di congatec per gateway IoT comunica con i sensori "intelligenti" locali, elabora e converte i dati acquisiti ed esegue azioni automatizzate basate su un engine di regole locale, in modo da ridurre il traffico verso il cloud che gestisce le applicazioni IoT e garantire lo svolgimento di azioni locali in tempi rapidi. Lo scambio di dati bidirezionale sicuro con ogni cloud appropriato avviene attraverso il protocollo MQTT che utilizza la cifratura TLS (Transport Layer Security). Questa soluzione di progettazione utilizza il cloud Microsoft Azure. I client possono accedere al cloud attraverso il protocollo "https" in modalità "client" o "administrator". L'insieme di tali caratteristiche fa della nuova API Cloud il punto di partenza ideale per tutti gli OEM che devono accedere a reti di sensori "intelligenti" attraverso gateway IoT e server per applicazioni IoT di tipo edge. Tra i settori applicativi tipici si possono annoverare numerosi comparti che utilizzano le tecnologie IoT: dai macchinari industriali e i processi di produzione alle città, fabbriche e abitazioni "intelligenti", dalle reti "smart" per la distribuzione dell'energia ai dispositivi medicali, dai trasporti alla cartellonistica digitale.

La API Cloud si distingue per le sue caratteristiche di apertura che permettono di integrare un'ampia gamma di protocolli per l'interconnessione di sensori wireless attraverso una singola API dedicata. È inoltre prevista la possibilità di implementare configurazioni di protocolli eterogenei e comunicazioni con altri gateway. In quest'ultimo caso, tra le applicazioni tipiche si possono annoverare sistemi intra-logistici e macchinari connessi utilizzati per le nuove fabbriche digitali (Industria 4.0).

Uno sguardo in profondità

I componenti software principali della soluzione ottimizzata proposta da congatec sono i differenti moduli funzionali della API Cloud, oltre ai moduli dimostrativi e di test per i servizi cloud per applicazioni IoT indipendenti dal provider. L'engine che gestisce i sensori (sensor engine) della API Cloud di congatec per gateway IoT garantisce l'indipendenza da qualsiasi protocollo per quanto riguarda la comunicazione con azionamenti e sensori locali. Oltre a ciò, esso normalizza i record (ovvero insiemi di elementi non omogenei) di dati in unità fisiche definibili liberamente e ne verifica la coerenza. La libreria CGOS (congatec Operating System) integra i parametri del gateway come ad esempio temperatura del sistema, carico di lavoro (workload) della CPU e rilevamento di eventuali intrusioni. L'engine delle regole consente al gateway di attivare localmente allarmi e azioni automatizzate nel caso in cui alcuni valori superano (o minacciano di superare) una soglia prestabilita. L'engine di comunicazione, infine, si occupa della trasmissione al cloud dei dati cifrati e indipendenti dal provider attraverso connessioni Internet cablate o wireless. Il software di valutazione dei servizi cloud per le applicazioni IoT mette a disposizione i tool richiesti per il consolidamento (ovvero la raccolta e l'aggregazione) dei dati dei sensori nel cloud.  Oltre a ciò, essi possono stabilire regole di controllo e di messaggistica centralizzata per le applicazioni IoT connesse, definire futuri scenari evolutivi e fornire un "pannello di controllo" (dashboard) per i client remoti.

congatec mette a disposizione degli OEM, su richiesta, tutti i moduli software sotto forma di codice sorgente C++, semplificando lo sviluppo di applicazioni IoT per Windows o Linux basate su questo progetto di riferimento "application ready". congatec prevede anche servizi software aggiuntivi per la API cloud e il suo collegamento ai servizi cloud.

Pubblicato il 27 Aprile 2017 - (164 views)
Congatec AG
Auwiesenstr. 5
94469 Deggendorf - Germany
+49-991-27000
+49-991-2700111
Visualizza company profile
Mappa
Articoli correlati
Nordson EFD presenta il robot a 4 assi per la dosatura dei fluidi Serie R con sistema di visione
Partnership tra Dassault Systèms e ABB per il digitale
Nodo IO-Link per valvole
Piattaforma radio adattabile su chip
Encoder lineare assoluto magnetico
Driver Client OPC UA
Sicurezza funzionale e applicazione ai Cobot
Tendenze del settore manifatturiero per il 2019
Il cobot per un'ampia gamma di applicazioni
Industria 4.0, IIoT, OT e IoT – Perché dovrebbero importare agli OEM?
Soluzioni per passaggio all'Industria 4.0
Encoder incrementali full-digital
Encoder ottici incrementali
Prodotti per tutti i settori industriali
Dal sensore al sistema ERP
SPS Italia 2019
FANUC Industry 4.0
A&T 2019: Human Based Technology
Global Industrie 2019
Hannover Messe 2019
Nodo IO-Link per valvole
Encoder lineare assoluto magnetico
Il cobot per un'ampia gamma di applicazioni
Nuovi posizionatori con bus di campo integrato per cambio formato
Cilindri elettrici miniaturizzati
Gateway OPC UA ready
VIBGUARD
Nordson EFD presenta il nuovo robot a 4 assi
Applicazione senza contatto di micro depositi di fluido con PICO® Pμlse di Nordson EFD
Dosatori Nordson EFD Serie Performus X